Sara Petri s’è cucita addosso un ruolo che non la rispecchia affatto?

Di Chia - 29 marzo 2011 16:03:07

Lei è Sara Petri, la bella corteggiatrice contesa da Marco Meloni e Gianfranco Apicerni. Nell’ultima puntata del Trono blu, infatti, Marco si è mostrato infastidito dall’esterna della ragazza col suo compagno di trono, e anche Gianfranco non è sembrato indifferente al suo fascino. Lei però, nonostante l’appuntamento con il romano l’abbia destabilizzata, si dichiara interessata solo a Marco, in quanto l’uomo maturo è più adatto ad una ragazza come lei.

Sara Petri

Ecco che -a proposito di queste sue dichiarazioni- ci arriva una mail, con una segnalazione che la riguarda:

Ciao Chia, ciao Isa, vi scrivo perchè voglio raccontarvi alcune cose che ho saputo circa Sara, la livornese che corteggia Marco (o Gianfranco?!?). Quest’estate la ragazza in questione è stata vista in vacanza a Lloret de mar con le sue amiche, a far baldoria e a folleggiare ogni notte in questa e/o in quella discoteca e fin qui nulla di male, se non fosse che per sette giorni ha cambiato ragazzo con la stessa facilità con cui si cambia un capo d’abbigliamento. Fra queste storielle, ne ha avuta anche una con un ragazzo stra-fidanzato il quale ha compromesso seriamente la sua relazione (della quale Sara ne era al corrente) per una notte di sesso (ed era un 22enne, come molti suoi flirt passati, altro che uomini maturi con una “stabilità”). Ho deciso di informarvi di tutto ciò poichè questa Sara, a mio avviso, a Uomini&Donne s’è cucita addosso una ruolo che non la rispecchia assolutamente, inoltre sono d’accordo con quanto asserisce Gianfranco, lei si è dichiarata per Marco (per chi ha per primo mostrato interesse dunque) solo per avere più possibilità di rimanere in trasmissione. Fra l’altro conoscendo i suoi ex e le sue “abitudini” trovo che il romano sia più vicino ai suoi standard e al suo stile di vita. Un saluto virtuale a tutte le blogghine in particolar modo ad Isa e Chia.

Vi ricordiamo che si tratta di semplici voci, e quindi vanno assolutamente prese con le pinze in quanto potrebbero rivelarsi infondate 😉