‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Trono classico

Vale, guarda, io in quei giorni uso il Buscofen. Una compressina, i dolori mestruali si attutiscono e gli istinti omicidi, tipici di quei giorni, calano esponenzialmente. Ecco, speriamo che Valentina Dallari questo piccolo consiglio lo segua perché nella puntata di oggi il suo comportamento poteva essere giustificato solo da quell’incazzatura col mondo intero che tutte noi donne proviamo per qualche giorno ogni santo mese. Un tono di voce che sfondava il muro degli ultrasuoni, un parlare a mitraglietta sparando fuori 398 vocaboli al secondo senza che noi da casa riuscissimo a beccarne più di due al volo, e un atteggiamento generale indisponente assolutamente ingiustificato alla luce del fatto che sei stata tu, e solo tu, cara Valentina, ad avere generato quel moto di protesta da parte dei tuoi corteggiatori. Insomma, non puoi stare lì ogni puntata a sottolineare che non ti frega di nessuno e che non ti smuove nessuno e poi storcere il naso e sbraitare quando sti ragazzi tirano fuori un briciolo di amor proprio e se ne vanno. L’esempio più lampante della contraddizione di fondo di Valentina è Agostino Pagnotta: hai detto che non ti smuove, che è un bravo ragazzo ma non ti prende, che hai provato a tenerlo lì seduto sperando che così, dal nulla, iniziasse a piacerti e quando lui fa per andarsene hai pure il coraggio di rinfacciargli il presunto atteggiamento piacione che ha su Instagram con le sue follower? A parte che sentire tutti sti tronisti e ste troniste iper-mega-ultra tecnologici e attaccati ai social fare la morale ai/alle propri/e corteggiatori/trici è già esilarante ma qui, a maggior ragione, che senso aveva cercare di scaricare delle colpe su Agostino quando il problema di fondo è che a te non piace?

Io trovo che Valentina le potenzialità per fare un buon trono le avrebbe tutte: è bella, è sveglia, sa farsi valere. Il problema è che non la vedo ben predisposta nei confronti dei suoi corteggiatori. Va bene che magari non è sceso quello che con un solo sguardo l’ha folgorata ma ai ragazzi che ci sono una chance di farsi conoscere serenamente potrebbe dargliela… e invece sembra che la Dallari sia sempre lì pronta a puntare il dito, pronta ad arrabbiarsi e pronta a controllare ogni minima mossa dei suoi corteggiatori per poi bacchettarli laddove qualcosa non le andasse a genio. Vale, calmati, rilassati, fai un respiro profondo e goditi questa esperienza con maggior leggerezza perché così tu esci pazza e a noi crei irrimediabili, e assolutamente indesiderati, danni ai timpani 😀

Anche per quanto riguarda Mariano Catanzaro, ora, a sto ragazzo si può credere o non credere, lo si può ritenere esagerato perché finto o esagerato per carattere, fatto sta che le cose sono due: non ti piace? Mandalo a casa! Ti piace? Lascialo libero di corteggiarti e di muoversi senza star lì a rinfacciargli anche il modo in cui respira. Che Mariano sia folkoristico ed eccessivo ormai è chiaro a tutti, sarà chiaro anche alla tronista, per cui che Valentina prendesse una decisione e si comportasse coerentemente con ciò che decide, io altre puntate passate a puntare il dito su gente che poi- a suo dire- nemmeno le piace non riesco a reggerle.

Se il trono di Valentina ha difficoltà ad ingranare per via dei muri alzati della tronista quello di Amedeo Andreozzi, secondo il mio punto di vista, oramai si è completamente e del tutto impantanato. Non so se Amedeo si sia davvero preso una grande sbandata per Nicole Mazzocato o se non riesca a rassegnarsi, per ragioni di orgoglio maschile, al fatto di essere stato silurato, fatto sta che comunque le uniche volte in cui lo si sente intervenire in puntata è sempre per metter bocca su questioni attinenti a Nicole. Sempre. Sempre messo lì a puntarle il dito, ad attaccarla e sminuirla, a sfotterla dimostrando così, in maniera proprio plateale, quanto ancora sta rosicando. Hai voglia a fare esterne sensuali con Alessia Messina, la verità è che se al posto di Alessia ci fosse stata Nicole ad Amedeo dopo un secondo sarebbe partito un chilometro e sette di lingua, altro che.

L’unico trono che, alla fine, ha un senso ed offre qualche spunto di interesse è proprio quello di Fabio Colloricchio che oggi mi è sembrato sinceramente infastidito dal mancato bacio in esterna con Silvia Raffaele. La corteggiatrice calabrese, tra la puntata andata in onda oggi e la prossima che vedremo prossimamente, è stata a gran voce accusata di essere una calcolatrice dal momento che ha evitato di cedere subito alle lusinghe del tronista e gli ha negato il bacio. Sinceramente? Io credo che in amore un pizzico di strategia non abbia mai fatto male a nessuno, non è essere calcolatrici, è essere donne. Ognuna di noi, a modo proprio, cerca sempre di agire nel modo che reputa migliore per raggiungere uno scopo e qui non posso assolutamente biasimare la scelta di Silvia: approcciarsi a uno come Fabio, al quale basta agitare il ciuffo per avere stuoli di donne adoranti, non è facile, uno abituato ad avere tutto ciò che desidera potrebbe subito perdere interesse per una ragazza che “si concede” con facilità privandosi subito di quel po’ di alone di mistero iniziale. Silvia evidentemente ritiene che prima di arrivare ad un approccio fisico sia opportuno cercare di prenderlo e di coinvolgerlo a livello mentale, e se questo accadrà allora si che quel bacio, quando arriverà, potrà essere pieno di significati diversi dalla mera attrazione fisica e sessuale. Calcolatrice? Probabile. Ma magari più donne si facessero dei calcoli del genere prima di regalarla, con tanto di fiocchetto rosso sopra, ai primi idioti che incontrano!

Video della puntata: Puntata intera Suor Claretta…Esterna di Fabio e Silvia Strategie?Esterna di Fabio e NicoleEsterna di Amedeo e AlessiaEsterna di Amedeo e LetiziaLa diaspora

Video inediti: Esterna di Valentina e Gianluca – Esterna di Amedeo e CristinaEsterna di Fabio e AlessiaEsterna di Valentina e Gennaro