Maria De Filippi dixit

Di Isa - 18 marzo 2013 18:03:10

Trono blu

Maria De Filippi: “Adesso.. una ragazza ha portato una ragazzo a far vedere delle cose che sono molto intime. Adesso basta. Adesso è sotto giudizio perchè l’ha fatto, io lo trovo tremendo. Lo trovo una mancanza di rispetto in quello che abbiamo visto che uno può anche -laddove lo pensasse- tenerselo per se. Perchè non è che uno deve sempre e comunque dire “hai fatto bene, hai fatto male”. Cioè, invece che essere colpiti dal fatto che questa ragazza dorme su un divano -io ci sono rimasta malissimo!- alcuni di voi hanno fatto il processo se era giusto o non giusto che lo facesse vedere. Nessuno ha alzato la mano per dire Sai che dispiace perché io la sera dormo su un letto comodo, e tu dormi sul divano. Hai una zia invalida di cui occuparti, e mi dispiace tanto”. Voi l’unica cosa che siete riusciti a dire è stato che era una cosa troppo intima o non intima. Un minimo di generosità umana nei confronti di chi passa una situazione del genere non c’è stato. Non c’è stato. C’era il luogo o non il luogo, ma qual è il luogo per avere un moto di generosità nei confronti di una persona? Non c’è, perché in televisione non esiste, per strada non esiste. Dov’è?”

Alfonso: “Io ho detto ‘Lo trovo esagerato’..”

Maria: “E’ un giudizio! Ma prego, Alfonso, parla.. non sento dire “Rosa mi dispiace, dormi sul divano io no”. Non ho sentito mai dir questo da nessuno di quelli che ho fatto parlare. Si o no?”

Alfonso: “E quindi?”

Maria: “E quindi posso dire quel che penso? E penso: mamma mia come siamo piccoli. Ok? Penso questo, e siccome ho un microfono lo dico tanto quanto tu dici che è esagerata. Ok? Posso dire una cosa? Una, non parlo mai. Parlate sempre voi, una cosa fammela dire ed è quello che penso, è questa.”