‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Di Chia - 24 marzo 2015 19:03:16

Trono over

Sì, lo so che questa qui sopra è Tina Cipollari, ma potrebbe benissimo trattarsi di una diapositiva della mia reazione alla puntata del Trono over di oggi, se non fosse per quel Gianni Sperti lì a lato ovviamente.

Tra un Dante che silura Angela perché non si concede, e che viene silurato da Rachele perché troppo magrolino (ebbene sì, anche le culone come noialtre hanno diritto di snobbare quelli troppo mingherlini, se vogliono, e non solo il contrario!), un Gustavo che cerca di levarsi di torno Gilda coi suoi soliti modi gentili, e un Franco Garna che -pensa tu la tempistica, a volte!- annuncia di aver maturato la decisione di lasciare il programma insieme a quella bonazza di Sabrina, si è finiti per parlare ancora una volta di Gem e George, George e Gem. Du palle, a una certa.

Perché è più di un mese che ci ritroviamo Gemma Galgani e Giorgio Manetti a centro studio, e se ci fossero sorprendenti evoluzioni in questa liaison capirei pure tutto lo spazio che viene loro dedicato, ma la gravità sta proprio nel fatto che non succeda mai un bel niente di nuovo! Nessun mutamento, nessuna rivelazione, nessuna lotta nel fango, nessun colpo di scena.. sempre la stessa minestra, che ormai è pure fredda.

Gem è innamorata fracica dal primo giorno, George se non ha perso la testa finora non la perderà mai più, non per lei almeno. Questo è quanto.

E’ inutile che lei si metta lì in paziente attesa, perché lui non è Ulisse ma tutt’al più un narciso. Se ci fosse la giusta predisposizione da parte di Giorgio, nel corso di tutte queste settimane avremmo visto un cambiamento negli sms o nei loro comportamenti in studio, un dichiararsi seppur libero ma quantomeno coinvolto.. e invece niente. Lui con lei sta bene, si fondono più volte la settimana, ma poi si torna in studio e lui continua a fare entrare donne che rispedisce al mittente non prima di essersi fatto ricoprire di lodi ed elogi per coccolare il suo ego. Rivedete la loro prima puntata, e poi quella odierna: identiche, non ci siamo spostati di una virgola, i sentimenti e le esternazioni da parte del Manetti non sono cambiati minimamente. E dopo tutta sta frequentazione che sbandierano ai quattro venti, che non ci siano evoluzioni è pure un po’ grave.

Capirei l’attesa di fronte ad un uomo che ha magari dei tempi più lenti dei tuoi ma si mostra col passare dei giorni sempre più interessato a conoscerti e a stare con te, ma di un uomo che più passa il tempo più si mostra interessato alle altre anche no, eh. E che lei nell’attesa lo soddisfi pure fisicamente, facendo i cazziatoni a chi osa mettere becco nelle loro vicissitudini ma non osando mai -e dico mai!- contraddire lui per il terrore di perderlo, è proprio il massimo dell’umiliazione.

La cosa più triste è proprio vedere come Gemma si plasmi ai voleri di lui, fingendo che le vadano bene le briciole che Giorgio le concede, celando persino i malumori ed i presunti malori pur di non sembrare troppo appiccicosa ed oppressiva, per fare quella free ed apparire sulla sua stessa lunghezza d’onda, quando in realtà il loro approccio alla storia non potrebbe essere più diverso, e lo sappiamo bene.

Ma l’hai detto tu stessa, Gemma, “Non mi sta prendendo in giro“, no? Se ci credi tu, ci crediamo tutti. Poi però non venire a saturarci di lacrime il giorno in cui ti beccherai un sonoro calcio in culo. Perché arriverà quel giorno, oh se arriverà!

Video inediti: Un mare d’amore per Franco e Sabrina

Video dalla puntata: Puntata interaEccesso di velocitàEsterna di Dante e RacheleLezioni di ballo, pancia in dentro! – Il disguido“Sì.. lo voglio!”Il primo ballo da fidanzatiGeorge smascherato?La natura del rapporto