‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Di Chia - 17 ottobre 2014 19:10:12

Trono over

C’è poco da fare, nell’Arbiter Elegantiae del Trono over di Uomini e Donne la raffinatezza è solo nel nome :emo50

Speravo che il ritorno alle care vecchie sfilate avvenuto nella scorsa puntata fosse una presa di coscienza definitiva di quanto fosse non solo inutile ma anche sgradevole questo nuovo siparietto, e invece no, il sadismo di Mary ha deciso non soltanto di non abolirlo ma di affiancarlo alla passerella, nella medesima registrazione.. una combo micidiale, insomma :emo39

Ma se le sfilate tutto sommato due risate te le strappano anche, per le improbabili mise scelte dai partecipanti (io sto ancora rotolando per la ridicolaggine estrema di Francesca versione panterona bianca al pigiama party, per dire :emo21) e per i futili battibecchi che immancabilmente scaturiscono dalle votazioni, nell’Arbiter Elegantiae odo solo un susseguirsi di commenti al vetriolo a fronte di ospitalità tutto sommato sempre abbastanza curate, nei limiti del possibile vista l’età dei partecipanti, i loro impegni giornalieri e soprattutto le tempistiche della redazione che -a quanto abbiamo capito- non da mai troppo preavviso ai contendenti :nono

Oggi in molti si sono indignati di fronte alle critiche ricevute dall’anziana dama Alberina per il suo bagno non perfettamente pulito o per le sue lasagne leggermente bruciacchiate.. e ci sta che uno ne abbia a male, per una povera vecchina che ha fatto del suo meglio per ospitare i tre colleghi :sisi Però tocca sottolineare che Alberina è la stessa povera vecchina che quando è stata ospitata da Samuel Baiocchi in una casa forse un po’ poco vissuta ma comunque in ordine e pulita, senza topi che girovagavano nel salotto o muffa sul cibo, senza remore ha esclamato ‘Lo squallore di un ragazzo abbandonato a sé stesso..‘ :red

Ecco, questa è la dimostrazione di come questa gara di ospitalità non faccia che svelare le due facce incoerenti della stessa medaglia: da padroni di casa tutti a perdersi in convenevoli e salamelecchi vari per arruffianarsi gli ospiti ed ottenere voti migliori, da ospiti tutti a cercare il pelo nell’uovo -dalla carenza di formaggio grattugiato per le lasagne :emo57 all’eccessiva grandezza del tavolo che ti porta a dover alzare le chiappe dalla sedia per raggiungere un grissino :emo32– per giustificare il voto più basso possibile che avvantaggi sé stessi nella classifica finale.. una tristezza infinita, giuro :corn

Poi c’è anche il gap generazionale con cui fare i conti, perché se quelli più anziani vanno elogiati solo in quanto tali, e le pecche nella loro ospitalità non vanno giudicate con onestà ma in base al dato anagrafico allora conviene che gli under 60 si mettano già l’animo in pace che a spuntarla alla fine sarà solo Marcello :zzz Se va tenuta conto anche l’età oltre che al sesso -che è una discriminante nelle pulizie domestiche ho notato :ride– che facciano gareggiare tra loro i partecipanti divisi in categorie come ad X Factor, e così se una 80enne dirà che la casa di Alberina non è pulita con dovizia forse non avranno più nulla a cui aggrapparsi per creare polemica :fischia

Se gli ospiti dovessero dire che i padroni di casa sono stati tutti bravi, ospitali, cordiali e ottimi cuochi verrebbe meno il senso della gara, ma alla fine a parte nel caso limite di Giuliano Giuliani io ho apprezzato chiunque si sia messo in gioco come ospitante, perché credo che tutti abbiano fatto davvero il loro meglio.. E’ davvero l’Arbiter Elegantiae in sé che è di un’inutilità fuori dal comune, perché mortifica qualsiasi buon proposito iniziale, e ancor più ora che si avvicina la finale del primo girone (p-r-i-m-o-g-i-r-o-n-e, voglio morì :emo30).. se infatti fino ad ora poteva esserci un barlume di senso, in tutto ciò, perché vedere la casa in cui dame e cavalieri vivono e come si approcciano agli estranei può comunque fornire dei tasselli in più a chi poi nella vita reale li sta frequentando, qual è il senso di inscenare una cena araba per stabilire chi debba vincere la prima fase? :emo34 Quel po’ di spontaneità e attinenza alla realtà andrà a scomparire, a favore dell’ennesima pagliacciata per fare divertire la vera padrona di casa, Mary.

Ps. Casomai ve lo steste chiedendo.. sì, la mia ship perversa di Barbara De Santi e Samuel continua alla grande, alla faccia di quell’omino senza collo che ribadisce sovente -e paraculamente, ovvio :roll– di essere attratto fisicamente dalla dama purché si parli ancora di lui :fischia Go, muflone, go :emo14

Video dalla puntata: Puntata intera“Tutte ma non.. Barbara!”A casa di Francesco – Francesco e la conversazione – A casa di SorayaLa solarità di Soraya.. – A casa di SamuelSamuel “il conversatore”? – Il caffè della discordiaA casa di AlberinaAlberina e la conversazione – Barbara e Samuel 1, Elga 0Arbiter Elegantiae, primo girone