Eugenio Colombo dixit, Eleonora Mandaliti respondit

Di Chia - 14 maggio 2013 16:05:04

Trono blu

Eleonora Mandaliti: ‘Ti prego, parla..’

Eugenio Colombo: ‘Si si, sono emozionato anche io.. Niente, il nostro percorso è iniziato quasi per scherzo: mi ricordo quando avevo parlato con Maria e avevo fatto degli apprezzamenti su di te, e se Maria non avesse mai detto quello che ha detto su di te magari non mi sarei mai fatto avanti visto che comunque eri scesa per un’altra persona. Mi ricordo la prima esterna che abbiam fatto dove non mi calcolavi minimamente, oltretutto mi avevi consigliato una scelta e quindi dopo da li è nato tutto, esterna su esterna, ci siamo conosciuti.. è nato tutto questo percorso qua. Con te mi sono aperto tanto, anzi soprattutto con te ho fatto di tutto fino al punto in cui ho deciso di ricevere un po’ tutto quello che avevo seminato col tempo, e hai fatto un po’ fatica ad aprirti con le tu e paure e le tue insicurezze. Quando ho deciso di venire a Uomini e Donne ho deciso comunque di.. o meglio, ho sperato e spero di fare una storia seria, di intraprendermi una storia, e dico una storia seria perchè tu sei una persona seria, non l’ho mai messo in dubbio, non l’ho mai pensato il contrario, anzi tu sei una bellissima persona con tutti i pregi e difetti ovviamente. Quando ti ho chiesto comunque di aprirti e di farmi capire un po’ come sei ho visto che hai fatto un po’ fatica.. non so se magari ho sbagliato io, non so se magari ho chiesto troppo io, però col tempo un po’, man mano, un pochettino alla volta ti sei aperta. Costruire una storia così lo sai che potrebbe essere un po’ una storia a distanza perchè non subito c’è cambiamento, non so se si vive insieme e forse queste tue paure o queste tue insicurezze mi hanno un po’ frenato e m’hanno fatto un po’ rivalutare certe situazioni e magari anche quello che pensavo, non dico totalmente ma qualcosa mi è venuto in mente e se devo comunque ragionare col cuore, il cuore mi porta da un’altra parte. Mi dispiace Ele, mi dispiace: dammi dello stronzo, dimmi tutto quello che vuoi, veramente.. però io con te non ho mai giocato e credo che ti sei una ragazza in gamba e e te ne saresti accorta se giocavo con te!’

Eleonora: ‘Mh mh.. tocca a me? Quando ho parlato con la redazione e abbiamo parlato sulla possibile scelta una cosa ho detto: non me presentasse il discorso sul “non ti sei aperta presto” perchè veramente era l’unico discorso che non avrei mai voluto sentire. Avrei voluto sentire altre mille motivazioni, perchè avrei potuto sentirne altre mille, ma quella che “non ti sei aperta con difficoltà” era proprio l’unica cosa che non volevo sentire..’

Eugenio: ‘Eh, non volevi sentirtela dire perchè è quello!’

Eleonora: ‘No, perchè è una cavolata Eugenio.. Però va bene, non voglio nemmeno discutere. Che discuto a fare? Un altro po’? So 8 mesi che sto qua..’

Eugenio: ‘Allora vuoi andar via così?’

Eleonora: ‘Si.’

Eugenio: ‘Se vuoi andar via così vai così, però dico.. se ragioni così vuol dire che pensi che t’abbia preso in giro. E tu lo sai che non è..’

Eleonora: ‘Un po’, un po’..’

(applauso del pubblico in studio)

Eugenio: ‘No! No! Perchè quando tutti quanti dicevate di lei che non era la persona giusta io ho sempre creduto in lei, e se c’ho messo tutto questo tempo è perchè ho voluto crederci. Mi dispiace Ele, so che ti faccio star male, però..’