Il fratello di Diletta Di Tanno: “Ma quale fidanzato? Lui fa solo pubblicità alla sua pizzeria!”

Di Edicola - 3 maggio 2014 11:05:17

Top

Nella Casa del Grande fratello 13, Diletta Di Tanno ha iniziato una relazione con Roberto Ruberti, interrotta all’improvviso dall’eliminazione della settimana scorsa. La bella torinese era stata criticata per aver tradito un ragazzo fuori con cui pareva fosse fidanzata, ma ora il fratello di Diletta, Andrea spiega: “Conosco bene Christian, il ragazzo che ha diffuso questa voce e sono rimasto abbastanza deluso. Sì, è vero, frequentava Diletta, ma non c’era nessuna relazione. Era anche venuto qualche volta a casa nostra, ma Diletta ha sempre chiarito a casa, soprattutto con mio padre, che era un amico, peraltro al corrente del fatto che sarebbe partita per quest’avventura in tv. Il “nì” di Diletta alla domanda se fosse fidanzata è stata una forma di tutela della sensibilità di questo ragazzo, che forse aveva aspettative maggiori. Lui però ne ha fatto, in buona sostanza, un grande spot pubblicitario per la sua pizzeria: diceva che se Diletta avesse vinto il montepremi, i soldi sarebbero stati investiti nel locale”. Quando però gli si chiede cosa pensa di Roberto, risponde: “Piace a me e alla mia famiglia, ma anche i miei dicono che dovrebbe darsi una svegliata. Si vede che lei ha dei sentimenti sinceri nei confronti di lui e a volte si ha la sensazione che Diletta si lasci condizionare, mentre dovrebbe viversi il suo GF. Non mi sarei mai immaginato che una con un carattere come il suo si sarebbe adattata facilmente ad un contesto così esposto. E’ una schietta e che non le manda a dire e la convivenza con persone che prima non conoscevi non è la cosa più naturale del mondo”. Infine, quando gli si chiede se vede un futuro in tv per lei, Andrea risponde: “Sicuramente non è un’attrice, ma alla conduzione di un programma ce la vedrei. Le mancano tre esami alla laurea, per cui è bene che studi: è indietro perché ha lavorato un anno come animatrice e non è riuscita a conciliare le cose”.

Fonte: Top