Veronica Graf: “Sì, Roberto Ruberti sta con un uomo: è Diletta Di Tanno!”

Top

Ha davvero una “cattiveria” per ognuno dei suoi ex coinquilini, Veronica Graf. In vista della finale, infatti, la seconda eliminata dal Grande fratello 13 commenta i finalisti: “Io sono tutta naturale, sono nata bionda, ma ora lo sono con qualche “aiutino”. Le mie labbra carnose sono naturali: mia madre è sudamericana! Non sono certo io quella con le labbra a canotto: come non notare le labbra di Angela Viviani? Ha esagerato con una chirurgia che non l’ha aiutata per niente. Vogliamo parlare del suo tatuaggio a leopardo? Meglio essere un leopardo nella vita! Vuole fare la no global, ma non ho mai visto una no global rifattona! Modestina Cicero, invece, non è rifatta. E’ semplicemente fatta, non nel senso di una che si fa. Sta sempre in posa, dal primo giorno: una finta Maria Goretti, che prima del GF ha posato nuda in tutti i modi. Anch’io ho fatto delle foto sensuali, ma non mi vendo per quello che non sono. Chicca Rocco non ha il physique du role: vorrebbe giocarsi la carta della sensuale, ma non ci riesce. E’ un chiodo. Ecco, lei è decisamente da rifare! Giovanni Masiero è terrorizzato di restare incastrato: lei vuole diventare mamma, ma dubito che lui voglia diventare papà e se la darà a gambe. Fabio Pellegrini e Angela si sono solo ritrovati con i capelli scompigliati nello stesso cuscino e il disordine li ha uniti e non sapevano come staccarsi: un’altra coppia da rifare! Roberto Ruberti e Diletta Di Tanno? Lei lo ha preso per sfinimento; lui è talmente finto che deve bagnarsi gli occhi con l’acqua per fingere di piangere”. E quando le si ricorda il gossip sulla presunta omosessualità di Roberto, lei risponde: “Beh, in effetti, Diletta è un uomo!”. Quando le si chiede per chi fa il tifo, risponde: “Con me è quella che si è comportata peggio, ma Angela ha sempre saputo rimanere a galla, forse per quei canotti che ha in bocca. Se penso al resto del cast, mi sembra la meno peggio!”

Fonte: Top