Teresa Cilia: “Cerco un fidanzato-padre!”

Di Edicola - 11 ottobre 2014 13:10:49

Top

Dopo un’esperienza come tentatrice a Temptation Island, Teresa Cilia non immaginava che le sarebbe stato proposto il trono di Uomini e donne: “Ogni volta ci speravo, non sono ipocrita, ma ogni volta rimanevo delusa. Quando avevo perso le speranze, mi hanno richiamata e ho addirittura pianto! Essere tronisti è diverso: ora devo essere attenta a tutto e tutti, ma senza cambiare il mio modo di essere spontanea. I corteggiatori potrebbero essere interessati solo alla visibilità, ma credo che me ne accorgerei. In tal caso, creo che li manderei a casa. Ma prima chiederei a Maria De Filippi di farne scendere altri! Finora mi ritengo fortunata, sono tutti bellissimi ragazzi. Spero che rispecchino il mio ideale di uomo: non ho grandi pretese, voglio una persona di carattere e sincera, che si occupi i me. Essendo cresciuta senza un padre, che è mancato quando ero piccola, sicuramente in un uomo ricerco una figura paterna. Quando ero piccola non me ne rendevo conto, ma poi ho capito che se lui ci fosse stato, io sarei cresciuta più felice. Mia madre ha cresciuto da sola me e altri tre figli e io non le ho mai detto che stavo male per non darle altri pensieri”. Quando le si chiede delle storie passate e se è mai stata innamorata, racconta: “Mi credi se ti dico che non lo so? Sono stata fidanzata due volte, la prima per 4 anni, dai 15 ai 19; la seconda, con un ragazzo di Napoli e mi ero trasferita per lui. Ma appena ho dubitato i lui, l’ho lasciato, sono tornata in Sicilia e ho cambiato numero. Gli arrivò una chiamata  a un numero anonimo e una donna diceva: “Puoi parlare adesso?”. Dopo un’ora ero già via di casa. Se mi innamorerò di una persona che non ha la possibilità di venire a me a Ragusa, mi sposterò io: approfitterei di un cambiamento anche per trovare lavoro. In passato, ho fatto la vetrinista e lavoravo in 17 negozi in Sicilia, ma dopo la mia malattia, l’azienda è fallita e sto cercano nuova occupazione. Gli altri tronisti? Jonas Berami è stato una sorpresa perché guardo Il Segreto e l’ho scoperto molto simpatico. Andrea Cerioli è un bravo ragazzo ma non l’ho ancora inquadrato bene, perché parla meno di Jonas. Se dopo Uomini e donne mi fidanzassi e mi proponessero di partecipare a Temptation Island, starei a casa! Anche là, non mi piaceva il ruolo i tentatrice perché non amo stuzzicare chi è fidanzato: mi sono comportata da amica. Non ci andrei perché con le telecamere non saprei lasciarmi andare e quindi la partecipazione in coppia non avrebbe senso!”

Fonte: Top.