Valeria Marini può sposare in chiesa il suo Antonio Brosio…O forse no?

Top

La notizia è ufficiale: il matrimonio celebrato tra Valeria Marini e Giovanni Cottone è stato annullato dalla Sacra Rota. I due si erano sposati il 5 maggio di due anni fa, con una fastosissima cerimonia, ma meno di un anno dopo hanno dato la notizia della loro separazione. In realtà, il matrimonio non sarebbe valido, poiché l’imprenditore siciliano era già sposato con un’altra donna e l’aveva tenuto nascosto alla showgirl sarda. “Cottone aveva nascosto alla Marini il suo precedente matrimonio celebrato in chiesa, con un’altra donna, a Palermo, da cui sono nati due figli e che non è mai stato annullato da nessun tribunale. Dinanzi alla precisa ricostruzione dei fatti, Cottone non ha potuto eccepire nulla” ha dichiarato l’ufficio stampa di lei. Lui, dal suo canto, non ha rilasciato interviste e la sua unica dichiarazione a riguardo è stata: “L’annullamento del mio matrimonio con la signora Marini è stato concordato da entrambi, essendo emerso un imprevisto ed inatteso vizio di forma relativo ad un mio precedente vincolo, peraltro noto a tutti“. L’ex naufraga dell’Isola dei famosi ha commentato così: “Ero a conoscenza di un matrimonio civile celebrato da Cottone, ma non sapevo nulla di queste precedenti nozze! Sono stata ingannata anche davanti a Dio! Sono stata ferita nel profondo nei miei valori di donna credente e cattolica. Ora finalmente ho avuto giustizia e sono serena, sono pronta a ricominciare“. Anche il “prete dei vip”, don Santino Spartà, non si spiega come mai nessuno non si sia accorto prima di questa bigamia: “Mi sembra davvero molto strano. Ci sono i certificati di stato civile e religioso che attestano la situazione personale degli sposi. Se hanno avuto precedenti matrimoni, se sono stati battezzati e cresimati. Una volta celebrato il matrimonio, il parroco, pena la galera, deve trasmettere l’atto di matrimonio al Comune in cui è avvenuto. La procedura è molto precisa, trovo incredibile aver commesso un errore simile“. Con la fine di questo matrimonio, inoltre, sembrava sfumato anche il sogno di Valeria di diventare mamma. “Ho dovuto prendere atto di aver fatto valutazioni sbagliate, ma in questo periodo mi ha aiutato la fede e credo ancora nell’amore” dichiarava lei. E infatti, poco dopo l’abbiamo ritrovata felice al fianco dell’ex corteggiatore Antonio Brosio. Quest’ultimo, smentendo una loro crisi, ultimamente ha persino dichiarato di voler sposare Valeria (QUI per rivedere il post). Secondo altre fonti, invece, i due si sarebbero lasciati nonostante queste grandi premesse. Come finirà questa telenovela?

Fonte: Top, Nuovo