‘Uomini e Donne’: la mia opinione sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

Ora, non è che io stessi propriamente smaniando per vedere Claudia D’Agostino ed Andrea Offredi che si schifano a distanza o, peggio ancora, donna Terry Pugliese in versione Madonna addolorata che con una mano sulla fronte ed  un’altra che impugna un fazzoletto bianco ci racconta quando sia stata sedotta ed abbandonata da quell’arrampicatore sociale di Franceschino Monte, però quel che giusto è giusto: 4 puntate di Trono over a settimana non si reggono :boh

A me il Trono over piace, lo trovo spassoso ed a volte regala perle di trash assolutamente degne di nota :bunny però a na certa anche un po’ di varietà, per favore :emo50 Tipo che se facciamo il conto negli ultimi 3 anni ho visto più spesso Antonio “Anzianotti” Jorio e Giuliano Giuliani che i miei cugini di  primo grado :red E tipo che nel mio guardaroba spesso non so cosa ci trovo ma in quello di Barbara De Santi ed Elga Profili andrei a colpo sicuro :sisi Che poi, parlando seriamente, c’è anche il rischio di deviare le menti, io a forza di vedere over 50 ho tutti i parametri sballati :sisi Considero Remo Proietti il top della figaggine e guardo con occhio malizioso gli amici di mia nonna :sbav :eyes Maria, tu corrompi i giovani. A Socrate per questo motivo fecero bere la cicuta, io ti avviso :emo50

Puntata quella di oggi che scivola via senza nessun momento particolarmente degno di nota. Io personalmente mi ero già sfrantumata le ovaie quando dopo i primi 3 minuti la signora Teresa in risposta alle avance del cavaliere Mario ha replicato con un secco: “Sicilia? No, no io in Sicilia non ci vengo, non mi piace la  Sicilia“. A bedda ma cu ti voli? Ma statti a to casa! Ma talìa a chissa! :frusta Scusate, eh, però toccatemi tutto ma  non la mia terra :clava

E con le ovaie già roteanti a mò di ventilatore arriva il momento ballo con Gianni Sperti (al quale qualcuno dovrebbe spiegare A- che i ciondoli a croce sono passati di moda da anni e B- che comunque non occorre indossarli a grandezza naturale e proprio ad altezza tetta :eyes) che fa notare come tra Remo e Gemma Galgani sembri esserci ancora qualcosa. Interrogato sul punto Remo con la massima tranquillità afferma di essere affezionato a Gemma ma di vederla solo come un’amica :sisi, mentre Remo parla la regia inquadra Gemma che sembra stia assistendo alle parole dell’arcangelo Gabriele con tanto di sguardo estasiato. Lui dice che non ci può essere niente più che un’amicizia e lei sprizza cuori da ogni poro e guardando con attenzione si può intravedere la nuvoletta sulla sua testa in cui appaiono lei e Remo abbracciati, il cane ed i nipotini :cuore Gemmuccia, amore di casa, ma riprenditi.. anzi arricupigghiti! :ride (si, oggi per dispetto alla signora Teresa abuserò del siciliano:frusta )

Si passa alla presentazione di Elisabetta e Sam. Elisabetta su tanti sembra aver fatto una bella impressione, io personalmente sono rimasta stordita dal numero di frasi fatte pronunciate in sequenza, roba da addetta alla scrittura dei fogliettini dei baci Perugina :red Che poi, voglio dire, ogni volta tutte ste donne arrivano dicendo che cercano un uomo vero, onesto, sincero e poi finiscono irrimediabilmente o ad essere l’ultima tacca sul letto di Anzianotti o a farsi intortare da Giuliano :eyes Non a caso al momento di ballare Elisabetta punta proprio su quest’ultimo :fischia Sam è una gran gnocca, quando parla mi ricorda Filippo Nardi del Gf  (l’indimenticabile Filippo di: “Dove sono e sigarette? Se entro cinque minuti non ho e sigarette.. noi proviamo emozioni verI!:ride) e sembra tanto una tipa positiva. Poi deve ballare e balla con Anzianotti. E ne abbiamo persa un’altra :(

Laddove qualcuno ne sentisse la mancanza dopo 4 giorni effettivamente molto vari :eyes si passa all’ennesima sfilata. Questa volta tocca gli uomini. Remo, che comunque resta un figaccione (si, si, ho decisamente i parametri alterati :ghigno) riesce a sembrare chic anche con il pantalone color cachi :sisi A Giuliano va dato quel che è di Giuliano e per me è di gran lunga il meglio vestito (facciamo finta che non abbia mai indossato quegli orrendi occhiali  rubati dal cassetto delle cose vecchie di Briatore :eyes). Giacomo si propone in versione surfista e diciamo che la mise non lo valorizza :fischia, o perlomeno lo valorizza in certi punti ed in altri meno :fischia.. insomma, siamo in fascia protetta e non voglio essere cattiva :fischia però, ecco, anche no :emo32 Jorio dopo essersi esibito in una esemplare opera di lecchinaggio di Anahi Ricca viene vestito dalla medesima con un abbigliamento anonimo che potrebbe andar bene tanto per una serata in spiaggia quanto per una toccata e fuga al reparto surgelati del supermercato sotto casa :boh Chiude Massimiliano “Biondi” o “Sciailalalalailala”, come preferite, che opta per un abbigliamento total white da fattorino dei film americani particolarizzato da una giacca che imita il motivo della Burberry. Molto discreto, devo dire :red Vince meritatamente Giuliano e secondo si piazza Antonio. Il secondo posto lo avrei dato a Remo ma alla fine alzi la mano chi è minimamente interessato all’esito di queste sfilate.  No, Antonio e Giuliano, voi non potete alzarle, abbassatele. Subito!

(Video: Puntata intera – Due di picche! – “Solo amici o…” – “Cerco un uomo con la U maiuscola” – “English conversation” – La prima passerella di Remo – Giacomo sfila… – Giuliano show – Antonio sfila… – La mise di Massimiliano…)