Selvaggia Lucarelli: “Io, Matteo Renzi, mio figlio e gli uomini fuffa!”

Top

La blogger e conduttrice Selvaggia Lucarelli ha recentemente pubblicato un libro, Che ci importa del mondo e ha affermato che tutti gli amori sono destinati a finire: “Dopo una serie di storie fallimentari ho per forza una visione cinica dell’amore. Non vuol dire che non creda più in quest’emozione, ma certo è raro trovare l’incastro perfetto. Non credo ai “per sempre”, ma nel vivere una storia al massimo, finché dura. Ora mi piace una persona che, almeno al momento, non è convinta quanto me” rivela. “Io ho dei progetti verso di lui, ma lui ha progetti di altro tipo. Di certo non sto su una sedia a dondolo ad aspettarlo: vivo la mia vita e poi si vedrà. E’ molto riservato e molto affermato, ma non nello spettacolo: il suo mondo è l’ambiente, la natura”. Poi, parlando delle sue recenti provocazioni legate al suo seno da parte di una blogger e di una battuta legata al seno che fa il personaggio del suo libro, Selvaggia commenta: “Il fatto di avere una quinta taglia e di essere avvenente è poco rassicurante rispetto al pensiero di tanti e quindi, vieni espulsa. Fisicamente, il mio tallone d’Achille sono i capelli: vorrei crescessero di più, ma devo usare le extension”. Facendo un paragone tra suo figlio Leon e quello descritto nel libro, invece, spiega: “Mio figlio per fortuna non è bigotto e sa chi è suo padre, Laerte Pappalardo. In più ha grande diplomazia, dote presa né da me né dalla famiglia Pappalardo. Pur avendo 9 anni, mi dà consigli, anche sugli uomini. Di recente, conoscendo un mio amico-aspirante, ha detto ‘Non è cosa’ e aveva ragione!”

Fonte: Top