Carla Gozzi: “Che sciattone le star di Hollywood!”

Di Edicola - 9 aprile 2015 09:04:59

Vip

Ha trovato il successo grazie al duo formato con Enzo Miccio e ai programmi dedicati alla moda su Real Time: Carla Gozzi appare perfetta…anche fuori dalla tv! Quando le si chiede se è così anche in casa, dichiara: “Sì, anche a casa cerco di essere curata. Questo non vuol dire portare il tacco 12 mentre si cucina, ma essere presentabili. La regola è indossare qualcosa di cui non vergognarsi se il vicino bussa per chiedere un po’ di zucchero. Bisogna innanzitutto piacersi, poi è assolutamente bandito il mollettone tra i capelli, il pigiama o la felpa larga che è solo per la palestra. Sì invece a leggins, maglia lunga per coprire il lato B e ballerine“. Quando invece le si chiede quali sono gli errori da evitare per la primavera, Carla risponde: “Non vanno più i capi troppo aderenti, la silhouette rimane morbida. Una camicia o una blusa di seta fanno sempre il loro effetto, magari abbinate con una gonna non troppo corta né stretta. I pantaloni capri e a palazzo, questi ultimi per chi ha una linea slanciata, sono le mode del momento“. Quando le si chiede delle star internazionali, Carla ha un’opinione ben precisa: “Sembrano eleganti sul red carpet ma nella vita sembrano delle barbone, hanno talmente poca cura di sé da sembrare delle sciattone. La vera eleganza, se una ce l’ha, la mostra nella vita di tutti i giorni: basti pensare a Audrey Hepburn, Grace Kelly, Anna Magnani, Jaqueline Kennedy, Sophia Loren e...Olivia Palermo!“. Interrogata sul rapporto con Enzo, ultimamente impegnato a Ballando con le stelle e Notti sul ghiaccio, l’esperta di moda risponde: “Sul set siamo complici. C’è stato subito un feeling e non dobbiamo sforzarci di apparire come non siamo. Lui è così come lo vedete in tv, ma anche altro: è una bellissima persona, tuttavia in tv emerge il suo lato severo da esteta“. Infine, quando le si chiede il particolare peggiore mai visto in qualche outfit, la Gozzi risponde: “La gonna corta su una donna di 50 anni è terribile. I vestiti già confezionati possono essere un’arma a doppio taglio perché hanno misure standard, che quindi non sono adatte a tutte le donne. Con quelli fatti su misura era un’altra storia: ecco perché le nostre nonne risultavano sempre eleganti!“.

Fonte: Vip