‘Il più bello d’Italia’ Damiano Cioci: “Caro Simone Coccia, se tu sei il più bello d’Italia, la tua fidanzata senatrice può vincere Miss Universo!”

Di Edicola - 28 febbraio 2015 17:02:32

Nuovo

Recentemente, ha fatto molto parlare di sé un ragazzo di nome Simone Coccia Colaiuta, che in passato è anche stato corteggiatore a Uomini e Donne: il tretunenne abruzzese, infatti, ha partecipato al concorso di bellezza Il + bello d’Italia, che ha dichiarato vincitore Damiano Cioci. Simone aveva poi dichiarato sui social network di essersi classificato secondo, ma in realtà la fascia che portava nella foto postata gli era stata data dagli sponsor. Questa storia gli ha fatto guadagnare un servizio di Striscia la notizia in cui Valerio Staffelli gli ha consegnato la fascia di “Più furbo d’Italia”, e vari servizi nei salotti pomeridiani di Barbara D’Urso. Proprio in una di queste ospitate, Simone è andato accompagnato dalla sua fidanzata, la senatrice Stefania Pezzopane, 55 anni, ossia ben 24 più di lui. Così, il vincitore Damiano Cioci si è convinto che in realtà, dietro la partecipazione di Simone al concorso ci fosse altro: “Io e gli altri concorrenti ci chiedevamo come fosse possibile che Simone, pieno di tatuaggi antiestetici, stesse in mezzo a noi sperando di essere eletto. Poi, quando abbiamo visto la fidanzata senatrice, abbiamo fatto i nostri conti. In seguito, con tutte le polemiche, è riuscito a puntare tutti i riflettori su di sé e la Pezzopane” dice lui. E continua: “Abbiamo pensato fosse raccomandato, ovvio, ma non solo noi in gara: quando sfilava, la gente fischiava e urlava ‘Ma dove vai?’. Eravamo in 100, ma è entrato nei primi 30, mentre altri molto più belli sono stati eliminati. Più avanti non sarebbe potuto arrivare: il pubblico gli avrebbe gettato le pietre!“. Quando gli si fa notare che Simone e la Pezzopane si sono definiti “la coppia più bella del mondo”, Damiano commenta: “Ma certo, se secondo lui lei è bellissima, potrebbe anche vincere Miss universo! Anzi, auguro loro tante belle cose“. Inoltre, ci tiene a precisare alcune cose: “Sono stato a Domenica Live per confermare ciò che aveva scoperto Striscia e ringraziare chi mi ha sostenuto, ma queste parti sono state tagliate e nel video sembrava che criticassi il concorso. E’ una critica nei confronti di Barbara D’Urso, che al momento di presentarmi, sapeva perfettamente il mio nome, mentre appena terminato il video ha detto ‘Come si chiamava questo ragazzo?’, proprio per darmi poca importanza. Ci sono rimasto molto male. Lei è dalla parte di Simone e della Pezzopane, che sicuramente le fa più comodo. Nel salotto della D’Urso sembrava che io e gli altri ragazzi stessimo approfittando della situazione, quando in realtà è il contrario…Il concorso l’ho vinto io, eppure se cercate su internet ‘Più bello d’Italia 2014‘  esce la foto di Simone accanto a me“. Infine, il modello 23enne si racconta: “Era un sogno nel cassetto che avevo fin da quando ho cominciato con le prime sfilate; non capita tutti i giorni di vincere ‘Il più bello d’Italia’ e non mi sembra ancora vero. Adesso spero di lavorare con grandi stilisti, ma ho cominciato a studiare recitazione e dizione, sperando di poter recitare in una fiction italiana. Il mio piano B? Tornare alla vita di campagna: con i miei gestisco una scuderia di cavalli. Io e la mia famiglia viviamo in semplicità e umiltà in un piccolo paradiso vicino Roma, non mi è mai capitato di dover affrontare situazioni simili, ecco perché ci sono rimasto così male. Il mio consiglio a chi ha il mio sogno è non aspettarsi niente: non sempre vince il migliore. Divertitevi, mantenendo i vostri valori, senza cambiare mai per nessuno”. 

Fonte: Nuovo