“Alessio Lo Passo perse il trono perchè pensava a me”

Visto

A distanza di un anno, si scopre quali sono le vere cause che hanno indotto Alessio Lo Passo a lasciare il trono di Uomini e donne: “Lo ha fatto perché pensava a me” è la dichiarazione shock di Agnese Matacena. “Ma chiariamo, tra me e lui c’è solo un profondissimo affetto e io sono la sua migliore amica”. Ufficialmente, Alessio ha dovuto lasciare il trono perché sentiva al telefono Francesca Pierini e mentiva alle altre corteggiatrici, ma Agnese spiega: “Io lo seguivo da casa e vedevo che non era la persona che conoscevo. Due anni fa ho scoperto di essere malata: avevo un tumore al seno per cui rischiavo la vita. Alessio mi è stato vicino e io lo chiamavo ogni notte, mi confidavo e gli raccontavo come procedevano le cure, che mi hanno fatto ingrassare di 30 chili e perdere i capelli. Lui mi diceva che le corteggiatrici erano bellissime, ma troppo appariscenti per lui e non catturavano la sua attenzione. Inoltre, in passato ha avuto una storia con una donna che l’ha segnato. Penso che non meritasse di essere attaccato duramente, ma mi sentivo in colpa. Ho sempre liquidato il discorso con lui, dicendo che di fronte alle cose serie della vita, i meccanismi televisivi erano stronzate. Alessio è bello fuori come dentro e mi ha dedicato un tatuaggio a forma di cuore, regalando a me un ciondolo uguale. Ci siamo conosciuti otto anni fa, quando entrando nel suo negozio, gli ho chiesto consigli. E ora, mi sento come una sorella per lui”. Infine, Alessio conferma: “E’ vero, pensavo alla mia ex, ma non solo: la preoccupazione per Agnese era più forte. Tutto ciò che succedeva in tv mi sembrava irrilevante alla luce della sua battaglia. Se ho sentito Francesca Pierini è perché ero confuso: c’è chi dice che sono stato cacciato, ma avrei lasciato comunque”.

Fonte: Visto