Floriana Messina: “L’addio di Alessandro Pess? Solo strategia!”

Di Edicola - 10 aprile 2013 14:04:57

Eva Tremila Mese

Il tronista Alessandro Pess ha lasciato Uomini e donne dichiarando di essere innamorato della sua ex, ma la gieffina Floriana Messina non gli crede: “Non mi sono affatto meravigliata visto il tipo, abituato a mettere i piedi in certe strategie. Ma U&D è troppo seguita e non puoi fare il furbetto. E’ uno che non riesce ad avere relazioni per troppo tempo e lì ci è andato solo per visibilità. Probabilmente frequentava la ragazza fuori, ma ha lasciato per paura di una segnalazione e di una figuraccia. Inoltre, mi aspettavo che fosse attaccato: è troppo aggressivo e si mette dieci gradini sopra gli altri. E’ uno che destabilizza le donne, ma non me: io quelli così me li mangio. Lui vuole solo tante donne ai suoi piedi ma è stato punito: avete visto la sua faccia quando Maria De Filippi ha detto che non c’erano più corteggiatrici per lui? Anche quando ci siamo frequentati noi faceva così: ci scambiammo i numeri, ma io non memorizzai il suo. Quando mi mandò un messaggio, risposi “Chi sei?” e quando disse “Alessandro” feci finta di non aver capito e si arrabbiò. Io andrei a Uomini e donne a cercare l’amore: sarebbe un trono come quello di Giorgio Alfieri: non mi prenderei troppo sul serio, farei divertire il pubblico. Buttarmi in politica è una cosa che potrei fare: sono iscritta a Giurisprudenza, ho sempre guardato programmi di politica e partecipato a movimenti studenteschi. Ora sono una grillina. Vallette senza preparazione come Nicole Minetti sono ridicole; per fare politica ci vuole preparazione!”

Fonte: Eva Tremila Mese