Andrea Offredi a IsaeChia.it: “Ho scelto Claudia D’Agostino perchè in me c’erano i presupposti per potersi vivere fuori ma dopo 2 mesi non mi sono innamorato ed ho preferito essere sincero con lei. Se in futuro mi pentirò? Ora non posso saperlo…”

Negli ultimi giorni l’argomento caldo per gli appassionati di Uomini e Donne è stato sicuramente la notizia della rottura tra l’ex tronista Andrea Offredi e Claudia D’Agostino, sua ex corteggiatrice e sua scelta all’interno del programma.

Dopo aver letto attraverso le pagine di Visto le dichiarazioni della modella salernitana, noi di IsaeChia.it abbiamo contattato Andrea per una intervista che per ovvi motivi è stata prevalentemente incentrata sulla fine della sua relazione con Claudia, anche se non ci siamo fatte sfuggire l’occasione di toglierci qualche altra curiosità che riguarda il bel tronista bergamasco..

Andrea Offredi

Ciao Andrea, avremmo voluto intervistarti in un momento più sereno per chiacchierare con te con maggiore leggerezza, ma a pochi giorni dall’annuncio della rottura con Claudia non possiamo che partire da lì. La cosa che ti chiedo subito è: perchè hai scelto proprio lei? Se dopo due mesi non è scattato nulla, forse di base non c’erano nemmeno i presupposti per sceglierla.. no? Perché ho scelto proprio lei.. ho scelto Claudia all’interno di Uomini e Donne e lo rifarei perché ho scelto la ragazza che all’interno del programma mi ha saputo dimostrare tanto. Se l’ho scelta è perché in me c’erano i presupposti per potersi vivere fuori, e così ho fatto. Se poi in 2 mesi non sono riuscito ad andare oltre al bene che le voglio mi dispiace, ma ci ho voluto provare piuttosto che un giorno rimpiangere di non averlo fatto..

Nell’intervista telefonica rilasciata qualche giorno fa ad un sito di gossip avevi affermato di non avere dubbi sulla tua scelta. Si trattava di una frase di circostanza, o ne eri davvero convinto? Nell’intervista radiofonica avevo detto che la scelta per me all’interno del programma era e poteva essere solo Claudia per come è andato il mio percorso, e ne sono convinto, certo.. Ripeto: l’ho scelta per voler provare a viverci fuori e non aver rimpianti.

Prima di annunciare ufficialmente la rottura con Claudia, quando era nota solo la crisi tra voi, avevi pubblicato sulla tua fanpage un’immagine con il commento ‘To be positive’ che aveva fatto pensare ai fan che ci fosse una evoluzione positiva nel tuo rapporto con Claudia. Cosa volevi dire in realtà con quel messaggio? Con il post “To be positive” volevo dire semplicemente che in generale e soprattutto in certi momenti difficili è meglio cercare di essere positivi anziché abbattersi o lasciarsi condizionare dalle malelingue..

Fino ai primi di luglio abbiamo visto vostre foto insieme al mare, apparentemente sereni e sorridenti: lo eravate veramente o i problemi tra di voi c’erano già? I problemi, se così li vogliamo chiamare, ovviamente non sono nati dall’oggi al domani.. Già dopo un mese che stavamo insieme abbiamo parlato della nostra situazione e abbiamo deciso di andare avanti per conoscerci meglio e capire come sarebbero potute andare le cose: io non ho mai nascosto i miei dubbi ed i miei pensieri a Claudia, le ho sempre detto la verità, bella o brutta che sia, perché preferisco dire una brutta verità che una bella bugia. So che può far male.. e mi dispiace tanto..

Nel tuo messaggio su Facebook di qualche giorno fa hai scritto “Sicuramente la distanza non ci ha aiutati.. Ma non la voglio usare come una scusa.. Ci sono altre cose che in questi mesi ci hanno fatto pensare o dubitare.. L’uno dell’altra, chi più chi meno..”. Claudia è sempre apparsa molto coinvolta da te, senza bisogno di accusarsi a vicenda ti chiedo: c’è stato qualche particolare atteggiamento di Claudia che ti ha fatto dubitare di lei? Oltre la distanza, quali erano gli altri principali problemi della vostra coppia? Claudia è una ragazza adorabile, le voglio bene. Non ci sono problemi in particolare o se ci sono sono sciocchezze che una persona innamorata può superare. Il problema di fondo è che io non mi sono innamorato di Claudia, l’ho scelta per provare a farlo..

In un’intervista rilasciata qualche giorno fa da Claudia lei ha dichiarato che tu le impedivi di salire da te. Nel web qualcuno ha pure ipotizzato che tu in quel di Bergamo abbia un’altra storia.. Che ci dici a riguardo? So che Claudia sarebbe venuta da me più spesso ma so anche che Claudia non amava stare da me e questo disagio glielo volevo evitare scendendo io da lei. So che i fans ci avrebbero voluto vedere sempre insieme ma tra il lavoro, la distanza, ecc non è stato facile. Io non ho mai detto a Claudia “Non venire da me”, ma le spiegavo che aspettarmi tutto il giorno a casa o comunque in una città che non le piaceva e dove non conosceva nessuno mi dispiaceva.. e che sarei sceso io il fine settimana.. poi se avevo le serate in concomitanza che ci dovevo fare?!! Il sabato e la domenica sono comunque gli unici giorni che non dedico al mio lavoro principale. Per quanto riguarda la ragazza a Bergamo mi viene da ridere, altro non posso fare! Mi sembra insensato negare una cosa che non esiste! Molte persone parlano e sparlano, mi sto abituando anche a questo..

Sempre in quell’intervista Claudia ha raccontato di averti dato del tempo per riflettere sulla vostra relazione, ma tu poi saresti scomparso. Successivamente le avresti detto di volerle parlarle, ma quando la tua serata in Campania è stata annullata non ti sei più fatto sentire. Qual è la tua versione dei fatti? Non ha deciso Claudia di darmi del tempo per capire cosa fare di noi ma lo abbiamo deciso insieme dopo averne discusso per una giornata intera. Io, come dicevo prima, le ho espresso i miei dubbi e le mie incertezze sul nostro rapporto ma abbiamo voluto prenderci questa sorta di pausa per darci il modo ed il tempo per capire se fosse giusto continuare o meno. Se, come si pensa, avessi voluto sfruttare la nostra storia per le serate non avrei detto nulla, avrei fatto finta di essere innamorato e avrei tirato avanti il più possibile. In quella pausa che ci siamo presi Claudia mi aveva “giustamente” chiesto di non scriverle, poi dopo circa 2 settimane io le dissi di vederci, che sarei sceso per una serata la domenica sera e che potevamo stare insieme il lunedì per parlare a quattro occhi di questa situazione che ormai era logorata. Lei in un primo momento mi ha risposto che non era sicura di volermi vedere, dopodiché mi disse che un caffè l’avrebbe preso in stazione con me prima che io rientrassi a casa. Dopo 2/3 giorni la data della mia serata fu rimandata così dissi a Claudia che non sarei sceso a Napoli per un caffè, che non avrei fatto 10 ore di treno per trenta minuti. Le avevo chiesto di restare almeno un giorno, ma giustamente vista la situazione lei mi ha fatto notare che non avrebbe avuto senso, così non ci siamo visti..

Alla fine è stata Claudia a lasciarti, almeno così afferma lei su Visto. Fosse dipeso solo da te saresti arrivato a questa decisione? Claudia dice di avermi lasciato perché io le ho dato le motivazioni per farlo. O meglio, non le ho dimostrato il contrario, cioè che volevo stare con lei. Avessi voluto stare con lei staremmo ancora insieme ma siccome non voglio prendermi in giro e prendere in giro nessuno le ho fatto capire quello che “non provavo”, mi dispiace..

In una tua intervista sul settimanale DiPiù antecedente alla tua crisi con Claudia avresti detto -cito testualmente dalla rivista- ‘Pur andando coi piedi di piombo, abbiamo deciso di fare le prove di convivenza ed abbiamo preso una casa a Salerno. In effetti, non ci credo neanch’io! Per le prime volte, quando la raggiungevo, prendevo una stanza d’albergo. Invece adesso un posto tutto nostro ci permette di stare vicini. Poi, se dovesse continuare, sarò io a traslocare da lei’. Ecco se queste parole corrispondono a verità ci chiediamo: cosa è cambiato nel giro di due settimane per farti passare dal pensare ad una convivenza ad arrivare invece a lasciarvi? In realtà nell’intervista di DiPiù hanno un po’ alterato le cose, visto che non sono io che ho preso casa a Salerno ma Claudia ha trovato un appartamento che usavamo quando io scendevo da lei. Quindi nessuna convivenza né casa!

Nei giorni scorsi la sorella di Claudia è intervenuta nella tua fanpage attaccandoti duramente e sostenendo che tu avresti illuso la sorella e tutta la famiglia, quando alla fine la tua scelta si è dimostrata solo una tattica per -cito testualmente- “arrivare alla gloria”. Cosa le rispondi? Ah si? Non ho letto questo sfogo della sorella di Claudia. Beh, se dice così mi dispiace. Io ho scelto Claudia, non l’ho obbligata a dirmi di sì né a stare con me.. Credo che lei fosse felice di vivermi per quanto si è fatto. Inoltre non capisco tutta questa gloria perché me la doveva dare Claudia: è forse una star del cinema e non lo sapevo? Ha partecipato ad un programma come ho fatto io, eravamo due ragazzi semplici e lo siamo tutt’ora. Ripeto, se volevo sfruttare la nostra storia per altri scopi avrei continuato come fanno “molti”. Con ciò non ho nulla contro la sorella di Claudia né tanto meno la sua famiglia, anzi. Sono persone fantastiche e di cuore, sicuramente hanno da insegnare molto e per quel poco che li ho conosciuti mi hanno solo che trasmesso cose positive. Li ringrazio.

Hai detto di non voler usare la distanza come scusa per il mancato funzionamento del vostro rapporto. Sinceramente, non credi che forse abitando nella stessa città certi problemi tra te e Claudia si sarebbero potuti superare? Non uso la distanza come scusa perché se fossi stato innamorato non ci sarebbe stata distanza che ci avrebbe potuti separare.

Sei pienamente convinto della scelta di troncare la relazione o temi in futuro di potertene pentire? Come sempre se faccio qualcosa è perché penso sia la cosa giusta o la cosa migliore da fare. Non posso dirti ora se un giorno mi pentirò di questa scelta..

Subito dopo la scelta, la tua ex corteggiatrice Stefania Zappa ci aveva confidato che riteneva la tua una mossa a favore di pubblico, e dopo l’annuncio della crisi tra te e Claudia ha commentato dicendo che ‘tutti i nodi vengono al pettine’. Come le rispondi? Peraltro qualcuno dice che ultimamente vi siate incontrati.. Stefania, come molte altre persone, ha il suo parere e pensiero personale. Smentisco ogni voce che parla di un nostro incontro. L’ultima volta che l’ho vista è stata il giorno della scelta e -salvo casualità- rimarrà tale.

Se ti chiedessi di descrivermi i tuoi sentimenti nei confronti di Claudia in questo momento, cosa mi diresti? Per Claudia provo affetto, le voglio bene, le auguro il meglio, e se vorrà un giorno mi potrà vedere come un “amico”. Mi dispiace che possa soffrire o abbia sofferto per me, mi dispiace veramente, ma ho sempre agito in buona fede e credo che lei sia l’unica ad averlo capito realmente, ed è per questo che mi ha sempre voluto.

Tornando a parlare un po’ di te, sapevamo sin dall’inizio fossi un modello ma non sapevamo che sfilassi per case di moda importanti come Armani e Roccobarocco. Una domanda che in tanti ci siamo posti: perchè un modello giovane e con una promettente carriera come la tua decide di partecipare a Uomini e Donne? Come ho già spiegato, ho partecipato a Uomini e Donne per fare un’esperienza di vita. Forse non mi sarò innamorato ma ho conosciuto persone fantastiche che mi hanno nel bene e nel male insegnato molto. Non sono ipocrita e fare le serate fa piacere a tutti, però come hai detto tu ho sempre lavorato a certi livelli (se cosi si può dire) per mia bravura e fortuna.

Qual è stato il momento più bello che ricordi all’interno del programma? Ne ho molti di ricordi belli ed in molti di loro c’è Claudia: nonostante le cose siano andate così, credo che l’ultimo mese e mezzo del programma sia stato il più bello.

Sin dal momento dell’annuncio della vostra crisi Claudia viene indicata come una delle papabili troniste della prossima stagione di Uomini e Donne. Come prenderesti una sua eventuale partecipazione nel ruolo di tronista? E, conoscendola, la vedi adatta? Saprà Claudia cosa fare dovessero proporle il trono.. Sicuramente parteciperebbe con un po’ più di esperienza, che non fa mai male, rispetto a quando ci andai io che dall’oggi al domani mi sono ritrovato di fronte a milioni di telespettatori. Non è facile il ruolo del “tronista”, bisogna avere le “spalle larghe” perché spesso è, appunto, il o la tronista che deve prendere decisioni, anche importanti. In ogni caso le farei un grosso in bocca al lupo.

Ti piacerebbe lavorare nel mondo dello spettacolo?  Se mi piacerebbe lavorare nel mondo dello spettacolo? Dovrei provare, sicuramente mi incuriosisce l’idea.

Negli ultimi giorni nel web girava voce che ci fosse una intenzione da parte tua di tornare a giocare a calcio. Solita bufala o qualcosina di vero c’è? Come ben sapete ho sempre giocato a calcio, tanto da farlo diventare il mio lavoro per 4 anni. Dovesse esserci qualcosa di concreto e serio valuterò, mai dire mai..

Avevi dichiarato che il tuo prototipo ideale di donna era l’ex corteggiatrice Diletta Pagliano. Ora che siete entrambi single, ti piacerebbe conoscerla? Ed in generale ti sentiresti pronto per una nuova storia o hai voglia di restare un po’ da solo? Per l’esattezza mi avevano chiesto chi fosse la corteggiatrice che mi aveva colpito maggiormente negli anni precedenti, specificando che non ho sempre seguito tutti i troni passati mi aveva colpito Diletta per quello che riguarda l’aspetto fisico visto dalla tv, dal vivo non l’ho mai incontrata quindi ora non ti saprei dire.. All’amore non si comanda quindi non posso dirti per quanto tempo resterò single, chissà magari domani incontro la donna della mia vita! Ora come ora sono single, domani chi lo sa! Vorrei solo essere felice.. Sicuramente se dovessi stare con una ragazza è perché lei mi possa completare e farmi stare meglio di quanto non lo possa essere senza nessuno al mio fianco…

Quali sono i progetti di Andrea Offredi per l’immediato futuro? Lavorare tanto e bene come modello che è ciò che mi piace e mi diverte. Poi ci fossero proposte le valuterò..

Come ti immagini tra 10 anni? Tra 10 anni non saprei proprio, la vita a volte è così imprevedibile che mi accontento di sapere cosa farò domani!

Un grande bacio ad Isa e Chia e a tutte le persone che seguono il blog!  Andrea Offredi