Marika Fruscio: “Mi pento di aver partecipato a Uomini e donne: non sono una bambolona!”

Di Edicola - 29 aprile 2013 14:04:52

Gli Speciali di Eva 3000

Marika Fruscio è diventata popolare grazie alla sua partecipazione a Uomini e donne nel ruolo di corteggiatrice, eppure ha shockato tutti dichiarando: “Se potessi tornare indietro, non ripeterei un’esperienza lavorativa, ossia quella di corteggiare in tv Marco Stabile a Uomini e donne: in quel periodo ero gestita da un team di lavoro che mi ha indotto a parteciparvi. Ma più passava il tempo, più mi accorgevo che quello non era il mio posto! Io non credo affatto che una persona che cerca l’amore abbia bisogno di andare in televisione, non amo le discussioni e le cosiddette “cagnarate” in tv, né le lacrime dopo aver messo in piazza i fatti propri. Anzi, io apporterei dei cambiamenti al programma per renderlo divertente e goliardico. Se fossi io la tronista, chiederei ai miei corteggiatori di conquistarmi con fantasia,  intelligenza e usando i loro talenti. Il mio cuore lo possiede un uomo che però per tante ragioni non potrà essere mai solo mio. So che la nostra storia prima o poi dovrà finire, ma non riesco a staccarmi da lui. Non è una situazione facile, ma il mio carattere mi aiuterà; una donna con la mia indole può spaventare un uomo. In lavoro, molti preferiscono le oche, mentre io sono una che dice la sua. Sono fatta così e non potrei cambiare per chi mi vuole come una bambolina”.

Fonte: Gli Speciali di Eva 3000