Veronica Maya: “Il mio seno è diventato un fenomeno virale, ma per me lo spettacolo deve continuare!”

Chi

Solo pochi giorni fa, la conduttrice Veronica Maya dichiarava che il cambio di conduzione di Linea bianca e l’interruzione dei suoi rapporti con la Rai non fossero dovuti all’incidente avvenuto durante una puntata del Tale e quale show, nel quale aveva mostrato il seno in prima serata: “Non è vero che mi è stata tolta la conduzione di Linea bianca perché ho mostrato il seno, era una cosa già decisa da tempo. Se ci fossero stati davvero problemi, ci sarebbero state conseguenze anche per lo Zecchino d’oro” (QUA per leggere l’intervista)Adesso, però, Veronica fa intuire che tuttavia, quell’incidente le è costato tanto: “In questo momento io e la Rai ci siamo presi una pausa di riflessione. Se tornassi indietro, avrei voluto che quell’incidente non fosse avvenuto” ha dichiarato a Chi. “Durante le prove era fuoriuscito un capezzolo. Io mi ero allarmata e mi sono rivolta alle costumiste e alle sarte per fare qualcosa. Loro hanno messo mano al vestito, ma non hanno pensato alle spalline per bloccarlo. Nel talent noi concorrenti non  possiamo mettere bocca sui costumi, sia chiaro. Non voglio accusarle, ma sto raccontando come sono andati i fatti e le mie colleghe dello show possono testimoniarlo. Mi spiace, ma non ho mica bestemmiato in diretta o girato un film porno!“. Quando le si fa notare che avrebbe potuto fermarsi, notato l’inconveniente, ribatte: “Ho fatto vent’anni di danza classica e mi hanno insegnato che lo spettacolo deve continuare, sono andata avanti. Poi Carlo Conti ha bloccato tutto e io sono andata dietro le quinte e sono scoppiata in lacrime. I giornali mi hanno ammazzata, sui social sono diventata un fenomeno virale” nota lei. Quando le si chiede come l’hanno presa, invece, i dirigenti Rai, risponde: “Ringrazio Giancarlo Leone per avermi difeso. C’è stato chi ha detto che l’ho fatto apposta, chi ha detto che il seno era rifatto male da mio marito. In quelle immagini sembra brutto perché compresso, schiacciato, ma io sono orgogliosa del mio seno, una terza piena!“. Eppure, a Linea bianca non c’è più lei, ma Massimiliano Ossini: “C’è stato un ripensamento del direttore di rete che risale a quest’estate. Dopo Tale e quale ho condotto lo Zecchino d’oro. Ora sono ferma dopo dieci anni di lavoro continuativo, ma si vive anche senza tv, senza Rai. Gli scenari possono mutare“.

Fonte: Chi