Elisabetta Gregoraci: “Flavio Briatore deve stare in guardia! Sono cintura nera di karate e ho una guardia del corpo: Nathan Falco!”

Di Edicola - 23 agosto 2014 09:08:39

Vero

In autunno Elisabetta Gregoraci riprenderà il suo impegno televisivo su Raidue con il fortunato Made in Sud, ma nel frattempo non se ne sta con le mani in mano: “Sono una che non si ferma mai, nemmeno ad agosto. Anzi, questo è il periodo in cui generalmente seguo da vicino le attività di mio marito, Flavio Briatore. E poi, come accade durante tutto il resto dell’anno, il mio impegno maggiore è fare la mamma. Nathan Falco è un bambino meraviglioso, siamo complici e ci divertiamo insieme a fare castelli di sabbia e tuffi a mare. Di recente siamo stati anche in Calabria, da mio padre e mia sorella. Quando torno lì, faccio esattamente le stesse cose che facevo da ragazza, mi piace godermi la mia famiglia e il suo calore. Quando io e mia sorella Marzia ci ritroviamo è sempre una festa e da quando mia mamma non c’è più, lei è il mio punto di riferimento. Ora siamo due giovani mamme e rispetto a quando eravamo adolescenti, il nostro modo di guardare la vita è cambiato: parliamo dei nostri bambini e del nostro modo di essere genitori”. Ricordando le belle estati da ragazza, la showgirl racconta anche della sua passione per le arti marziali: “E’ nata all’età di 4 anni, è un amore che mi ha trasmesso mio padre. Sono diventata cintura nera e ho insegnato karate ai bambini. Da piccola ero un maschiaccio: preferivo il karate alla danza classica e le macchinine alle bambole!”. Inoltre, Elisabetta ha anche una vera e propria guardia del corpo, suo figlio: “E’ gelosissimo di me! Quando vede che io e Flavio ci scambiamo un bacio, corre subito ad abbracciarmi. Questo suo legame così speciale con me mi diverte tanto, oltre a riempirmi il cuore di emozione. Un fratellino? Non direi…Quando provo a sondare il terreno, lui risponde: “Mamma io sciolo (solo)!”.

Fonte: Vero