Il ritratto delle coppie: Serena Enardu e Giovanni Conversano

Di Isa - 16 settembre 2011 12:09:21

Serena Enardu e Giovanni Conversano

Serena Enardu e Giovanni Conversano

La storia d’amore tra Giovanni Conversano e Serena Enardu è nata nella stagione 2007/2008, quando Serena ha deciso di partecipare ad Uomini e Donne nel ruolo di tronista per trovare l’uomo della sua vita. Nel mese di maggio, nonostante il percorso iniziato con il suo corteggiatore Giovanni, ha deciso di abbandonare il trono senza scegliere nessuno, dopo aver visto molti video e segnalazioni riguardanti il ragazzo e la sua vita notturna nelle discoteche romane.

Successivamente, è stato Giovanni a salire sul trono in cerca della donna della sua vita, e Serena, dopo averlo seguito da casa, ha deciso di tornare a corteggiarlo. Da allora è iniziata un’intensa storia d’amore.

Nello stesso anno Serena è stata a Lecce, dove sono avvenute le presentazioni ufficiali con la mamma di Giovanni, Maria Antonietta. L’11 dicembre del 2008 sono stati premiati da Visto come “coppia dell’anno”.

Dopo mesi di fidanzamento, Giovanni si stabilisce a Quartu Sant’Elena per stare vicino a Serena, dove iniziano una convivenza. Nel dicembre del 2008, sulla copertina del giornale Visto, parlano della loro “favola eterna” e Giovanni promette di sposare Serena. A gennaio del 2009 nasce una crisi e i due si lasciano, per tornare insieme ad aprile (dove vengono paparazzati da “Visto” a Quartu, mentre accompagnano Tommaso, figlio di Serena, a scuola, proprio come una vera famiglia), lasciarsi di nuovo dopo poco e ritornare insieme a fine estate.

E’ vero, io e Serena abbiamo litigato. Ma per ora non c’è nessuna separazione. E’ stata una discussione molto pesante e ci siamo mandati a quel paese. Confermo che c’è una crisi in atto, ma i motivi sono privati e non ne parlo. La crisi è seria, ma amo Serena e spero che tutto si risolva al più presto. Non ci sentiamo da 10 giorni, ma è già capitato altre volte che non ci sentissimo per un po’ di giorni, ma poi tutto è sempre rientrato.

Dopo poco, sul settimanale Visto, è arrivata la risposta di Serena:

Giovanni, con te ci sto, ma alle mie condizioni. Non vorrei dare giustificazioni sulle litigate che accadono quotidianamente in ogni coppia normale. So, però, che ci sono persone che ci seguono e che ci vogliono bene. Questo non è stato l’unico litigio avuto con Giovanni, e spero che in futuro ce ne saranno altri. Se non ce ne fossero vorrebbe dire che non c’è più la voglia di capirsi. Il nostro rapporto è sano, ma siamo due persone orgogliose e permalose e non sempre ci comportiamo da adulti. Lui mi ha dato un ultimatum: o vado a vivere a Roma con lui oppure è finita. Ma così facendo dimostra di essere un irresponsabile: a Cagliari io ho un figlio e un lavoro. Se fossi sola, l’avrei fatto anche subito. Lui è un ragazzo libero da qualsiasi responsabilità, mentre la mia posizione è un’altra.

La loro storia è finita dopo circa 2 anni, per un tradimento di Giovanni, presumibilmente con Pamela Compagnucci, scelta e fidanzata dell’ex tronista Federico Mastrostefano, mai confermato, ma di cui Serena si dice certa.

L’ex tronista ha dichiarato, sul settmanale Visto, che il 10 maggio 2010, un certo Vincenzo, un poliziotto, l’ha chiamata e le ha detto che un suo amico stava molto male perché Giovanni frequentava la sua fidanzata. L’amico era Federico Mastrostefano. Serena ha anche reso pubblici degli sms privati tra lei e Pamela,  per provare la sua veridicità.

Giovanni nega, Serena non aggiunge nessun dettaglio, mentre Pamela si rifiuta di rispondere. A parlare è invece Federico il quale cerca di difender il proprio onore sottolineando come, all’epoca del presunto tradimento, lui e Pamela non stavano insieme.

Il vero motivo per cui ho deciso di lasciare Giovanni è che mi ha tradita. E ho deciso di parlare ora perché ho ricevuto delle minacce di querele e non sono più disposta a fare finta di nulla. Ho scoperto del tradimento il 10 maggio: mi ha telefonato un certo Vincenzo e mi ha detto ‘Mi dispiace per questa telefonata, ma ho un amico che sta veramente male’. Questo perché Giovanni è stato con la fidanzata dell’amico.  Federico mi aveva cercato molto all’inizio, così ho deciso di chiamarlo subito e mi ha detto: ‘Mi dispiace. Il giorno che Pamela ha avuto la serata a Brindisi, lei e Giovanni si sono visti e sono stati insieme’. Tutto è avvenuto il 27 marzo, lei aveva la serata a Brindisi e lui a Ostuni. Mi sembrava impossibile che Giovanni mi avesse fatto una cosa del genere, così Federico mi ha risposto: ‘Ho messo Pamela sotto torchio. Dopo una settimana, ha confessato. Piangendo, mi ha detto che l’aveva fatto solo per vendetta, perché era stata umiliata davanti tutta l’Italia.’

Alla fine del 2010 l’ex pupa Mary Carbone ha annunciato di essere incinta, ma inizialmente non ha risposto sul nome del padre del bambino. Nello stesso periodo è stata fotografata in compagnia di Conversano. Dopo pochi giorni, però, ha fatto dietrofront: non c’è nessun bambino.

A dicembre Serena ha rilasciato un’intervista a Visto:

Lo sapevo che era tutta una montatura. Giovanni non sa più che inventarsi per finire sui giornali. Ma mettere in mezzo un’ipotetica gravidanza è davvero la mossa più patetica. Di lui non me ne importa più nulla, smettetela di considerarci come una coppia. Lo sapevano tutti che era una buffonata, sin dall’inizio. Giovanni è troppo calcolatore per farsi incastrare dalla prima pupa che passa. Ormai, quando lo vedo sui giornali lo trovo persino brutto. Però mi dispiace che si sia ridotto così: pur di apparire, a trent’anni suonati, è disposto a tutto. L’uomo di oggi non è quello che amavo io! Quando stavamo insieme eravamo paparazzati di continuo, all’epoca mi sentivo importante, ora penso che era lui a chiamare i fotografi. A Giovanni ho voluto bene e per questo approfitto di quest’intervista per lanciargli un appello: ‘Giovanni, sono preoccupata per te. Smettila di ridicolizzarti così: ripigliati, quanto meno per rispetto nei confronti della tua famiglia.