Eugenio Colombo: “Ora faccio l’attore, ma non mollo il mio lavoro da operaio!”

Di Più

L’ex tronista Eugenio Colombo, a pochi mesi dalla scelta, racconta: “La mia vita sta cambiando. Con Francesca Del Taglia, infatti, ho trovato l’amore vero e sto pensando di andare a convivere. Sto mettendo da parte i primi soldi per comprare una casa. E poi, anche se può sembrare prematuro, parliamo già di avere un bambino. Abbiamo già in mente i nomi: se fosse maschio Jude, come l’attore Jude Law. Le nostre famiglie dicono che stiamo correndo. Hanno ragione, ma io mi sono dato un anno di tempo per realizzare i nostri sogni e quando mi metto una cosa in testa, la porto a termine. Ora sto studiando per fare l’attore. Non avevo mai studiato prima, né pensato di farlo, ma poi mi ha contattato Lory Del Santo. Ho provato qualche battuta e devo esser stato convincente, perché il giorno dopo mi ha preso per il ruolo del fidanzato della protagonista. Francesca è un po’ gelosa delle scene d’amore, infatti mi ha detto: “Sappi che ti tengo d’occhio”. Dopo il lavoro in fabbrica vado a lezione di recitazione, ho un maestro privato che mi segue”. Ma in seguito Eugenio ha deciso di non prendere più parte al film per amore di Francesca. Per fortuna, non ha mai abbandonato il suo lavoro precedente: “Lavoro in acciaieria ed è un lavoro pesante. Sono riuscito a fare anche il modello e delle campagne pubblicitarie. Le continue assenze da lavoro per partecipare a Uomini e donne mi hanno creato incomprensioni coi colleghi e forse prenderò un anno di aspettativa per decidere cosa fare. Ho un contratto a tempo indeterminato e se non dovessi ricavare niente dallo spettacolo, ritornerò. Ho scelto Francesca perché mi ha colpito con le sue scenate di gelosia. Quando ha lasciato il programma, ho capito che mi mancava e pensavo solo ad andare a prenderla a Firenze: allora non ho più avuto dubbi. Lei proviene da una famiglia benestante e temevo di non essere accettato. Sono stato presentato in occasione del 60° anniversario dei nonni e sono stati cortesi con me: non so se riuscirò a dare a Francesca tutto ciò a cui è abituata, ma farò di tutto per renderla felice”.

Fonte: Di Più