Valentina Cuboni a Isaechia.it: ‘Samuele Nardi mi aveva conquistata con la sua tenacia e la sua passionalità, ora per lui provo solo indifferenza. Ma se con Claudia Borroni è felice, sono contenta per loro!’

Di Chia - 27 aprile 2011 18:04:37

E’ stata per mesi la corteggiatrice più discussa del trono di Samuele Nardi: chi la sosteneva, chi la criticava, ma difficilmente rimaneva indifferente ai telespettatori. In molti la davano per sicura scelta del tronista, che invece li ha spiazzati optando per Claudia Borroni, showgirl milanese.

Valentina Cuboni sceglie Isaechia.it per la sua prima intervista esclusiva dopo la fine del trono. Ecco cosa le abbiamo chiesto..

Iniziamo subito, a bruciapelo: cosa provi adesso per Samuele Nardi? Ora come ora indifferenza, in questi due mesi ho sbollito parecchio, e la delusione e la rabbia provata il giorno della scelta è svanito. D’ altronde non ero proprio innamorata e non abbiamo vissuto un rapporto reale, ma mi capita di pensarci quando ne sento parlare o leggo le interviste… Comunque ho vissuto un’ esperienza intensa e i sentimenti provati ora sono un ricordo che mi accompagnerà per sempre.

Lo scorso anno avevi seguito il suo trono? No, avevo guardato dei filmati su internet, e per quel poco che avevo visto Samuele mi era sembrato molto coinvolto da Teresanna Pugliese, al contrario di lei… Non seguo molto il programma perché di solito a quell’ora lavoro.

A settembre poi ti sei presentata ad un appuntamento al buio, e sul trono c’era proprio Samuele insieme ad Andrea Angelini.. Essendo la prima esperienza televisiva per me era tutto nuovo, ma ero molto incuriosita dalla situazione. Di Samuele mi ha colpito subito il suo modo di guardarmi, Andrea l’ ho visto molto carino ma per l’età mi veniva difficile rapportarmi a lui pensando ad un rapporto di coppia, e caratterialmente non siamo mai stati molto compatibili.

Samuele ti aveva colpito subito ma la cosa era reciproca, visto che ti ha spesso portata in esterna nonostante i frequenti battibecchi tra di voi. Lui non si fidava, tu non ti lasciavi andare.. Si, all’ inizio abbiamo discusso parecchio proprio per la mancanza di fiducia da parte di entrambi e anche perché non è semplice conoscere una persona, mai vista prima, davanti alle telecamere. Io mi sono sempre comportata come se fossi nella vita reale a prescindere dai ruoli e da subito non mi lascio andare con uno che neanche conosco!

La tua rivale principale è sempre stata Claudia Borroni. Cosa non ti piaceva di lei? Beh… Non era a me che doveva piacere! Siamo molto diverse sia caratterialmente che nei modi di fare e lo scontro era quasi inevitabile essendo lì per lo stesso uomo..

Ti hanno spesso accusata di essere troppo attenta al web, e di andare nei blog a cercare materiale per screditare lei.. Ho tante amicizie che mi seguivano nel programma e gran parte del materiale mi veniva segnalato, poi con internet ci lavoro e avendo il pc sempre acceso la curiosità è femmina, e ogni tanto sbirciavo anche io sul vostro Blog. Internet è uno strumento d’informazione, e visto che Samuele non sapeva nulla di tutto quello che aveva fatto Claudia, era giusto che lui fosse a conoscenza del fatto che lei non era stata del tutto sincera, come invece lui credeva, anche perché all’ inizio era lei che screditava me.

Nel frattempo più passavano i mesi e più tu aprivi il tuo cuore a Samuele. Le esterne erano più rilassate, la complicità evidente. Cosa era cambiato dentro di te? Come era riuscito a conquistarti? Mi ha conquistato la sua tenacia, la sua umiltà, semplicità e la sua passionalità, mi rendevo conto che avevamo alcune cose in comune e più passava il tempo più ero incuriosita e iniziavo ad emozionarmi sempre di più… Il primo bacio c’è stato prima di Natale e da quel momento mi sono sentita più vicina a lui, poi non avevamo registrato per 3 settimane circa e in quel frangente ci ho pensato tanto e mi è mancato… Ho
cambiato atteggiamento anche perché quando non conosco bene qualcuno metto sempre dei paletti, e non volevo più precludermi la possibilità comunque di provarci, non avevo nulla da perdere in quel momento.

La complicità era così evidente che stava per sceglierti, come ha dichiarato lui stesso. Poi alcune tue frasi sembra gli abbiano fatto cambiare idea.. In esterna mi sono sempre divertita molto con lui e stavo bene (tranne quando avevo cucinato e abbiamo litigato duramente, infatti la puntata dopo mi ero eliminata), … appena lo vedevo mi agitavo e la voglia di stare con lui aumentava. Da come lui arrossiva quando mi guardava (e in studio mi guardava continuamente), per gli ultimi baci che mi aveva dato, e da quello che mi diceva anche lui era coinvolto… Samuele ha sempre affermato di essere permaloso e alcune battute che io facevo ironicamente, come anche lui faceva con me, lui le ha prese male, infatti si arrabbiava molto e nelle ultime esterne, a Cagliari e in Toscana, ha iniziato ad avere nuovamente dubbi, infatti mi giustificavo continuamente. Poi le motivazioni è stato lui stesso a dirle il giorno della scelta e a mio avviso, e non solo, sono state solo giustificazioni anche poco plausibili.

Ed arriva infatti il giorno della scelta. Avevi prenotato una casa al mare per passare San Valentino con lui: credevi molto nel poter essere tu la compagna della sua vita.. Si, ogni volta che faccio un qualcosa è perché ci credo fino in fondo, da buon Ariete sono testarda, ma so essere anche romantica e dolce quando tengo a qualcuno e cerco di dare tutta me stessa.

Le parole ‘Non sei tu la mia scelta’ devono essere state un boccone molto amaro da digerire, ma forse ancora più difficile non pensare al bacio appassionato che vi eravate scambiati davanti ai tuoi genitori nel corso della vostra ultima esterna. Porti ancora rancore a Samuele per quel gesto forse troppo avventato? Il rancore e l’odio non fanno parte della mia personalità. Anche da questo gesto avevo presunto che la scelta potessi essere io, è stato un bacio impegnativo, ma al quale lui non dava importanza. Da molte cose che lui ha detto e fatto quel giorno mi ha sorpresa. L’avevo idealizzato diversamente, e alla fine dell’avventura, forse, ha fatto la scelta giusta.

Dopo la scelta tu e Samuele avete avuto modo di chiarirvi, al di fuori delle telecamere? E come hai giudicato il gesto di Claudia di venirti a trovare in camerino dopo la scelta? Samuele da quando è andato via dal mio camerino l’ ultima volta non l’ ho più visto e mai l’ ho sentito per telefono. Per quanto riguarda Claudia mi hanno detto che mai nessuna delle ragazze scelte sia andata dalla non scelta… Ancora non me lo spiego…

Col senno del poi, cambieresti qualcosa nel tuo percorso oppure rifaresti tutto esattamente come hai fatto? Sono contenta di come siano andate le cose, e rifarei esattamente tutto di quello che ho fatto, a U&D e nella mia vita in generale… Sono poche le volte che mi sono pentita di aver fatto qualcosa.

Samuele e Claudia attualmente convivono, e a tutti i giornali si dichiarano felici ed innamoratissimi. Avresti scommesso su questa relazione, viste le premesse? No, non ci credevo, ma ora sono contenta per loro se stanno bene.

In una recente intervista Samuele ha dichiarato che se ti rivedesse con te ci parlerebbe volentieri. Tu avresti lo stesso piacere nel relazionarti con lui? Non so come potrei reagire nel rivederlo, ma per quanto mi riguarda non ho più nulla da dirgli, e il nostro rapporto, per come sono andate le cose, si è concluso a U&D.

Dopo il trono i corteggiatori saranno sicuramente aumentati: c’è qualcuno che ha destato la tua attenzione, o sei felicemente single? Finito il trono ho ripreso la mia vita ordinaria, stò lavorando a dei progetti legati al mio lavoro che dovrò concludere entro giugno, sono tornata in palestra e alle mie amicizie. I corteggiatori non sono mai mancati ma Cagliari, anche se bellissima, non è tanto grande, e vivendo in un’ isola le persone che vedi in giro sono sempre le stesse; anche se il mio lavoro mi porta a conoscere tante persone di ogni genere e spesso esco la sera, ancora non ho incontrato qualcuno che abbia catturato la mia attenzione, e per questo, spesso, faccio dei viaggi. Comunque, per ora, va benissimo così.

Tornare in quello studio in veste da tronista potrebbe essere un bel riscatto. Ti è stato proposto? E se te lo proponessero, accetteresti? Non mi è stato proposto, ma nel caso non mi dispiacerebbe avere una sfilata di uomini per me, non sono ipocrita ed è il motivo per il quale avevo fatto il provino da tronista: a quale donna non piace essere corteggiata??? Comunque, col senno di poi, spero di innamorarmi prima che mi possa essere proposto…

Cosa ti auguri per il tuo futuro? Un figlio!

Vi faccio i miei complimenti per il lavoro che fate e per il nuovo Blog, vi leggo sempre… Un bacione grande a tutti :bacio Valentina Cuboni