‘Uomini e Donne’: la mia opinione sulla puntata di oggi del Trono over

Di Isa - 21 novembre 2013 18:11:45
Trono over
(L’immagine è stata scelta solo per la faccia di Gianni Sperti)

Da quale galassia sconosciuta arrivava la signora Sonia:eyes Io oggi non riesco a pensare ad altro. E’ dalle 15.25 che mi interrogo su questo punto e voglio assolutamente capire che tipo di erbetta cresce in questa galassia parallela: ‘Mi chiamo Sonia, ahahahahhah, tu mi piaci, ahahhahaha, ti voglio conoscere, ahahahhha‘. :red Che poi una  vestita in quel modo su questa terra non dovrebbe avere nemmeno mezzo motivo valido per ridere. :boh Ma a Sonialandia tutto è possibile. Ahahahahaah. Ahhahahaha. Ahhhahahha. :red Oooook. Vaaaaaa bene. :emo57

La puntata di oggi si apre in maniera surreale: la Defy, vestita esattamente come nelle 3 puntate precedenti, fa sedere al centro dello studio una Barbara De Santi, vestita ancora con gli abiti dell’ultima sfilata, e fa vedere una clip relativa a… 15 minuti prima!!! :emo21 Cioè ma io dico ormai anche il coniglio nano della mia vicina sa che Uomini e Donne è registrato, se siete TUTTI vestiti nello stesso modo rispetto alle puntate appena andate in onda come potremmo pensare mai che si tratti di una puntata nuova? :emo32 Qui si che ci starebbe la risata della signora Sonia! :ride

Ok, a pensarci bene è anche vero che il pubblico di Uomini e Donne è sempre quello che si è bevuto 3 troni di Luca Dorigo e Teresanna Pugliese in vari ruoli e formati quindi, si, forse ci meritiamo di essere trattati da idioti. :(

Anyway sia chiaro a tutti che la puntata era sempre la stessa, era il continuo delle precenti, e che quindi il ripensamento di Franco Garna è avvenuto esattamente nell’arco di 15 minuti rispetto all’ingresso in studio di Graziano Amato:ride Ora, a me sinceramente non va nemmeno più di interrogarmi sulla veridicità o meno di Franco perchè per quanto mi riguarda il problema sta a monte. Ovvero, falso o sincero che sia secondo me Franco non è un uomo che può andare bene per Barbara. :boh

All’inizio si era mostrato forte e sicuro di sapere ciò che voleva, pronto a conquistare la donna che gli piace anche di fronte ai dubbi di lei. In quei momenti pensavo potesse essere l’uomo di cui Barbara ha bisogno, uno forte, ‘cazzuto’ e deciso. Poi, però, la prima impressione è stata totalmente ribaltata ed è venuto fuori un altro Franco, quello che non sa più se vuole andare avanti o meno, quello che è insicuro del suo aspetto estetico, quello che piange di fronte alla donna che frequenta perchè non riesce a fare chiarezza con se stesso.  :emo50

Ecco, a questo punto se fosse tutta una recita chiaramente il Garna sarebbe una mega sòla da tenere lontana a mille miglie di distanza :brr ma se fosse vero, beh, anche in quel caso per me Barbara dovrebbe tenersene lontana. :boh

Barbara, per quella che è la mia percezione di lei, è una donna molto fragile ed insicura che ha bisogno di avere accanto un uomo forte, che la guidi e che le dia sicurezza e protezione.  :sisi Barbara è già abbastanza fragile di suo per dover affrontare e risolvere anche le fragilità del suo compagno. Barbara ha bisogno di un uomo al quale appoggiarsi, non di un uomo da consolare. Un uomo che le situazioni le prenda di petto e le sappia gestire, non uno che di fronte ad una polemica recita la parte del gufo impagliato o, peggio ancora, esce dallo studio con lo ‘Gne gne gne‘ in sottofondo come ha fatto oggi. :emo28 Insomma lei e Franco sarebbero assolutamente una coppia male assortita in cui secondo me sarebbe più il tempo passato a litigare cercando di ottenere l’uno dall’altro maggiori sicurezze che il tempo effettivamente passato a viversi una relazione in serenità. :emo50 Su Graziano che dire, i suoi interventi sanno molto (troppo) di preparato e dubito che sia davvero arrivato lì perchè colpito da Barbara :fischia però, insomma, alla fine ci si può conoscere lo stesso e Barbara quando mette da parte i modi da maestrina (è proprio deformazione professionale la sua!) riesce ad essere una donna molto piacevole quindi io un tentativo lo farei. Se non altro perchè, chioma fluente a parte :emo32, Graziano è proprio un gran bell’uomo, il gioco potrebbe valere la candela. :ghigno

Si chiude con l’epica figura di menta del signor Marco alias Massimo Giletti e/o alias
noiaveneziacichiamiamotuttiamore. :brr Se i suoi interventi nel corso delle ultime puntate erano parsi sensati nel momento in cui chiedeva che si desse spazio a tutti i personaggi del trono e non solo ai soliti 4-5, oggi abbiamo appreso che in realtà tutto il problema è che gli rodeva non avere la telecamerina puntata su quelle due fessurine che si ritrova al posto degli occhi. :emo28 La segnalazione arrivata in studio era attendibile -confermata da lui stesso- ed io abito davvero molto lontano da Venezia però l’appellativo ‘amore’ con annesse mani intrecciate a casa mia ha ben pochi significati plausibili. Ma forse qui in terronia siamo troppo arretrati :boss e davvero a Venezia tra passanti ci saluta con un ‘Ciao amore‘. :ghigno Attendo lumi dai nostri utenti veneziani! :emo18

Come se non bastasse Marco frequenta anche Karine Leclere che sembrerebbe avere una cotta per lui e con la quale non si sa se ci sia stato o meno qualcosa di più. :fischia Insomma intrighi che nemmeno nei Tudors:eyes Mah, io so solo che gente che a 50 anni suonati sta ancora a minchioneggiare con 3-4 donne alla volta senza rinunciare nemmeno a quei 5 minutini di apparizione televisiva mette una tristezza abnorme. :( E resto dell’idea che in fondo si tratti di gente con delle vite vuote. Vite magari per adesso piene di serate, uscite, slinguazzate a destra a manca, viaggi a Roma per fare Uomini e Donne ma che un domani non lasciano nulla. Un nulla con cui prima o poi si faranno i conti.  Schifata da Marco? No, a me fa solo tanta tenerezza. Sinceramente non vorrei essere nei suoi panni tra 15-20 anni. :emo50

VIDEO:  Puntata intera – Le confessioni di Franco – La scelta di Barbara – Gianni e Tina all’attacco! – Il primo screzio – “A data da destinarsi” – Natasha e Michela… – Donato e Dina:… – Sonia si presenta – Segnalazioni multiple