Diamo i voti ai concorrenti del Grande fratello 13: Mirco Petrilli prende 10, ma…Indovinate chi si becca l’unico 2?

Di Edicola - 8 giugno 2014 09:06:08

Eva Mese

La tredicesima edizione del Grande fratello è giunta a termine con la vittoria di Mirco Petrilli. La rivista Eva Tremila ha dato i voti ai singoli concorrenti, giudicandoli nel complesso “sufficientemente sufficienti” e riservando l’insufficienza grave solo a pochi. “Mirco era il personaggio più forte di quest’edizione, si era capito già dalle prime battute e non ha tradito le aspettative. Ha giocato sui propri difetti, enfatizzandoli fino a creare situazioni spassose. Un personaggio che non sappiamo quanto volutamente ha creato le condizioni perfette per aggiudicarsi il montepremi”. Per lui il voto è 10.
Mezzo punto meno, invece, va alla seconda classificata Chicca Rocco: “Sulle sue personalità multiple indagheranno ancora gli scienziati del futuro. Snerva Giovanni Masiero fino allo sfinimento, ma la loro storia paga. Le accuse degli altri concorrenti sono inevitabili e lei ci sguazza”. Al suo fidanzato Giovanni, infatti, va un 7,5 per aver avuto tanta pazienza sia con lei che contro le provocazioni degli altri. 8 invece alla terza classificata Modestina Cicero: “Era impossibile pronosticare il suo terzo posto. All’inizio era invisibile, poi ha giocato bene il ruolo di gattamorta con Mirco e ha rivelato una personalità più profonda di altri concorrenti”. All’ultima eliminata, Angela Viviani, va un 7, lo stesso voto dell’ultimo finalista, Samba Laobe Ndiaye, perché quest’ultimo, “nonostante la storia commovente, ha dilapidato la fiducia del pubblico quando è stato accusato dagli altri di tatticismo”. A proposito, le continue accuse contro Samba sono costate caro a Valentina Acciardi: “La sua storia aveva toccato i cuori, ma poi si è occupata più di dividere che di unire seminando zizzania oltre la propria cerchia di amicizie: 4 e mezzo. Con mezzo voto di bonus per non aver uniformato il proprio carattere”. Sorte simile per Greta Maisto e Andrea Cerioli, che si fermano al 5: “Entrambi avrebbero meritato qualche settimana in più. Lui si meriterebbe la sufficienza, ma i litigi con Mirco e le frasi sul colore della pelle di Samba pregiudicano il voto finale”. Mia Cellini, Roberto Ruberti e Fabio Pellegrini sono a pari merito con un dignitoso 6.5, mentre Diletta Di Tanno non va oltre la sufficienza. A Francesca Cioffi, invece, va un sorprendente 7: “Da napoletana verace non teme il confronto con le coinquiline. Meriterebbe un 6 politico, ma il siparietto in cui si sfila le mutandine in diretta rimarrà il frame più visto di quest’edizione”.
E ora, i bocciati senza speranze: 4 scarso per i “fratelli Papillon”, Armando e Giuseppe Armenise: “Poco simpatici, poco presenti, troppo poco personaggi. Poco a loro agio con le telecamere, si sono isolati dalle discussioni”. Il giudizio peggiore è riservato a Veronica Graf, che si becca un 2 secco: “Rimasta nella casa solo per spifferare le sue performance erotiche, è stata punita da un televoto troppo bigotto che non le ha permesso nemmeno di mostrarsi con le grazie al vento. Di lei ricordiamo solo l’approccio con Roberto che ha portato Diletta a una crisi di nervi”. Infine, per il primo eliminato Michele Simoncini non c’è nemmeno il materiale per giudicare e rimane…Non classificato!
E voi siete d’accordo con questi voti? Quali voti avreste dato voi ai concorrenti del Grande fratello 13?

Fonte: Eva Tremila