‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Di Chia - 31 marzo 2015 19:03:37

Trono over

65 minuti di clamorosa supercazzola, interrotta solo da qualche ballo qua e là. Così potremmo riassumere la puntata del Trono over di Uomini e Donne odierna, affrettandoci a rimuoverla dalla nostra memoria e breve termine come se non fosse mai esistita.

Abbiamo iniziato da Francesco e Gilda, la cui conoscenza viene interrotta dalla dama che -visti gli strambi comportamenti dell’uomo- sospetta che lui stia in trasmissione per fare ingelosire una ex con cui si è preso e lasciato 8 o 9 volte nel corso degli anni (in realtà pare ci siano dietro altri misteriosi retroscena che lei tuttavia non rivelerà nemmeno in punto di morte, quindi toccherà che ce ne facciamo una ragione). Poi Gilda viene sostituita sulle sedute rosse a centro studio da Maria che trova Francesco inspiegabilmente affascinante, ma lui non ricambia l’entusiasmo. Al posto del cavaliere viene quindi fatto sedere Giovanni da Agrigento (l’unico sano del gruppo, per altro, che io ormai quando vedo un nonnino con aspirazioni da nonnino e non da erotomane assetato di visibilità quasi mi commuovo, per dire..) che in poche e semplici parole afferma di volersi godere questi ultimi anni che gli restano proprio con la simpatica Maria, se quest’ultima fosse disposta a trasferirsi da lui, e lei si dice disponibile a farlo. Per qualche istante siamo risprofondati nel baratro targato Gem e George, con l’immancabile incursione dell’ornitologa (cit.) Alba Palamenghi che si è resa protagonista di alcuni spassosissimi interventi su Facebook, dove pubblicando la foto di un gabbiano in relax sul lungomare di Napoli si domandava se Giorgio Manetti fosse andato a trovarla (status simpatici da morire proprio.. letteralmente.), poi abbiamo ripreso quota con Leopoldo ed Angela che si frequentano in attesa di capire chi dovrà -se dovrà- chinare il capo e accettare di traferirsi dall’altro, ed abbiamo infine toccato il culmine nel siparietto tra Rina e Giuseppe dove una diceva tone e l’altro rispondeva bidone, tra reciproche accuse di falsità. Che c’entrasse il fatto che lei all’età di 30 anni aveva sventato con prontezza di riflessi un furto ai suoi danni ad opera di uno zingaro lo sa solo lui. Ma secondo me nemmeno, forse. Sta di fatto che si è persa una puntata intera a parlare del nulla.

Unico tocco positivo -oltre al sopracitato Giovanni e agli scleri di Rina che voleva mandare Giuseppe dallo pissicologo e chiedeva mesta a Mary come mai uno così l’avessero affibbiato proprio a lei, che se non fosse stata in trasmissione avrebbe finito col fargli fare la fine del ladruncolo di 40 anni fa- sul finale, quando Fabio e Lisa hanno annunciato che -nonostante qualche tentennamento iniziale- ora si sentono una coppia.

Per il resto, la moscitudine. E già me lo vedo il Number One nei gruppi segreti sui social ad inneggiare al ‘si stava meglio quando si stava peggio‘.. Tutti i torti manco li avrebbe, però.

Video dalla puntata: Puntata interaLa diffidente Gilda – Un cavaliere per Maria – I gabbiani sul lungomare – Esterna di Leopoldo e Angela – Tuoni, fulmini e saette… verbali! – Una fine burrascosa – Le fondamenta di una coppia