Up&Down, spazio alla moda: Barbara De Santi

Eccoci all’appuntamento settimanale con la rubrica Up&Down curata dalla nostra blogghina Cristiana che esaminerà il look di un personaggio dello spettacolo, indicando una mise Up ed un outfit assolutamente ed inesorabilmente Down! A lei la parola:

Up&Down -  Barbara De Santi

O la si ama o la si odia. Una delle caratteristiche di Barbara De Santi sta nel fatto che è impossibile che ci risulti indifferente. E anche se la si trova insopportabile, non si può non riconoscerle il fatto di essere una delle assolute protagoniste del trono Over di Uomini e Donne. Quanto di positivo ci sia in questo non sta a noi giudicarlo. Quando lo scorso anno lasciò la trasmissione per viversi al di fuori dello studio la sua storia d’amore con Franco Garna, le puntate -che già il più delle volte non erano e non sono il massimo dell’avvincente- hanno rasentato la noia più totale. Che poi purtroppo spesso, per movimentare la situazione, si sfoci nel trash più assoluto, e si passino intere puntate a discutere di argomenti che esulano totalmente da quel contesto, non dipende certo da Barbara o dai suoi colleghi, ma da chi sta al di sopra e dovrebbe mettere un freno ai massacri dei singoli che spesso caratterizzano le puntate. Un altro dei pregi della De Santi, a differenza di parecchi suoi colleghi senatori che hanno passato più tempo in quello studio che a casa loro, è che lei a viversi le sue storie ci prova. Ci mette l’impegno. Poi per essere caduta nelle grinfie di Antonio Jorio prima, Guido Soldati e Franco poi, le do il 50% della colpa perché, purtroppo per lei, in tutte le volte l’avevo vista coinvolta, e da brava romanticona come appare, ci aveva creduto davvero. Le auguro quindi che Samuel Baiocchi non sia l’ennesima sòla.

DOWN: Sui look sfoggiati dai protagonisti del Trono over durante le puntante si potrebbe scrivere un trattato di moda: “Cosa non indossare mai. Consigli utili per tutte le età”. Ne abbiamo viste di ogni. Di Barbara in particolar modo ricordo un paio di uscite durante le sfilate settimanali da tunnel degli orrori. Uno su tutti il look da pattinatrice con i codini alla Sailor Moon. Ma ho deciso di non prendere look delle puntate, quindi spulciando il suo profilo Facebook ho trovato questo, che non è stato indossato in trasmissione, ma probabilmente durante una semplice serata d’estate. Passi pure la minigonna di jeans bianca (che per quanto si possa essere belle e in forma, superati i quaranta dovrebbe essere abbandonata e lasciata in eredità a figlie e nipoti), il capo che ha decretato il pollice verso è il top. Bocciato completamente. Dal colore indefinito, arancione sul busto e marrone nei lacci e sulle punte, alla forma. L’effetto probabilmente sarebbe dovuto essere quello dei bustier delle dame ottocentesche, ma i volant sul ventre e la pancia scoperta avrebbero annullato comunque, qualora ci fossero stati, tutti i pregi del corpetto. VOTO: 2, Barbara è una bella donna, ma questo look, oltre ad essere composto da capi non belli, non è adatto ad una donna della sue età.

UP: Come ha indossato outfit degni della casa degli orrori di Mirabilandia, Barbara ha soprattutto, e bisogna dirlo a suo favore, indossato dei look belli, eleganti e che donavano al suo bel personale. Come per l’abbinamento da bocciare, anche in questo da promuovere ho preferito scegliere qualcosa che non provenisse dalla sua esperienza uominiedonniana. Tanto per ricordare, anche a chi sta leggendo, che gli Over esistono anche senza la lucetta rossa delle telecamere che li inquadra. Questo bellissimo vestito rosso è stato probabilmente indossato dalla De Santi in occasione di una qualche cerimonia a cui ha partecipato. Mi piace talmente tanto che lo indosserei anche io. Bellissimo il contrasto fra spalla e braccio destro nudo e manica lunga sulla parte sinistra. Elegante il fiocco sulla spalla, che movimenta l’abito senza renderlo pacchiano. E giusta, a differenza dell’altro look, sia per l’età che per l’occasione, la lunghezza della gonna, appena sopra il ginocchio. Le scarpe non si vedono, ma che sia un sandalo, o un decolletè nero avrebbero fatto la stessa ottima figura. VOTO: 8,5, bella, elegante, e sexy senza essere fuori luogo per la sua età.