Gianni Speri dixit, Francesca Del Taglia respondit

Di Isa - 6 maggio 2013 10:05:34

Trono blu

Gianni Sperti: “Comunque abbiamo visto che sei una ragazza benestante, ha un’industria molto grande…”

Karina Cascella: “Non è perchè è qualcosa di male, Gianni lo dice nella misura in cui comunque lei ha la possibilità di prendersi tutto ciò che vuole nella vita e forse anche nell’amore è così. Ragazzi, ma la vita delle persone influisce sul modo di comportarsi! Io mi posso comperare un vestito ogni giorno e quindi mi prendo tutti gli uomini che voglio, si chiamano vizi, si chiamano ragazze viziate!”

Eugenio Colombo: “Maria, ti dico una cosa. Sono poveraccio, io sono povero però non mi sono mai accontentato lo stesso, anzi ho sempre voluto il meglio! Questo è un discorso che non ha senso Karina, scusami.”

Gianni: “Io ho semplicemente detto quello che ho visto, lei ci ha dimostrato l’azienda di famiglia, cosa devo fare? Quando parla Francesca non dobbiamo commentare: vediamo che fa con le tette così, zitti, fa vedere tutti i soldi che c’ha, zitti. Commento quello che tu fai: hai fatto vedere che sei molto ricca!”

Francesca Del Taglia: “A parte che non sono molto ricca, proprio per niente. Però se lavoravo per una cosa umile che non era mia la potevo fare con i colleghi.. ma perchè?”

Gianni: “Io non l’avrei fatto, io non l’avrei fatto. Perchè è un’arma. Lo penso e te lo dico! E’ un’arma che hai usato tu!”

Francesca: “Un’arma? Perchè che cosa gli è venuto ad Eugenio a vedere la mia ditta? No, guarda Gianni stai facendo un discorso che proprio.. (…) Io dico che dal momento in cui io sono scesa Eugenio mi ha perdonato dell’errore che io ho fatto, penso che lui abbia messo da parte quella cosa e inizia a darmi fiducia, sennò non mi potrà mai scegliere se non ha fiducia in me. Se mi ha perdonata significa che crede in me, sennò non sarei qua!”