‘Amici 13’: Grazia Di Michele contesta il sovrappeso di un’allieva e scatta la polemica con le associazioni per la prevenzione dei disturbi alimentari

Di Isa - 14 dicembre 2013 10:12:02

Deborah Iurato

Ciao Isa e Chia, vi scrivo per segnalarvi degli episodi secondo me molto gravi che si sono verificati nell’ultima edizione di Amici. L’insegnante Grazia Di Michele è stata protagonista di una polemica con una addetta alla prevenzione dei disturbi alimentari a causa del brutto messaggio che la Di Michele ha fatto passare confrontandosi con la sua allieva Deborah Iurato: Deborah è una delle voci più belle se non la più bella di questa edizione di Amici e la Di Michele invece di concentrarsi sulle sue qualità tecniche si preoccupa di quanto siano alti i numeri sulla bilancia e proprio per il suo aspetto non soddisfacente le ha assegnato la maglia nera sospendendo la corsa al serale. E’  vero che viviamo in un’epoca in cui apparire è divenuto più importante di essere però Adele è in sovrappeso e non mi sembra che importi a nessuno nel momento in cui canta e incanta. Anche a voler ammettere il discorso della Di Michele trovo comunque diseducativo farlo in un programma del genere seguito da molti adolescenti che non hanno ancora la capacità di discernimento e che sono fortemente influenzabili. Non credete? Vi saluto e mi complimento per la nuova grafica del blog molto più lineare e professionale. Michela

Facebook

Qui la lettera inviata alla Di Michele da una persona che da anni lotta per la prevenzione dei disturbi alimentari:

Polemica

Questa la replica della Di Michele:

Facebook