‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Di Chia - 6 febbraio 2015 19:02:41

Trono over

Io oggi voglio soffermarmi non tanto sulla puntata odierna del Trono over di Uomini e Donne , quanto sull’andazzo che si è preso riguardo la messa in onda delle registrazioni con l’arrivo dell’anno nuovo..

Cioè, i bisticci tra Monica e Vincenzo e lo scannatoio tra Voiko e Gemma Galgani sono stati registrati il 15 gennaio. Più di venti giorni fa. Nel frattempo ne hanno registrate altre tre di puntate. TRE. Che senso ha commentare qualcosa che già sappiamo come si evolverà? Manco quel minimo di mistero, di beneficio del dubbio, di speranza invano riposta di vedere qualche lieto fine ogni tanto.. niente. Sappiamo già come andrà a finire l’apparente tregua sancita da Liat Cohen tra Monica e Vincenzo, dell’ennesima illusione che si sta per prendere Gemmona (e non certo da quel galantuomo che l’ha chiamata ‘Vecchia di Torino‘ suscitando ilarità giusto in Mary che non si diverte mai quanto nel sentire derisa la Galgani), di Alba che si infila in qualsiasi storia la riguardi perché ben sa di ritagliarsi così un buono spazio a centro studio, di Barbara De Santi che a quanto pare Franco Garna l’ha scordato eccome..

Io capisco che la puntata del lunedì sia ormai stata immolata ad Amici, che magari su Real Time non ha lo stesso riscontro che aveva su Canale 5 (mortacci de Il Segreto!) e che con l’avvicinarsi del serale ha bisogno di accalappiare quanti più telespettatori possibile, e capisco anche che il Trono classico faccia degli ascolti così buoni da essersi ritagliato (grazie al cielo) più spazio rispetto agli anni scorsi.. Ma proprio per questo se già i giorni a disposizione per vedere in azione Barbara & Co. si sono ridotti che senso ha registrare ventordici puntate, che forse vedremo in onda per Pasqua e che rendono qualsiasi commento riguardo gli Over già superato ancora prima di scriverlo?

Ps. Una cosa sulla puntata di oggi però la devo dire: Gemma di difetti ne ha moltissimi, non ultimo quello di usare a suo piacimento gli aneddoti in suo possesso per screditare chi ha davanti in base all’andamento della puntata, cosa che non le fa di certo onore.. Però ecco, sentire Gianni Sperti prendersela con lei a prescindere, persino nei casi in cui ci troviamo davanti ad un uomo manifestamente maleducato e opportunista come Voiko, a cui la vecchia di Torino finché gli faceva le ricariche gli tornava comoda eccome, beh.. anche no. E a Gemma tutto si può dire ma non che non sia una bella donna.. Ma se uno si attizza di più alla vista del viso di Alba, beh, buongustaio..

Video inediti: Gemma contro Voiko

Video dalla puntata: Puntata interaRisate in libertà, I^ parte – Risate in libertà, II^ parte – Risate in libertà, III^ parte – Le riflessioni di Barbara – I commenti di Voiko – “Santa Gemma da Torino?”