‘Uomini e donne’: la mia opinione sulla puntata di oggi

Di Isa - 18 aprile 2013 19:04:54
Trono over

Una puntata come quella di oggi avrebbe tutte le carte in regola per entrare nella top ten delle puntate più inutili della storia se non fosse stato per LUI :emo14 Lui è l’unica ragione per la quale continuerò a seguire questo programma :bunny Domymio :cuore Ma che mondo triste, cupo e privo di vocali aperte sarebbe senza Domymio? Da solo è riuscito a farmi sorridere dal primo all’ultimo minuto della puntata nonostante nel mezzo non si sia praticamente parlato di nulla :boh

Ma vogliamo parlare delle sue movenze sciolte e del suo sguardo sensualO mentre ballava con Maria ad inizio puntata? :emo21 Ho riso per 10 minuti :ride Tutto il resto della puntata è stata incentrata su di lui e quantificando credo abbia detto almeno 55 volte la parola ‘BeAlla’ e almeno 170 volte ‘RosseAlla’. Per me poteva andare avanti fino a domani, lo avrei ascoltato ininterrottamente :ride Clonatemelo :cuore

Sostanzialmente nel corso di tutta la puntata il tema è stato: se Domenico è interessato a Rossella Bova che conosce a fare altre donne? E, soprattutto, Rossella è davvero disinteressata a Domy o sta prendendo in giro il povero Lapo? Dubbi di un certo spessore, insomma :sisi

Effettivamente la situazione è ambigua perché Rossella si dichiara intenzionata a non riaprire alcun discorso sentimentale con Domenico però poi i due si sentono, stanno ore al telefono, lui afferma che ci proverà al di fuori… insomma, la cosa oggettivamente chiara non è e giustamente ad un certo punto Lapo inizia ad avere quella vaga sensazione di essere un pò un broccolone messo lì in mezzo a reggere il moccolo :ride Domymio, in un chiaro momento di manifestazione di personalità multiple, dichiara che per rendere semplice la situazione si farà da parte e lascerà campo a Lapo. Ma come? Se fino a 5 minuti prima aveva affermato l’esatto contrario dicendo che qualunque cosa dicesse Rossella lui non si sarebbe arreso? :ride Secondo me è la cravatta che indossava a provocare questi momenti di dissociazione mentale :sisi, una cravatta come quella che indossava oggi Domymio non dovrebbe poter esser messa in commercio :nono (per chi non la ricordasse era una orrida cravattina rossa a fantasia che richiamava tanto la carta dell’uovo di Pasqua che vendono a 5 euro e 70 all’Eurospin :red), è chiaro che quella cravatta nuoce gravemente alla salute :sisi

Domy, sommerso dalle critiche, decide di alzarsi ed andarsene salutando tutti. Confesso che per qualche istante ho tremato, ho immaginato un triste scenario in cui nessuno chiamasse più RosseAlla e le dicesse quanto è beAlla :triste, è stato terribile :(, ho avuto davvero paura:sisi Ma poi mi sono ricorda che Domymio è così, lui è impulZivo, è uomo di mare ma in fondo non ci lascerebbe mai soli. A lui quella sediolina là piace almeno tanto quanto piace ad Anziatotti :ghigno Lui non ci lascerà mai, ci acompagnerà quest’anno ed anche quello dopo e quello dopo ancora. E tutto ciò è veramente.. come dire.. beAllo!!!!! :ride Mentre Domy era fuori Tinì ci ha deliziati con perle del tipo ‘Domenico ha sempre detto che Rossella è una FeRari, lo ha sempre detto che è una FeRari…’. Una FeRari:eyes Va bene che Tinì è surreale ed ha sostituito in utilità Riky, il maggiordomo di Tina Cipollari, ma il problema con le doppie consonanti è una novità… le FeRari. La teRa, la biRa :eyes PauRRa :ride

Rossella va dietro le quinte a cercare di far ragionare Domymio e Lapo, sempre mosso dalla sindrome del ‘sto fa na figura de mmmmerda’ :ride li raggiunge e chiede chiarimenti. Il triangolo esiste, che piaccia o meno. Vero? Spontaneo? Genuino? Questo non lo sapremo mai con certezza ed in fondo che importa. L’importante è che semmai RosseAlla si dovesse concedere ad uno dei due :letto subito dopo ci mandi un bell’autoscatto con lenzuola, cuscini e federe in vista :ice Dai, Rossè, fammi vedere Domyinlove:letto Conto su di te! :rock

(VIDEO:  Che peperino! – Giuliano “il latin-lover” – Incorerenza o… primavera? – Sommerso dalle critiche – Una dama per due – Tre minuti di fuoco )