‘Grande Fratello 13’: l’opinione di Isa sulla nona puntata

Di Isa - 29 aprile 2014 13:04:31

Grande Fratello 13

A parte che ieri c’era la partita della Juve quindi non ho nemmeno ipotizzato di vedere la puntata dall’inizio, a parte che ho dovuto recuperare tutta la prima parte di puntata stamattina appena sveglia e ho avuto enormi difficoltà a non ricrollare nella fase rem :zzz… ma quando leggo sui social un certo accanimento, una certa voglia di difendere determinati personaggi io un po’ di invidia la provo perché probabilmente sarebbe piaciuto anche a me appassionarmi a qualcuno di loro ma invece niente, zero, questo Gf13 mi appassiona quanto i servizi del TG sull’andamento della borsa. :eyes L’unico personaggio per il quale valesse la pena infervorarsi me lo hanno eliminato (Cerioli mi manchi e ti voglio sul trono, sallo :rock) e quello per il quale tifavo sin da quando è entrato, Fabio Pellegrini, mi è sceso sotto i talloni dopo la trombostoria con Angela Viviani che è la tristissima rappresentazione di come certi maschietti siano assolutamente incapaci di tenersi la cerniera alzata. :emo13 Fabio guardava Valentina Acciardi con occhi veneranti (e confidava ai suoi amici tutto il suo interesse per lei) ma poi di notte si dedicava ad attività ludico ricreative con la Viviani:brr Si, va bene, siamo nel 2014 e le trombostorie ormai sono all’ordine del giorno ma io l’illusione che esistano uomini capaci di sopravvivere anche senza accoppiarsi freneticamente voglio tenermela. Voglio crederci, voglio dare questo minimo di credito al genere maschile. :(

Dall’esito delle ultime votazioni e più in generale dall’impostazione delle puntate serali mi sembra sempre più chiaro che questo sia il Grande Fratello dei Chicchi dove per Chicchi intendiamo la coppia composta da Chicca Rocco e Giovanni Masiero. E se alla fine Chicca, per quanto non mi convinca a pieno, ha comunque fatto il suo GF, ci ha messo la faccia, si è esposta e si espone, insomma “fa gioco” e quindi ci sta che nel gioco sia apprezzata e supportata quello che io proprio non riesco nemmeno a guardare senza cedere all’istinto di lanciare pomodori marci verso lo schermo è il suo “innamoratissimo” (:emo21) compagno. Un soggetto assolutamente incapace di formulare pensieri, di prendere posizione, un soggetto che NON conosciamo perché di sé stesso in tutti questi mesi non ha dato nulla. :boh Ricapitolando: Giovanni entra e dichiara che l’unica donna che lo attizza è Greta Maisto, Chicca si avvicina a lui, lui temporeggia e temporeggia e temporeggia resistendo stoicamente a qualunque genere di provocazione, quando durante la diretta del lunedì sente applausi e urla del pubblico nei momenti in cui si parla di lui e Chicca ecco che scatta l’amore. :fischia Un amore fortissimo, un aMMore che ti riempie e ti fa perdere la ragione… e circa 10/20 anni di vita ogni volta che lei ipotizza un futuro insieme. :ride Un amore che gli fa sempre mettere le mani avanti: “fuori c’è un altro Giovanni, io ho paura del Giovanni che c’è fuori“… che tradotto alla meno peggio vuol dire: “se fuori ti sfanculo non è colpa mia, è dell’altro Giovanni“. :ride A me comunque già il fatto che possa esistere più di un Giovanni fa salire il crimine. :jack Un soggetto che quando lei parla di maternità pensa di chiedere asilo politico nel Laos, però poi passa un aereo dei fan dedicato alla coppia ed ecco che nemmeno la paternità fa più paura. :ghigno Insomma pessimo, pessimo in tutto e per tutto. Un concorrente che vive di luce riflessa, che arriverà alla fine trainato solo da Chicca e dal fatto che le persone in questo periodo storico così deprimente hanno voglia di credere all’amore e di vedere amore anche dove non esiste. :emo50 Ah quanto avrei voluto che quella macchina della verità (“è una macchina serissima che usa l’FBI per risolvere i casi più contorti sui crimini più efferati e che usiamo noi per sapere se Chicca prima di entrare nella casa del GF ha trombato con Tumiotto“, Marcuzzi dixit) l’avessero usata per lui. Alla domanda ‘Stai con Chicca solo per strategie di gioco?’ si sarebbe pisciato dalle risate pure l’omino che controlla le risposte. :emo21

Detto questo, comunque, allo stato attuale e visti i concorrenti rimasti in casa direi che più o meno ogni eliminazione ha qualche motivo per farmi piacere: sì, è vero che Mia Cellini era migliorata moltissimo nell’ultimo periodo ma io tutte le cattiverie fatte con la Cioffi, i furti di cibo, le bugie e gli atteggiamenti da bulla non me li scordo per cui arrivederci e baci. :ciao

Al contrario mi è dispiaciuto un po’ per Diletta Di Tanno se non altro perché prima di lei ce ne sarebbero stati almeno altri 5 che avrei voluto fuori. Diletta a mio avviso ha pagato il modo in cui ha gestito la relazione con Roberto Ruberti, io stessa l’ho trovata deludente laddove invece di tirar fuori gli attributi e farsi valere si è inzerbinita accettando atteggiamenti e frasi di Roberto che minimo avrebbero meritato scuse e spiegazioni e non subito coccole e bacetti. :emo13 Ma di fondo credo sia una cara ragazza, probabilmente una tra le meno strateghe lì dentro. :emo50

Il nomination questa settimana Fabio e Chicca, per motivi diversi non tifo per nessuno dei due. Di Fabio ho parlato sopra, Chicca la reputo un’ottima concorrente, se fosse vera nulla da dire e se anche fosse finta starebbe comunque giocando bene. In ogni caso il solo fatto che si accompagni all’ameba mi rende impossibile fare il tifo per lei. :emo50

Per la legge della preferenza per esclusione io attualmente tifo per Modestina Cicero e Mirco Petrilli. Lei è inutile? Forse, ma meglio inutile che insopportabile. Mirco è finto? Ma sicuramente. Sicuramente carica moltissimo il suo personaggio, sicuramente in parte ci è ma in moltissima parte ci fa… ma chi è quello vvvvvero lì dentro? :boh Sinceramente tra tanti PERSONAGGI costruiti scelgo quello più leggero, quello che non cerca di intortarci con presunti amori tormentati o storie lacrimevoli. In mezzo a tanta inutilità e tra un Tumiotto e l’altro a me il siparietto con il fratello di Modestina (peraltro siculo doc! :boss Quando Tony Sperandeo andrà in pensione abbiamo pronto il sostituto :ride) due risate me le ha strappate. E in fondo un reality show, un programma di intrattenimento serve anche a quello,no? Preferisco di gran lunga le “pagliacciate” di Mirco alle frasi buoniste ad effetto di Samba Laobe Ndiaye, alla trombostoria di Fabio e Angela e alla fanfiction dei Chicchi. In tutto ciò, comunque, quando questo Grande Fratello finirà non mi mancherà nessuno dei protagonisti e dubito mi ricorderò di qualcuno di loro per più di due settimane.  :emo50 E se l’anno prossimo volessero riproporre il format dovrà esserci un punto di partenza assolutamente imprescindibile: VIA la ormai totalmente, assolutamente e incontrovertibilmente insopportabile Marcuzzi. Amen.