‘Amici di Maria De Filippi’: l’opinione di Isa sulla quarta puntata del serale

Amici di Maria De Filippi

Ma, per esempio, non si potrebbe invitare Stefano Accorsi ogni settimana? :emo14 O magari non lo si potrebbe sostituire alla Ferilli o a Gabry Ponte:emo32 Io ieri l’ho trovato proprio perfetto nel ruolo di giudice: misurato, non banale, spesso e volentieri i suoi interventi mi hanno dato una chiave di lettura delle performance che magari mi era sfuggita… insomma, un giudice esterno con i contro-attributi. :chapeaux E poi, fatemelo dire, ma quanto è diventato affascinante quest’uomo con il passare degli anni, altro che quella fighetta impomatata di Gabriel Garko:emo28

Puntata comunque troppo lunga (ma davvero troppo.. :eyes E quando una trasmissione ti sembra troppo lunga e il tempo ti passa a fatica c’è qualcosa che non va :fischia) per commentarla passo passo, quindi farò più che altro una valutazione generale. Innanzitutto io dissento profondamente dall’eliminazione dei Carboidrati e mi trovo quindi ad essere concordo con quella curva che ha contestato Moreno Donadoni:sisi Premessa: la colpa non è di Moreno, Moreno è un ragazzetto che per questioni anagrafiche, di esperienza, di vita vissuta non può mai e poi mai avere le competenze adeguate per prendere decisioni che incidono sul percorso e forse sulla carriera di giovani cantanti o addirittura di ballerini (non sono informatissima al riguardo, ma azzardo che le competenze di Moreno in materia di ballo siano pari alle mie in materia di ingegneria :ghigno). L’errore è stato proprio quello di attribuirgli questo ruolo, un ruolo così importante per quanto incide sul percorso degli allievi in gara che proprio nel rispetto di questi ultimi andrebbe attribuito a chi ha le competenze adeguate per prendere delle decisioni che poi possono anche generare polemiche e punti di vista discordanti ma quantomeno ci sarebbe quella sensazione di essere stati giudicati da parte di qualcuno che “ne sa”. :emo50 Insomma, se Miguel Bosè con alle spalle una carriera trentennale e con competenze sia in materia di canto che di ballo decide di non salvarmi posso incazzarmi ma me ne faccio una ragione, se vengo eliminato perchè MorenoBellaDiPadella non mi salva mi girano le palle. Questo è. :emo50 E la colpa, ripeto, NON è di Moreno che tra l’altro ieri mi ha fatto pure tenerezza perché io credo totalmente nella sua buona fede, nel fatto che lui creda in pieno nelle scelte che fa e credo al suo dispiacere per l’uscita dei Carboidrati. Io mi arrabbio con la De Filippi che, con cognizione di causa o meno, ha gettato questo ragazzo (e con lui tutti gli allievi della sua squadra) in un meccanismo tritacarne che non ha le armi per affrontare. :emo50

Credo che a prescindere dai gusti personali un coach con un pochino più di esperienza i Carboidrati li avrebbe tenuti. Imperfetti, a volte anche stonacchiati ma, cavoli, originali. Originali, ironici, sorprendenti. E qui ancora una volta ha detto bene Stefano Accorsi quando ha sottolineato che l’ironia nell’arte è un valore aggiunto che magari può non premiare all’impatto ma essere determinante nel fare la differenza a lungo termine. Pensate, chessò, a Elio e le storie tese o a Vinicio Capossela, artisti straordinariamente originali che probabilmente in un confronto esclusivamente basato su estensione e doti tecniche sarebbero stati “eliminati” e che solo un occhio lungimirante avrebbe potuto notare e premiare confidando negli sviluppi futuri. Per me i Carboidrati insieme a Deborah Iurato sono gli elementi migliori della squadra bianca, solo se avessi dovuto scegliere tra loro e Deborah avrei potuto avere dei dubbi, in caso contrario Carboidrati tutta la vita. Hai toppato, Moreno, mi dispiace. :emo50

Diversa la situazione nella Squadra Blu dove invece arrivati a questo punto credo davvero che tutti gli elementi rimasti siano degni di nota per cui in questo caso ogni eliminazione sarebbe stata dolorosa. E’ uscito Oscar Valdeès Carmenates, ballerino a mio avviso eccezionale, ma sono felice sia rimasto Christian Pace che tra i ballerini è assolutamente il mio preferito.

Chi deve vincere il programma arrivati a questo punto? Io al momento non ho dubbi e dico i Dear Jack:emo50 Non sempre mi piacciono, non so se io personalmente comprerei un loro cd ma sinceramente mi sembrano i più interessanti, quelli con più personalità, quelli che rispetto alle precedenti 12 edizioni di Amici propongono un qualcosa di diverso. :sisi Dopo 12 edizioni e dopo aver sfornato cantanti di enorme successo come Alessandra Amoroso ed Emma Marrone è difficile superarsi o ripetersi proponendo quello stesso genere, è più facile farlo proponendo qualcosa di diverso, e una band pop rock è qualcosa di diverso per Amici. Giada Agasucci, Deborah e Paolo Macagnino propongono proprio quello stile sentito, risentito e stra-sentito nella varie edizioni. Molto bravi, per carità, Deborah poi assolutamente una fuoriclasse ma io non credo che fuori da Amici potrebbe sfondare. :emo50 Nick Casciaro ha già uno stile più originale ma quel timbro che fa molto Mario Biondi in italiano rende poco, lui dovrebbe studiare benissimo la lingua ed iniziare a cantare in inglese. :sisi Anche lui al momento non mi sembra pronto a sfondare.

Nell’incoronare i Dear Jack come migliori hanno contribuito molto i duetti con ospiti di ieri sera: nella performance dei bianchi sia Deborah che Paolo erano totalmente oscurati sia a livello vocale che a livello di presenza scenica da Emma Marrone, io personalmente sentivo solo Emma e guardavo solo Emma:emo50 Nella performance dei blu con Marco Mengoni io ho visto una Giada star dietro a fatica al vincitore dello scorso Festival di Sanremo mentre Alessio Berabei, che pure non mi ha fatto impazzire nella sua esecuzione dei brani di Marco probabilmente anche lontani dal suo stile, ha comunque mostrato molta personalità riuscendo a ritagliarsi degli spazi in cui essere padrone del palco e della scena. :sisi La mia adorazione verso Marco è risaputa, ogni volta che gli sento aprire bocca ed emettere una nota capisco perché dopo di lui difficilmente un cantante di un talent potrà mai colpirmi più di tanto :emo14 ed il confronto con lui, con il suo timbro e con la sua capacità di ipnotizzare lo spettatore, è difficilissimo. Marco, gli va dato merito, ogni volta che ha duettato con ragazzi in gara ha sempre cercato di dare spazio loro senza mettersi in primo piano e lo ha fatto anche ieri :sisi solo che mentre Giada non è riuscita a prendersi la scena ed è rimasta sempre un’immagine sfocata e un suono affievolito dietro Marco, Alessio quella scena se l’è presa, se l’è mangiata e ha messo in risalto una personalità vincente e pronta per scendere nella arena, quella vera, quella in cui devi sentirsi così sicuro e sfacciato da salire sullo stesso palco in cui prima di te ha cantato magari una star internazionale e non sentirti intimorito o spaventato. :sisi Devi essere un leone, devi avere anche quella giusta dose di presunzione che caratterizza i grandi. Per tutte queste ragioni io oggi punto 50 centesimi (c’è crisi, c’è crisi) sulla vittoria dei Dear Jack. Vediamo se me li elimineranno già alla prossima puntata. :emo32