Il ritratto: Matteo Ghione Taveira

Di Isa - 15 maggio 2011 11:05:10

Matteo Ghione Taveira

Matteo Ghione Taveira

Matteo Ghione Taveira è nato il 30 marzo del 1987, sotto il segno dell’ariete, a Rio de Janeiro, in Brasile. Vive in Italia da quando ha due anni ed ha affrontato ben 13 traslochi. Non ha mai avuto una base fissa: suo padre vive a Genova e sua madre non distante da lui, ma Matteo vive da solo da quando ha 15 anni.

Ha lavorato come calciatore, ma poi in seguito ad un infortunio ha dovuto smettere.

E’ uno studente e nel tempo libero fa il musicista. Le sue passioni sono il calcio e la lettura. Ha tre tatuaggi. Ha avuto una storia importante durata 2 anni e mezzo ed ha anche convissuto. Il suo libro preferito è Shantaram di Gregory David Roberts; il film preferito  I cento passi di Marco Tullio Giordana. Il suo motto è: “in ogni battito del cuore di un uomo  esiste un universo di possibilità”.

Nella stagione 2008/2009 ha partecipato ad Uomini e Donne come corteggiatore di Claudia Piumetto, che gli ha preferito Diego Daddì. Dopo essere stato rifiutato ha giurato che avrebbe continuato a corteggiarla, e così è stato. I due si sono frequentati lontano dalle telecamere, finchè Matteo non ha cambiato idea. Ha capito che non era la donna della sua vita.

Ci siamo visti due volte fuori dal programma e mi sono reso conto che quell’alchimia che c’era tra noi era già svanita. Conoscendola meglio, sono stato io a cambiare idea. Non siamo fatti per stare insieme, anche se continuerò a volerle bene perché insieme abbiamo condiviso un’esperienza molto forte. E’ difficile da spiegare.

La sua donna ideale deve essere femminile, elegante e sensuale, caratteristiche che ritiene siano andate un po’ perse. Non ama le donne che si concedono subito.

Nel 2009 si è trasferito a Firenze con Filippo Paci, ex corteggiatore, per iscriversi ad un corso di laurea in progettazione e gestione di eventi e imprese dell’arte e dello spettacolo.

A marzo 2010 ha partecipato ad una puntata di “Il Testimone”, programma di MTV dell’ex iena Pif, insieme a Filippo Paci, Gionatan Giannotti e l’agente Claudio de Gennaro.

Ad aprile 2010 è andata in onda una puntata di Ciao Darwin, su Canale 5, in cui sono comparsi Matteo, nella squadra dell’amor sacro contro l’amor profano, Nairda Pereira Gonzales e Federica Albasini, nel corpo di ballo.

A maggio 2010, tramite il settimanale Visto, ha ufficializzato la sua storia d’amore con l’ex corteggiatrice di Marco Stabile, Nairda Pereira Gonzales.

Siamo fidanzati da dicembre. Abbiamo approfondito la nostra conoscenza su Facebook e ci siamo incontrati in un locale a Roma, l’Akab, quando Matteo corteggiava ancora Claudia. Poi a novembre, da quando siamo diventati amici su Facebook, abbiamo cominciato a sentirci telefonicamente. La nostra storia è ancora fresca ma speriamo di vivere insieme, in futuro.

Alcuni litigi di gelosia ci sono stati sin dall’inizio, in particolare raccontano che Federico D’Aguanno, ai tempi del suo trono, contattò Nairda per averla tra le sue corteggiatrici, ma lei, ovviamente, rifiutò.

Nell’estate 2010 Matteo ha partecipato al film “Vacanze a Gallipoli”, con Flavia Sabatino e Lina Misciali, ex corteggiatrici di Federico Mastrostefano.

A luglio 2010 Nairda annuncia al giornale Vip la fine della storia con Matteo.

Sembravamo perfetti e invece… ho perso Matteo per colpa della mia gelosia. Lui era sempre in giro, ci vedevamo pochissimo e gli impegni reciproci sembravano sempre più importanti della nostra storia. Io ho un carattere per cui non riesco proprio a stare con un ragazzo vedendolo così. Matteo girava sempre per discoteche ed era sempre circondato da tante ragazze. Io sono molto possessiva  e voglio che il mio uomo sia mio al cento per cento.

Il rapporto è rimasto buono: ad oggi sono amici e continuano a sentirsi telefonicamente.