Raffaella Fico: “Io mi spoglio, ma non giudicatemi. Ho una figlia da mantenere…”

Nuovo

La gieffina Raffaella Fico è ormai abituata a fotografi, interviste e polemiche, ma a posare nuda, no. Eppure, ha scelto di posare per il calendario di For Men per mantenere sua figlia Pia, nata dalla relazione col calciatore Mario Balotelli: “Non temo di esser giudicata male per aver posato senza veli pur avendo una figlia. Questo è il mio lavoro e non ho nulla da temere. Quella del calendario è stata un’esperienza straordinaria, diversa dalle altre fatte sinora. Rientra nel mio percorso artistico, è una delle attività che fanno parte del mio mestiere. I soldi che ho guadagnato col calendario sono miei e di mia figlia: stare da sola e mandare avanti la famiglia è difficile e sono del parere che nella vita si va avanti e che i problemi vadano risolti”. Quando le si chiede del nuovo fidanzato Gianluca Tozzi, risponde: “Lui è un ragazzo molto importante per me. L’augurio che mi faccio è di poter presto creare una famiglia, continuare a lavorare e avere un futuro sereno. Del mio passato non butto via niente: anche gli errori mi hanno aiutata a crescere. Prima di diventare mamma ero una ragazzina, oggi la mia vita è cambiata totalmente. Il dono della maternità è una cosa bellissima e trasforma tutto in positivo. La mia bimba sorride e davanti ai suoi occhi spariscono nervosismo e tristezza”. Quando le si chiede se teme che Pia subirà discriminazioni per il colore della pelle, la Fico risponde: “I razzisti sono una minoranza in Italia; spero che quando mia figlia sarà grande questo problema non ci sarà nemmeno più” e rivela i progetti futuri: “Parto per una tournée teatrale con Max Cavallari dei Fichi d’India e sto lavorando a dei progetti in tv”.

Fonte: Nuovo