Eugenio Colombo ospite in radio: “Io e Francesca non siamo stati avventati nel volere un figlio, non esiste una legge per questo!”

Di Isa - 10 febbraio 2014 12:02:49

Ieri pomeriggio ospite di Giada Di Miceli nel programma Non succederà più, in onda ogni domenica su Radio Manà Manà, è stato Eugenio Colombo,  tronista nella scorsa stagione di Uomini e Donne.

Eugenio ha parlato dell’imminente nascita del piccolo Brando, il figlio che lui e la sua compagna, l’ex corteggiatrice Francesca Del Taglia, hanno voluto, desiderato e cercato finchè questa estate durante una vacanza in Sardegna dopo un primo test di gravidanza che aveva dato esito negativo ne è arrivato un secondo che ha invece portato alla coppia la bellissima notizia, Eugenio ha raccontato dell’emozione di quel momento, un momento di gioia, abbracci e lacrime che difficilmente i due ragazzi potranno dimenticare.

Nel corso dell’intervista l’ex tronista ha anche potuto replicare alle critiche di chi in questi mesi ha accusato lui e Francesca di essere stati troppo avventati a mettere al mondo un figlio dopo soli pochi mesi di relazione: “Se esiste una legge per sapere quando fare un figlio ditelo e la rispettiamo tutti! Io credo che due persone devono credere in un progetto, e noi ci crediamo!

Immancabile la domanda su quanto arriveranno anche i fiori d’arancio ed ecco la risposta di Eugenio: “Per adesso facciamo nascere Brando poi ci sistemiamo. Guarda, dopo un annetto dalla nascita di Brando facciamo la sorellina e poi forse (ridendo n.d.r)  arriverà la proposta!