‘The Voice of Italy 2’: l’opinione di Isa sull’ottava puntata

The voice of Italy

Va bene, bravi tutti, è stato un piacere ascoltarvi ma per manifesta superiorità abbiamo già il vincitore. :boh No, ma DAVVERO io ho sentito quello che ho sentito? :eyes Davvero Giacomo Voli ieri ha preso quelle note? :red Davvero una voce maschile può raggiungere quei picchi? :eyes Nella sua esecuzione di Impressioni di settembre (brano che peraltro ADORO già di per sé) sull’acuto finale io davvero ho avuto bisogno di riascoltare il video 4-5 volte per convincermi che fosse davvero la sua voce e che non fosse un qualche effetto creato al computer. :eyes Incredibile, assolutamente incredibile. :ave Mi piaceva già dalle Blind, l’altro ieri l’ho messo nel mio personale podio delle top performance delle Battles ma ieri mi ha totalmente dato il colpo di grazia. I’m a fan (cit). :chapeaux Giacomo ti stimo, ti ammiro e voglio venire ad un tuo concerto. Ecco. Mi spiace giusto il fatto che Piero Pelù abbia deciso di metterlo in sfida con Andrea Azzurra Gullotta che personalmente reputo bravissima. In tutta onestà ci sono altri elementi della squadra di Piero che a mio avviso meritano meno di lei quindi avrei proprio evitato di fare questa accoppiata privandomi di uno tra Giacomo e Andrea Azzurra. :sisi

Stesso discorso che mi viene da fare per il team di J-Ax quando quest’ultimo decide di mettere Suor Cristina Scuccia in sfida con Benedetta Giovagnini… ma perché? Ora, io devo premettere che a me Suor Cristina piace e mi piace pure parecchio. Innanzitutto credo abbia una bella voce, canta bene e soprattutto quando canta a me trasmette belle sensazioni. Capisco benissimo l’insofferenza da parte di una buona fetta di pubblico che se la vede riproposta in tutte le salse ma lì la colpa non è di Suor Cristina quanto piuttosto del programma che in Suor Cristina ha trovato una gallina dalle uova d’oro da sfruttare fino all’ultima piuma (chi glielo doveva dire ai produttori di The Voice of Italy che si sarebbe parlato del loro programma persino oltreoceano ed in quell’America che produce la versione più incredibile e famosa del format? Chi glielo doveva dire che il video di una esibizione di The Voice of Italy sarebbe stato ritwittato da Alicia Keys, Whoopi Goldberg e sarebbe addirittura diventato una parodia nel famosissimo show di Ellen Degeneres?). Suor Cristina si è esibita tanto quanto gli altri,  velo a parte è una venticinquenne piena di entusiasmo e di energia, è dotata di una bella voce e nell’insieme il suo personaggio colpisce. Si, probabilmente se non portasse quell’abito non sarebbe arrivata così in fondo (che poi, vabbè, per quanto mi riguarda sono andate avanti voci molto, molto inferiori a quella di Suor Cristina) però alla fine The Voice lo vince una persona sola, dubito che questa persona sarà Suor Cristina, per cui per quanto mi riguarda averla nello “show” più a lungo possibile non è altro che un valore aggiunto allo spettacolo offerto dal talent di RaiDue: una bella voce, una grande energia, una gioia pura nel cantare per la gente e nello stesso tempo una presenza che manda più di un messaggio, che avvicina “l’austero” mondo della chiesa alla gente comune, che propone una immagine fresca della “gente di chiesa” in linea con quella ventata di innovazione che sta portando Papa Francesco. The Voice è un talent show ed è anche un programma televisivo… Suor Cristina ha innegabilmente talento e allo stesso tempo è un personaggio che per mille ragioni può solo arricchire un programma tv. :emo50 Tornando a noi, dicevo che comunque non ho assolutamente compreso la scelta di J-Ax di sacrificare Benedetta. Anche qui, posto che credo che il coach sapesse sin dall’inizio di voler portare avanti Suor Cristina perché metterla in sfida con Bendetta decidendo così di eliminarla? Io ieri l’ho trovata grandiosa… anche più di Debby Lou, se proprio devo dirla tutta. :emo50 E’ un peccato perché comunque tra Andrea Azzurra e Benedetta Giovagnini per me il programma ha perso già due grandi voci che con un minimo di buon senso si sarebbero potute preservare. :emo50

Visto che mi sono già dilungata tanto concludo con qualche pensiero sparso e conciso:

– perchè Benedetta Caretta è arrivata ai Knockout? oVVoVe :red

– Amo James Morrison, la voce di James Morrison mi fa proprio sesso. Francesco Marotta ha cantato James Morrison. Francesco Marotta mi fa sesso.

Gianna Chillà conferma la mia impressione iniziale: tarantolata.

Giulia Dagani è tanta roba, le si perdona anche il capello color Mentos alla fragola.

– nel regolamento dovrebbe essere inserita una clausola che vieta ai concorrenti di cantare brani “tipo ‘A chi mi dice‘ e affini”.