Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Pubblicato il videoclip del terzo singolo estratto dall’album #prontoacorrere, “Non passerai”. La registrazione del CD Live + DVD de “L’Essenziale Tour 2013” e le riprese del prossimo videoclip a Taormina. Ancora apprezzamenti su Mengoni da parte di De Gregori

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P.)

Orbene, or-dunque. Dopo un travaglio estenuante, questa settimana abbiamo finalmente avuto il privilegio di goderci in anteprima il videoclip del terzo singolo estratto dall’album #prontoacorrere. Sto parlando di “Non passerai”, il cui lancio è stato anticipato da una presentazione ufficiale durante il TG1, con la complicità dell’ottimo Vincenzo Mollica ( QUI )- Mentre il video vero e proprio è stato pubblicato in anteprima sul sito corriere.tv (in data 26 agosto, per la precisione: sarà stato un ennesimo regalo di compleanno per la nostra Isa?), registrando in pochissimi giorni un boom di visualizzazioni. Ma com’è questo videoclip? Intanto eccovelo:

Firmato da Gaetano Morbioli (già regista di “Pronto a Correre”) è stato interamente girato a Parigi. Il protagonista è un fantomatico Collezionista d’amore, che passeggia nella Ville Lumière letteralmente “con il cuore in mano”, cioè con un grande cuore rosso tra le braccia ed una scatola di cartone in testa, chiedendo foto ricordo a tutte le persone che incontra lungo il cammino. Per conservare l’“istante”. Come detto dallo stesso Marco durante l’intervista con Mollica, il video è un omaggio alla gioia, al sorriso, e alla condivisione sperimentata con il pubblico durante questo straordinario anno, pieno di successi.

Un videoclip semplice, ma pieno di delicatezza e – parolone! – poesia. Nella buffa espressività del protagonista, nella sua tenera gestualità, nel crescendo emotivo che si realizza al momento dell’”incontro” con le persone. Nelle luci tenui e nei colori pastello. Nell’eleganza discreta della location parigina. Un video che ha riassegnato un senso “corale” ad un brano che non adoro, rendendolo una specie di dichiarazione universale di amore del Mengoni verso il suo pubblico, e verso lo scambio umano che si realizza con esso, ogni giorno. Siamo ben lontani dallo stile criptico ed un po’ noir di videoclip come “Dall’inferno”, dove il tormento esistenziale del Mengoni emergeva prepotentemente in una serie di immagini di forte impatto. Questo video sembra suggellare una fase di equilibrio e serenità assolute, per le quali mi sento di fare a Marco tutti i “W il lupo” possibili e immaginabili. Daje Mengò, te lo meriti tutto!

Breve incursione di Isa -> A proposito di Non passerai non si può non menzionare questo video che a me personalmente mette i brividoni! Concerto di Roma, intorno al minuto 0.33 il pubblico alza dei cartelloni per fare una sorpresa a Marco… la sua reazione…. :

Quintali di tenerezza! Ok, ri-lascio la parola a Vale!

Chiusa la parentesi miele-a-gogò, lunedì 26 agosto si è tenuta l’ennesima tappa de “L’essenziale Tour”, questa volta nella strepitosa location del Teatro Antico di Taormina in cui “pare” ci fossero giusto un paio di personcine:

Marco Mengoni

L’occasione era delle più prestigiose: registrazione del CD Live + DVD de “L’Essenziale Tour 2013”, che verrà pubblicato a fine anno. Per la registrazione, pare che il Mengoni abbia optato per nuovi costumi di scena, introducendo un elegantissimo completo grigio (sempre by Salvatore Ferragamo!) con camicia bianca e cravatta nera sottile.

Marco Mengoni

Aperta e chiusa la parentesi fashion, sul lato musicale è invece stata proposta una scaletta ad hoc, impreziosita da inediti arrangiamenti di alcuni brani del nuovo album. Ovviamente, trattandosi de “L’essenziale Tour” – ed anche per questioni di tempistica del DVD! – sono state trascurate alcune canzoni appartenenti al vecchio album. Mi riferisco a “L’equilibrista”, “Tonight” e “Solo”, tre pezzi che reputo il fiore all’occhiello di questo spettacolo, ma che sono stati purtroppo tralasciati.
Da quello che ho avuto modo di vedere dai video (e spero che Isa mi supporti con la sua testimonianza diretta!), mi è parso uno spettacolo ben riuscito, con un Mengoni carico, entusiasta e luminoso.

Nel pomeriggio, sono trapelate notizie circa il fatto che Taormina abbia funto da location non solo per il backstage del DVD live (QUI alcuni scatti), ma anche – anche! – per il videoclip del prossimo singolo, che dovrebbe uscire proprio in concomitanza con la pubblicazione del DVD, a fine anno. Quale singolo? Quasi certamente la vulcanica “Non me ne accorgo”, proposta frequentemente nelle ultime ospitate del Mengoni. Deo gratias!
Ah, dimenticavo: gli scatti più “indiscreti” trapelati da tutto questo popò di riprese taorminesi sono stati i seguenti:

Marco Mengoni

Marco Mengoni

Posso dire che sono rimasta un tantino… spiazzata? A voi i commenti su questo inedito Mengoni versione tritone!

Chiusa la parentesi DVD, questa settimana sono molto felice di registrare l’ennesimo attestato di stima professionale nei confronti di Marco, da parte del grandissimo Francesco De Gregori, che in un’intervista ad Aldo Vitali sul numero 35 di TV Sorrisi&Canzoni ha dichiarato:
……………………………………………………………………………………………………..
D: “C’è chi pensa che i cantautori di oggi siano i rapper”.
R: “Non li seguo molto, alcuni sono ispirati, altri meno, proprio come succedeva coi cantautori. La differenza la fa il TALENTO, non il genere musicale. Ci sono bellissime cose di musica pop, oggi: per esempio c’è Marco Mengoni che canta bene e PROPONE UN PRODOTTO ARTISTICO VERO, NON ROBA DA MASTICARE E SPUTARE”.
……………………………………………………………………………………………………..

Poche ma significative parole, per un Artista che (giustamente!) non ama sperticarsi in lodi ed elogi. E questo conferisce un valore aggiunto alle sue dichiarazioni. Amen.

Prima di salutarvi, registro con piacere che a ben 23 settimane dall’uscita, l’album #prontoacorrere risale di due posti fino alla quinta piazza della classifica FIMI; resiste inoltre al sesto posto della classifica album di iTunes, mentre il videoclip di “Non passerai” è immediatamente balzato al primo posto a poche ore dalla pubblicazione sul canale VEVO.

E con queste belle notizie, chiudo la rubrica. Come di consueto, con le tappe residue de “L’essenziale Tour”:

Verona (31 agosto, QUI i biglietti)

Verona (1 settembre, QUI i biglietti)

Milano (25 settembre, QUI i biglietti)

Milano (26 settembre, QUI i biglietti)

Roma (28 settembre, QUI i biglietti)

Bologna (1 ottobre, QUI i biglietti)

Napoli (9 ottobre, QUI i biglietti)

Firenze (11 ottobre, QUI i biglietti)

Torino (12 ottobre, QUI i biglietti)

Torino (17 ottobre, QUI i biglietti)

Firenze (19 ottobre, QUI i biglietti)

Milano (20 ottobre, QUI i biglietti)

Alla prossima settimana!