‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

Di Isa - 13 aprile 2015 19:04:47

Trono over

La morale della puntata di oggi è la seguente: se sei sincero e dici le cose così come stanno… puoi fare quel cazzo che vuoi e sarai comunque considerato una brava persona! Essì perché è ormai da mesi (mesi? anni? secoli? ho perso il conto del tempo passato a curarci della trombostoria di questi due soggetti) che Giorgio Manetti, alias il tombo-gabbianello solitario, cerca di far passare -peraltro con l’approvazione e il consenso della conduttrice- questo messaggio in maniera più o meno diretta. Oggi è proprio stato chiaro: io sono da stimare e apprezzare perché se oggi mi trombo Gemma Galgani ma domani mi voglio trombare la Tina di Firenze io a Gemma l’avviso prima, invece i veri uomini brutti brutti brutti e cattivi cattivi cattivi sono quelli che hanno l’amante e mentono alle mogli, quelli che hanno dei figli e li trascurano per stare con l’amante. Oh, lui è sincero. Lui lo dice prima. Lui è l’uomo che ogni donna dovrebbe desiderare di avere al proprio fianco…. ‘a Giorgio

Eddai su. Qualcuno può spiegare all’egregio signor Gabbiano che il fatto che se un uomo sposato che ha l’amante e mente alla moglie è penoso cioè non rende automaticamente meno penoso un uomo di 60 anni che porta vanti trombostorie con signore prossime ai 70 che pendono dalle sue labbra? Cioè siccome lui le cose le dice ed è sincero allora va automaticamente bene tutto ed è tutto giustificabile. Ma col cavolo. Sia lui che la De Filippi non fanno che ripetere sta cantilena ‘eh, ma lui è chiaro, eh ma lui lo ha sempre detto, eh, ma lui dice le cose come stanno“… e allora? Invece di dire, parlare e fare l’uomo a parole perché non iniziare a farlo con i fatti? E’ da uomini tener lì una signora che va ripetendo che è innamoratissima di te e farla assistere ogni settimana alla sfilata di donne che potresti preferirle? E’ da uomini non avere gli attributi di prendere TU una decisione visto che sai di non essere innamorato e sai che più tempo passa più dura sarà la batosta finale? E’ da uomini non ipotizzare nemmeno un approccio con una donna che possa andare oltre il letto, due telefonate e due uscite quando gira a te? E, infine, è da uomini cacciare via ogni singola donna nel momento in cui dice di avere uno o più figli? Per Giorgio potrebbe anche arrivare Monica Bellucci in baby doll, ma alla notizia che si porta dietro la prole silurerebbe anche lei. Come se i figli fossero una malattia rara. No, ma lui è un grande uomo perché le cose le dice in faccia, lui è onesto, lui è sincero. E poi, oh, ci sono gli uomini sposati che tradiscono le mogli. Ci sono quelli che mentono, ci sono quelli che le prendono in giro con i sotterfugi. Lui, invece, le prende in culo alla luce del sole e approfittando della loro totale assenza di amor proprio… facciamogli una statua, anzi, iniziamo direttamente la pratica per la beatificazione, subito!

Davvero io sono partita col trovare divertentissimi George e Gem e sono arrivata a non tollerarli minimamente. Lui, poi, con quel continuo elogio di se stesso e la convinzione di poter prendere in giro tutti sfoderano una paraculaggine rara, mi fa venire voglia di buttare la tv dal balcone, scendere le scale di corsa e andare a pestare con violenza i resti. Insopportabile proprio.

E visto che il peggio attira sempre il peggio, ecco che man man questo spettacolino va ad arricchirsi di personaggi desolanti, non ultima proprio Tina da Firenze che pur di accaparrarsi una penna del gabbianello ha adottato la tattica che va per la maggiore alle scuole medie: fingersi sulla stessa lunghezza d’onda, fingersi free, fingersi di mente aperta, anzi spalancata, fare quella che ‘Ok se usciamo insieme e poi non mi richiami, ok, se vieni a scroccare un caffè ogni tanto ma poi continui a trombarti la Galgani, io sono open mind, per me no problem‘…. e poi a casa c’ha il poster di Giorgio attaccato all’armadio e quando si salutano dopo le loro uscite insieme inizia a saltellare per casa, attacca ‘Mi piaci tu‘ di Vasco e ci improvvisa sopra la coreografia di Flashdance.

Che desolazione, amici miei, che desolazione. Io sono sposata da meno di un anno ma, ve lo dico, se l’alternativa è quella di ridurmi così spero che mio marito, nel caso, sia bravo a mentire e non farsi scoprire mai.

Video della puntata: Puntata intera“Lacrime per un ballo importante”Romantici messaggiAttrazione “selvaggia”Una cena per dueI no di GeorgeGeorge l’attore?