Andrea Cocco: ‘Adesso penso solo a Margherita Zanatta!’

Di Rassegna.stampa - 20 aprile 2011 16:04:30

Dopo 6 mesi d’attesa, finalmente abbiamo conosciuto il nome del vincitore del Grande Fratello: Andrea Cocco, a sorpresa, si è aggiudicato il montepremi battendo al televoto finale Ferdinando Giordano con una percentuale molto risicata che da’ l’idea del testa a testa che c’è stato tra i due, entrambi molto amati dal pubblico.

Andrea si è confessato in esclusiva per Tvblog, dopo il salto qualche estratto della chiacchierata..

Andrea non si aspettava la vittoria e non riesce ancora a spiegarsi perchè la gente abbia preferito lui. Si ritiene comunque soddisfatto del suo percorso, della sua educazione e del fatto che la madre sia orgogliosa di lui, però trova difficile autoelogiarsi.

Questa si può dire che sia la vittoria del ragazzo educato, del ragazzo comune che non si è prestato granchè alle discussioni e alle volgarità in un’edizione che, come avviene nella vita reale e qui era chiaramente amplificato dal discorso televisivo, ha fatto parlare per bestemmie o liti abbastanza veementi. Cosa significa questo per te?

“Innanzitutto sono rimasto sorpreso proprio perchè mi ritengo una persona normale. E’ una cosa positiva. E poi diciamocelo, è vero che non sono caduto in volgarità però non mi sono sentito mai in disparte perchè mi sono sempre sentito di fare ciò che mi andava. Non sono sempre stato pacato ecco. Anche io ho avuto le mie belle discussioni (ride ancora, ndr)”.

A chi dice che nel corso del reality ci sono stati due diversi Andrea Cocco risponde che questo dipende dal fatto che all’inizio era fidanzato e fedele, ma poi è stato tradito ed è cambiato di conseguenza. A Marian, amante di Szilvia, che chiede un terzo del montepremi dato che se ha vinto è merito suo dice che si sta facendo troppa pubblicità. A Szilvia invece non direbbe niente, ma se lei volesse parlargli glielo concederà, anche se è sicuro di non tornare indietro. Poi parla di Margherita Zanatta:

Nella casa, specie nell’ultimo periodo ti sei avvicinato a Margherita. Come è nata questa passione?

“Io per primo mi sono sorpreso. Me lo sono chiesto come fosse possibile questo sentimento nei suoi confronti e poi ad un certo punto invece ho smesso di farmi domande e ho semplicemente vissuto le mie emozioni. Ho avuto una grande fortuna che non capita spesso, l’ho conosciuta prima come amica. Ho visto determinate cose di lei che mi sono piaciute tra le quali la sua forza e il suo cambiamento. E poi è nato questo sentimento nei suoi confronti unito a quelle convinzioni che avevo prima e tutto questo mi ha dato una descrizione sua più a 360 gradi. Non so come sia accaduto. E’ successo, e sono contento.”

Andrea non ha mai pensato che Margherita stesse con lui per strategia e adesso vorrebbe convincerla a trasferirsi a Roma. Con la vincita vorrebbe aprirsi un’attività, ma anche comprare casa. Non pensa alla beneficenza, ma farà un gesto buono per una persona della quale non vuole parlare. Nel mondo dello spettacolo vorrebbe recitare e i suoi miti sono Edward Norton e Johnny Depp per il loro grado di recitazione.

E’ finita questa avventura dopo oltre 180 giorni e in questi mesi hai conosciuto tante persone nella casa. Con chi hai legato di più e quindi vuoi continuare a frequentare anche fuori?

“Uno è sicuramente Matteo visto che ci conosciamo da 12 anni, ma sicuramente continuerò con Ferdinando e Davide, i primi nomi che mi vengono in mente. E poi avrò un chiarimento con Guendalina a cui sono legato. Vedremo quello che accadrà”.

Fonte: Tvblog