Flavia Fiadone: “La verità sul perché è finita tra me e Tommaso Scala”

Di Edicola - 12 dicembre 2014 13:12:44

Cronaca rosa

L’ex corteggiatrice Flavia Fiadone è stata testimonial dell’evento E’ sposa 2014 di Castellammare di Stabia (NA), proprio vicino a dove vive il suo ex Tommaso Scala, conosciuto a Uomini e donne. Quando le si chiede se, tornando sul territorio campano le sia venuta nostalgia di Tommaso e voglia di riconquistarlo, risponde: “Scusa ma mi viene da ridere. Riconquistare chi? Mai e poi mai. Se vado in Campania è per motivi lavorativi e poi perché ho stretto una splendida amicizia con una ragazza e con dei suoi amici e mi piace trascorrere del tempo con loro, tutto qui. Lui ha detto tante bugie, raccontando cose sbagliate. E adesso, se permetti, dico la mia. Appena si sono spente le telecamere, è diventato un’altra persona. Sin dalla prima sera in albergo, mi ha parlato di una sua ex, di cui mi ha parlato anche il mattino dopo. Il giorno dopo ci siamo separati e da lì è sempre stato poco presente, si inventava scuse su scuse per non vederci. Addirittura un giorno mi disse “Ti faccio sapere a che ora prendo il treno per venire da te” per poi sparire fino al giorno dopo, in tarda mattinata, quando mi ha scritto “Buongiorno”, come se non fossi mai stata a casa ad aspettare il mio presunto uomo. La redazione mi chiedeva come andasse la storia e per i primi tempi ho finto che andasse bene, ma poi non ce l’ho fatta e sono andata a parlare con loro, dicendogli la verità: avevo di fronte una persona completamente assente. Solo che ero talmente presa, da dargli un’altra possibilità. Per vederlo, sono dovuta scendere io a Torre del Greco. Sono stati gli unici tre giorni in cui ci siamo visti davvero, se così si può dire, dato che non stavamo mai soli. Anzi, spesso mi lasciava da sola al negozio di Sarah, una mia carissima amica, senza spiegarmi il perché. Alla domanda “Cosa devi fare?” mi sentivo rispondere: “Devo prendere un caffè con una persona”. Inoltre, nel viaggio per andare a Torre, notai che aveva iniziato a seguire la sua ex su Instagram e a quel punto gli ho chiesto spiegazioni in merito. Avrei accettato un “Siamo in buoni rapporti”, ma lui mi ha risposto che l’aveva sempre seguita. Inoltre mi disse “Io non sono di nessuno”. Bell’atteggiamento da parte di chi è fidanzato! Insomma, sono nati in me i sospetti che in realtà non fosse la sua ex, ma la sua donna attuale. In aggiunta, una serie di segnalazioni sul web di lui in compagnia di una donna castana coi capelli lunghi. Ho provato a lasciarlo, ma dall’altra parte della cornetta ho ricevuto una serie di insulti e minacce e lo testimoniano delle mie care amiche. Poi, a Pasqua, era stato avvistato con una ragazza al cinema, testimonianza presente su internet di cui ho le prove. L’ho chiamato per chiedergli spiegazioni, ma lui mi aggredì e s’inventò su due piedi la storia del ragazzo che io frequentavo l’anno prima, Daniele. Questo perché la sua ragazza in quel momento lavorava con la coinquilina di Daniele e aveva creato una storia dal nulla. Dopo un po’ è venuto a cercarmi a Milano. Abbiamo parlato a lungo e mi ha proposto di partecipare a Temptation Island o di tornare a Uomini e donne come coppia. Io gli ho risposto, dato che ero ancora presa da lui, che volevo dargli una nuova possibilità, ma che prima di apparire in pubblico volevo pensarci bene. E da quel punto lui è sparito. Che caso, vero?”.

Fonte: Cronaca rosa