‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Di Isa - 21 gennaio 2015 19:01:12

Trono classico

No, ve lo dico, io PRETENDO e ribadisco PRETENDO che una telecamera segua le gesta dei Ramonas forevA and evA!!!! No, ma seriamente, ma da dove sono usciti fuori loro?! Non so se ho riso di più per lo scherzo organizzato da Frank Matano a Paolo Ruffini per Scherzi a parte (se non l’avete visto fatelo!!!) o per le facce incredule di Jonás Berami nel vedere Rama Lila Giustini con tanto di pancione finto e passeggino (con peluche annesso) al seguito! Idola! Giustini, sei una idola!

Che piacciano, che non piacciano, che si creda in loro, che non si creda in loro, che li si trovi simpatici o vuoti nessuno può negare la loro capacità assolutamente unica di alleggerire anche le puntate più pompose! Io li terrei proprio come jolly: ogni volta che in puntata partono pipponi apocalittici o che l’aura di pesantezza si abbatte sugli studi Elios bisognerebbe tirar fuori i Ramonas come una sorta di amuleto per ristabilire l’allegria. Belli, belli, belli. E vogliamo parlare di quel bacio sul finale dell’esterna? Dolci, romantici, completamente coinvolti. E se non ci fossero state le telecamere al seguito.. .beh credo che quel pancione da lì a breve sarebbe facilmente diventato reale! 😀 😀 😀

Avendo già letto le anticipazioni e sapendo che la scelta c’è già stata è stato particolarmente divertente (ironia mode on) vedere le esterne di Jonás con gente a caso che non rivedremo mai più in vita nostra, dalla Jennifer Lopez della Tiburtina passando per la fronte arredabile made in Casablanca fino alla dolce Paperina, colei della quale non ho mai memorizzato il nome e della quale rimuoverò anche il volto tra 3, 2, 1… avrò giusto qualche difficoltà in più a dimenticarne la vocina.

E per un tronista come Jonás che alla fine della fiera ha avuto sempre occhi solo per una e che nonostante dubbi, incertezze e perplessità ha seguito l’istinto, ne abbiamo un altro che invece è entrato in un tunnel di pippe mentali che ha stordito completamente sia le corteggiatrici, sia il pubblico da casa, sia lui stesso che oggi aveva quello sguardo inebetito di chi davvero si è perso nei meandri delle sue stesse elucubrazioni mentali.

Inutile star lì tanto a dilungarsi e a cercare di analizzare, la questione è molto, molto semplice: posto che nessuno è perfetto e che quindi entrambe le ragazze alla corte del bel Cerioli hanno i loro pregi e i loro difetti, c’è una delle due che nel complesso ti scatena qualcosa di più a livello emotivo? Bene, SCEGLILA! Non firmi un contratto, non vai a prendere casa, e se non durate, per dirla in francese, ma sticazzi! A 20 anni una breve storia andata male non è mica un lutto, è un’ esperienza. Nessuna delle due ti ha coinvolto più di tanto? Prendine atto, saluta entrambe, fagli tanti auguri per la loro vita, saluta il pubblico, congedati e fuori ti si apriranno altri milioni di strade così come si apriranno alle due corteggiatrici. Protrarre questa situazione, ad oggi, serve solo a far perdere di credibilità ad Andrea che sembra sempre più incoerente e bipolare (“non ho le farfalle nello stomaco“, “elimino tutte e tengo solo loro perché a casa penso a loro“… WTF?) e a far anche perdere di credibilità la sua scelta futura, qualunque essa sarà.

Perché, parliamoci chiaro, Sharon Bergonzi e Valentina Rapisarda sono proprio il bianco e il nero, la A e la Z, sono totalmente diverse sotto l’aspetto estetico, caratteriale, comportamentale. Ma chi ci crede a una reale confusione? Eddai, su! Di una gli piace l’estetica e dell’altra il comportamento? Di una la dolcezza e dell’altra la grinta? Beh, ci dispiace informare la gentile clientela che l’anima gemella su ordinazione non l’hanno ancora inventata e che è davvero ma davvero impossibile trovare qualcuno che rispecchi al 100% ogni nostro ideale. L’amore in cosa consiste? Consiste proprio nell’imparare ad amare tutto della persona che ci sta accanto, anche quelle cose che prima di innamorarci pensavamo che mai avremmo sopportato. Ma per innamorarti davvero la persona devi viverla nella realtà. Andrea potrebbe andare avanti altri 6 mesi a vedere ste ragazze una volta a settimana, a fare un’ora di esterna e le restanti 167 ore a farsi pipponi mentali ma le cose non diventerebbero più chiare e non migliorerebbero, anzi andrebbero solo a peggiorare.

Lo diciamo ogni anno ed è verissimo: più i troni si prolungano, più le cose vengono portare allo sfinimento, più tutto si rovina. E’ sempre, sempre stato così. Anche per i troni che poi nella vita reale sono continuati benissimo portando addirittura alla nascita di nuove famiglie. Uomini e Donne è una situazione anomala che “può starci” per qualche mese, è lì che nasce l’interesse, è lì che parte quel trasporto verso una persona, è lì che sei davvero spontaneo. Più vai avanti più,volente o nolente, quella spontaneità si perde, la perdono i tronisti, la perdono le corteggiatrici… basti guardare Sharon che non sa più come muoversi perché sa che ogni suo respiro verrà analizzato al microscopio e fatto oggetto di critiche e accuse di falsità in primis da parte dello stesso ragazzo che le piace o a una Valentina, che era partita tutta accondiscendente col tronista, sempre pronta a difenderlo anche quando lui non se la filava di pezza (o diceva delle cagate tremende :D) e sempre pronta a prostrarsi e baciarlo anche quando lui sembrava più attratto dall’ultima arrivata, che ora improvvisamente -dopo che Andrea ha ripetuto per settecentomilionesima volta che quelle accondiscendenti non gli piacciono- sembra essersi trasformata in WonderVale, la donna che non deve chiedere mai. Seriously? Insomma, vale la pena andare avanti così? Così Andrea pensa di poter conoscere davvero queste ragazze?

Al momento quel che è certo è che un trono che era davvero partito come bellissimo (uno dei miei preferiti delle ultime stagioni) si sta pian piano accartocciando in sé stesso perdendo credibilità e tutto quel pathos che aveva all’inizio. Siccome sono per il ‘crederci sempre, arrendersi mai‘ spererò fino all’ultimo nella ripresa finale, ma se così non fosse che tutti facessero presto a capirlo e a passare oltre perché, come ho già detto, dal “mamma che bello sto trono” a “mamma che palle sto trono” il passo è breve, io sono già con un piede sul ‘mamma che p…‘.

Video della puntata: Puntata interaSharon sotto attacco Andrea e la scelta temporaneaIl buonismo di SharonSu tutte le furieEsterna Jonas e SelmaEsterna di Jonas e GiuliaEsterna di Jonas e SaidaRama a cuore apertoLo spogliarello di JonasEsterna di Jonas e Rama – – Mi scappa la.. – Una madre irresponsabile