Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Marco a Morning Glory e Radio Sol XXI. Il Music Summer Festival e gli MTV Awards 2014

Di Isa - 16 maggio 2014 19:05:01

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P. )

Salve a tutti! La scorsa settimana avevamo lasciato il Mengoni nel bel mezzo della primissima tornata promozionale di #PRONTOACORRERE in terra iberica, in attesa dell’uscita vera e propria dell’album, prevista per il 9-10 giugno 2014. Ebbene, giusto per avere un assaggio delle performance del nostro Marco ai microfoni d’Oltralpe, vi propongo due interviste, la prima rilasciata a Radio Sol XXI (QUI l’audio). Dove il nostro – definito extrovertido y amable… En una sola palabra: INCOMPARABLE – ha parlato diffusamente di sé e dell’album, sottolineando come #PRONTOACORRERE sia un disco musicalmente molto vario, e tematicamente ispirato alla sua grandissima voglia di rinascita dopo un periodo buio. A proposito de #L’essenziale, Marco ha ribadito – ma per i fan italiani non è una novità! – quanto inaspettato sia stato per lui il successo di questo straordinario pezzo, data la distanza siderale rispetto ai suoi lavori precedenti. Infine, piccolo gioco musicale. Al Mengoni è stato chiesto dapprima di fare alcuni nomi di artisti amati del panorama internazionale. E lui a sto’ giro ha citato Wagner, Billy Holiday, Gloria Estefan. Successivamente, gli è stato chiesto di definire brevemente alcuni musicisti nostrani: Battiato (definito “genio”), Battisti (“Dio, l’avanguardia”), Cinquetti, Nek. E dulcis in fundo, Marco Mengoni (“deve nascere ancora, è giovane e ha tanta strada da fare”). Ben detto, Marco!
La seconda intervista che propongo è quella rilasciata a Morning Glory, dove il nostro eroe si è magicamente esibito unplugged – accompagnato dalla chitarra di Peter Cornacchia, purtroppo non inquadrata! – sulle note di #Incomparable (a partire dal min. 01:10:00 circa):

Video
Clicca sull’immagine per vedere il video

Durante l’intervista a Morning Glory, Marco ha spiegato che la scelta di adattare solo tre brani dell’album in castigliano – #Incomparable, #NoMeDetendrè e #NuncaSeIrà, rispettivamente #L’essenziale, #Prontoacorrere e #Nonpasserai, reputati i pezzi più rappresentativi del progetto discografico – è legata a esigenze pratiche, nonostante lui avesse e abbia il desiderio di arrivare a fare un disco interamente in spagnolo. Step by step, come dice lui.
E dato che ci siamo appena lasciati alle spalle la settimana dell’Eurovision Song Contest, durante l’intervista a Morning Glory il Mengoni aveva ricordato la sua esperienza dello scorso anno a Malmö, in occasione della quale si era piazzato al settimo posto della classifica generale, con una performance di inaudita eleganza e rara qualità vocale (QUI). E a proposito dell’edizione di quest’anno, prima della finale aveva dichiarato:
……………………………………………
“C’è Emma che è molto carica, ho visto. Ha un’esibizione un po’ all’opposto della mia lo scorso anno. Io mi sono presentato da solo, con un pezzo che si chiamava #L’essenziale. Quindi mi sono presentato essenzialmente IO. Quest’anno ho ovviamente già fatto il mio in bocca al lupo a lei”.
……………………………………………

E col senno di poi, credo che la scelta di portare un’italianità più classica sul palco dell’ESC, rispetto allo stile più “carico” e meno tradizionale proposto da Emma Marrone, sia stata una mossa più che vincente.

Chiusa (per ora) la parentesi estera, vediamo di fare il punto della situazione in Italia. Come già anticipato nelle scorse rubriche, nei prossimi giorni avremo la possibilità di ascoltare Marco in due occasioni: il concerto-evento di Laura Pausini a Taormina del 18 maggio prossimo (che verrà trasmesso su RaiUno martedì 20 maggio!) e la data del tour di Alessandra Amoroso all’Arena di Verona, in programma per lunedì 19 maggio, che potrà essere seguita in diretta radiovisiva su RTL 102.5, a partire dalle 21 circa.

Non finisce qui: è di pochi giorni fa l’annuncio che Marco farà parte del cast dei BIG del Music Summer Festival – Tezenis Live, che verrà registrato verso la fine di giugno in Piazza del Popolo a Roma, e trasmesso da Mediaset nelle settimane successive.

E sempre in tema di manifestazioni musicali estive, si terrà il prossimo 21 giugno a Firenze la cerimonia di premiazione degli MTV Awards 2014 – premi assegnati ai migliori artisti dell’anno secondo il giudizio insindacabile del pubblico di MTV – trasmessa in diretta su MTV Italia e MTV Music (rispettivamente canali 8 e 67 del DTT). E poteva mancare il nostro Mengons in questo guazzabuglio di onoreficenze impronunciabili? Come riportato fedelmente in Official, il nostro è stato infatti nominato in ben quattro categorie, rispettivamente VOGUE EYEWEAR BEST LOOK, SAMMONTANA BEST MTV FAN, TwITStar e Artist Saga.
In attesa di comprendere il senso profondo della categoria TwITStar (…), le votazioni per “Vogue Eyewear Best Look”, “Sammontana Best MTV Fan” e “TwITStar” sono già aperte a questo link: (QUI); per votare Marco nella categoria “Artist Saga”, invece, il link è questo: (QUI); in entrambi i casi, è necessario prima loggarsi e si possono esprimere un massimo di 10 voti al giorno! Si può votare fino alle ore 15:00 del 20 giugno 2014. Quindi che dire? Daje de voto!

Prima di chiudere, ci tengo a dare due numeri. La scorsa settimana, l’album #PRONTOACORRERE è salito ancora di due posizioni in classifica, attestandosi al 21° posto della FIMI. Mentre il quinto singolo estratto, #LaValleDeiRe, è al 17° posto nella classifica airplay italiana, secondo EarOne. Ricordiamoci sempre che stiamo parlando di un album presente in classifica da oltre 59 settimane, più di un anno!

In attesa di novità succulente:

Tweet

che secondo me “hablan español”, vi do appuntamento alla prossima settimana!