‘Amici di Maria De Filippi’: l’opinione di Federica sul settimo serale

Amici di Maria De Filippi

(Post a cura della nostra blogghina Federica)

Cambiando direttore artistico, anche la sigla ha subito i suoi mutamenti (come la presenza dell’Abbagnato al posto di quella di Bosé). E senza Miguel rimane soltanto Maria a deliziarci con look improbabile. Vestito nero con grande rettangolo bianco (o banalmente detto simil grembiule) per lei.

Si parte alla grande ma solo per Emma Marrone, che schiera Greta Manuzi in “Non finisce mica il cielo”. E il cielo non finirà, ma la mia pazienza nel guardare le sue espressioni (ed urla) sofferenti,  prima o poi sì. Ma tanta stima per il ballerino sulla seggiola da arbitro di tennis.

Ylenia Morganti e Verdiana Zangaro rispondono con un noiosissimo duetto su “we are the world”. Punto positivo: ogni volta che sento questa canzone ricordo di quando alle elementari la cantammo davanti a tutto il paese ed in italiano, stonandola di brutto… E non posso fare a meno di riderne.

A smorzare l’allegria ci pensa Nicolò Noto ed una coreografia a tema sociale: Guantanamo e le torture subite dai prigionieri. (Ricordo a chi magari incappasse nei miei riassunti commentati per la prima volta, il significato delle coreografie, così come quello di tutto il resto, me lo invento di sana pianta) .

In fondo però è una scuola, anche se molto in fondo, ed Emma ci tiene a mostrarci i miglioramenti del suo  Pasquale Di Nuzzo. Miglioramenti che secondo me non esistono. A parte che durante le sue coreografie viene inquadrato al massimo dieci secondi di fila, ma ho l’impressione che ad ogni puntata gli aggiungano un qualche ballerino così da mascherarlo meglio… Però se l’Abbagnato giura che davvero è tanto migliorato, non mi rimane che crederle.

Finalmente arriva il motivo per cui tutti i telespettatori stanno guardando Amici in questa serata: McDreamy… O stranamore per chi guardasse grey’s anatomy in italiano…. Patrick Dempsey per i suoi genitori o chiunque non guardasse grey’s. Patrick inizialmente si dimostra entusiasta del calore del pubblico e di tutto il baraccone, pochi minuti dopo le sue espressioni lasceranno intendere altro… Ma guardarlo è sempre un piacere: qualsiasi espressione abbia, e qualsiasi cosa dica oppure non dica.

Per la terza prova Emma schiera Moreno Donadoni nel duetto con ospite, l’ospite però è lei (Emma). In pratica Emma si può schierare in quanto

–          Vocal Coach

–          Ospite

–          Persona della squadra per poter fare le corali di canto

In questo duetto Emma-Moreno scopriamo Moreno cantare ed Emma rappare. Un po’ ironico, ma soprattutto divertente. L’ospite per la povera Ylenia è invece Gigi D’Alessio e qua è il caso di dirlo: oltre al danno la beffa, poverina. Solo “Non mollare mai” mi annebbia la testa di nostalgia per le vecchie edizioni.. E il che è sicuramente meglio che guardare Gigi D’Alessio a mente lucida.

Viene di nuovo schierato Pasquale, ed è il momento in cui realizzo quanto grave sia l’eliminazione di Lorella Boccia. Ora per i bianchi ballerà solo  FantaCiuffo. Questa coreografia vuole omaggiare  il mondo dei ragni e l’incredibile lavoro di tessitura delle ragnatele che questi compiono ogni giorno. Comunque Pasquale lo si vede poco, dunque risulta gradevole.

Ylenia in Emozioni mi convince poco, ma proprio pochissimo. In generale avrei fatto a meno di questa sfida.

Nicolino mio in Starlight, con precisazione di Eleonora su quanto sia difficile fare il manège con dei jetté e poi un doppio (che? Boh, non l’ho capito). In tutto lo studio solo e soltanto Nicolò può riuscire.. nemmeno lei Eleonora Abbagnato è in grado di farlo senza cadere. La coreografia è molto bella, cadute e manège a parte.

Emma è in calore dalla puntata scorsa e prima di schierare Moreno ci prova un po’ con il “suo caro dottore”.

Moreno presenta un nuovo inedito, e  per la prima volta è un inedito che mi piace davvero. E come sempre, è il contrario di quel che pensa Gabry Ponte. Ho trovato l’esibizione di Moreno molto forte, diretta ed intima. Mi è sembrato un ragazzo con qualcosa da dire e voglia di raccontarlo nel modo giusto. Senza fronzoli, direttamente. Perché l’argomento probabilmente, per lui, lo richiedeva.

La prima manche viene vinta dai bianchi ed è Ylenia l’eliminata provvisoria (e come consuetudine anche quella reale).

Noi assistiamo ad un momento trash imperdibile: Sfida all’allegro chirurgo fra Patrick e Maria. Sfida senza senso, in cui il pomo d’adamo viene chiamato mela e le regole cambiano venti volta nel corso dello stesso turno (prima 15 secondi, “a chi tira fuori più ossi”, poi lo spareggio, poi all’improvviso Maria che si dichiara sconfitta – quando per le regole dette il secondo prima non lo sarebbe stata – )

Si ricomincia con la seconda manche e le esibizioni. Moreno e Greta con Ranieri cantano “perdere l’amore”, questa volta l’intervento rap di Moreno non mi piace nemmeno un poco pochissimo. E nemmeno Greta mi piace. Ranieri invece è sempre un gran signore ed elegantissimo pure nei modi. A ribattare troviamo Verdiana con Craig David, che la salva e la stra-salva e come unico commento vorrei dire “Ma povero Craig”.

Si passa a Pasquale e una reintepretazione di Mosé che apre le acque. Poi verdiana in Purple Rain, mi piace finché non comincia ad urlare poi il baratro. Moreno in sa-sa-sapore di sale fa alzare lo studio.. Eleonora decide di voler vedere il pubblico in piedi anche grazie a Nicolò ed il classico. Cosa che ovviamente non succede, però per lo meno i giurati si alzano ( così il voto segreto della terza prova non sembra più troppo segreto, ma non è grave).  Verdiana canta un nuovo inedito brutto quasi quanto l’esibizione di Pasquale di qualche istante prima (Pasquale  con le spose, per intenderci).

Moreno e Greta ne “La cura” invece mi piacciono abbastanza. Mi piace l’idea di cantarsela a vicenda, e li ho trovati dolci e carini. Mi è piaciuto molto il botta- risposta. Cosa che forse dovrebbero provare a fare pure sulle altre canzoni anziché limitarsi ad un solo interventino rap .

La seconda manche viene vinta dai blu, e lo sfidone finale è fra le due amiche (ora apparentemente nemiche) Ylenia e Greta. Se qualcuno ha idea di cosa sia successo fra le due vi prego me lo faccia sapere, certamente non è molto amichevole esultare in faccia alla propria amica che è appena stata eliminata dalla scuola e senza nemmeno salutarla… Però così fa Greta. E almeno spero che settimana prossima nei daytime ci venga svelato l’arcano che non mi permette di prendere sonno la notte.

E voi che ne pensate? Siete d’accordo con l’eliminazioni di Ylenia?