‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Di Isa - 23 febbraio 2015 19:02:27

Trono classico

Punto primo: potremmo capire, di grazia, se il lunedì dobbiamo aspettarci Uomini e Donne o Amici? No, perché, capisco che sia bello fare alla comecazzocipare però, ecco, se poi gli ascolti dovessero faticare a decollare fatevi una domanda e datevi anche una risposta.

Punto secondo: abbiamo capito tutti che per Fabio Colloricchio stanno chiamando donne ingrifate da ogni comune italiano, da diversi cantoni svizzeri e persino da oltreoceano ma tra Tina Cipollari e i suoi travestimenti che fanno ridere solo la De Filippi e l’appello con annessa discesa dalle scale di un intero istituto femminile che ambisce ad accasarsi con il bel FaVio i primi 20 minuti di puntata sono peggio di una confezione di Tachipirina. In supposte.

Che poi, voglio dire, bene o male la tipologia di ragazze che attirano l’attenzione di Fabio si è capita per cui se invece di far scendere 100 ragazze che al massimo, ma proprio al massimo, potrebbero aspirare a Gianni Sperti, si farebbe decisamente prima a farne scendere solo 5 o al massimo 10 che però abbiano più probabilità di catturare l’attenzione del tronista. Posto che vale il primo impatto e la selezione viene fatta solo sulla base dell’aspetto estetico trovo assolutamente inutile assistere a quella processione di ragazze che già sul volto hanno la X rossa e sono eliminate prima ancora che possano emettere un fiato.

Detto ciò l’avevo già detto che Agostino Pagnotta è belliFFimo?! Beh, lo ripeto, e mi sa che lo ripeterò a lungo perché il ragazzo oltre ad un aspetto decisamente gradevole (per me proprio gradevolissimissimissimissimo 😀 ) e ad avere un sorriso coinvolgente e contagioso, è anche l’unico a sembrarmi normale. L’unico che non si strappa il ciuffo gellato per aMMore, che non si sveglia la notte in preda all’insonnia per scrivere poesie alla tronista, che non si confida con la mamma su una ragazza che conosce da 15 minuti. Insomma, è una persona normale. Il problema è che a occhio sembra che questa normalità piaccia più a me che a Valentina Dallari che magari razionalmente si rende conto che Agostino è quello più “giusto” tra i suoi ma istintivamente è portata a incaponirsi su Mariano Catanzaro che dopo la poesia scritta durante la notte insonne e la gelosia inconteniBBBBile dopo aver visto l’esterna di Valentina e Agostino, in una delle prossime puntate si giocherà pure la carta del pianto. Cioè tipo che Mariano già a 3 settimane dal trono si è sparato quasi tutte le cartucce dei corteggiatori made in Uomini e Donne. Di questo passo tra qualche settimana le farà la serenata (io l’ho detto, ogni volta che parla io mi immagino sempre che gli parta la botta di Gianni Celestesenz’e te nun pozz sta pecchè tu m’apparieneeeeeeee‘) e alla fine del trono, in proporzione a quanto il Zentimento sarà diventato abnorme, le dovrà donare un rene o un polmone, o anche entrambi.

Ad Amedeo Andreozzi io fare già ciao con la manina perché oggi in esterna con Nicole Mazzocato mi sembrava proprio entrato in modalità broccolone sbavante. “Sei bella, quanto sei bella, sei furba e bella, sei bella, sei davvero bella“. Amedè e un po’ di contengo, cavoli! Non entro nel merito dei giudizi estetici su Nicole (che per me è certamente una bella ragazza ma non questa strafigona esagerata né la più bella dello studio) ma mi sembra lampante che il tronista campano per lei provi un’attrazione particolarmente forte che difficilmente potrà scemargli a meno che lei non decida di troncare definitivamente la conoscenza con lui per dedicarsi solo a Fabio. Fondamentalmente a me la questione sembra semplice: ad Amedeo piace Nicole ma a Nicole piace Fabio. Nicole cerca di stuzzicare Fabio e farlo ingelosire e per farlo utilizza Amedeo. Ora resta da capire se il fastidio mostrato da Fabio, che c’è stato ed è stato lampante, sia legato ad una effettiva “gelosia” nei riguardi di Nicole o sia più una roba di competizione maschile con Amedeo che all’argentino non va di perdere, nemmeno per una singola “giocata”.

In tutto ciò io al momento mi schiero nel team Silvia. Sia nella sua esterna con Fabio sia in studio è stata una delle poche a distinguersi per la capacità di formulare pensieri sensati, corretti e assolutamente opportuni (e lì dentro sono stati capaci di polemizzare anche su quelli, vabbè…). Del resto l’avevo già notata nell’esterna non andata in onda la scorsa settimana e che ho recuperato su Witty e l’intesa fisica tra lei e Fabio mi aveva già incuriosita. Chissà che il Colloricchio non riesca davvero a schivare il mega cliché del triangolo per focalizzarsi su storie meno strategiche ma potenzialmente molto più spontanee e gradevoli.

Presenti in studio Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo e Jonás Berami e Rama Lila Giustini, poco spazio per loro che ovviamente servivano più da “traino” per i nuovi troni (esattamente come gli ex protagonisti di Temptation Island lo furono a loro tempo per il trono di Jonás, Teresa e Andrea Cerioli) ma l’impressione data nei pochi minuti loro dedicati è quella di due coppie serene e innamorate. Fabio, interpellato da Maria, ha posto l’accento sulla “stranezza” della situazione ma mi sembrava ben lontano dall’essere realmente turbato e infastidito dalla presenza di Teresa e Salvo. Probabilmente erano più turbati Gianni e Tina che si stavano già scaldando in vista di un nuovo round di battibecchi scuole medie’s style su Instagram.

Video della puntata: Puntata interaRenato Tina ZeroSalvatore e Teresa in studio…Esterna di Fabio e le corteggiatriciEsterna di Valentina e MarianoEsterna di Valentina e AgostinoL’intraprendenza di Agostino – Jonàs e Rama Lila entrano….Esterna di Amedeo e NicoleEsterna di Fabio e NicoleEsterna di Amedeo e NadiaEsterna di Fabio e Silvia

Video inediti: Jonàs e Rama Lila prima della puntataEsterna di Valentina e GianlucaEsterna di Fabio e Martina