Brice Martinet: “Ecco perché preferisco le Donatella a Cecilia Rodriguez!”

Vip

Classificatosi secondo all’Isola dei Famosi, il modello e attore francese Brice Martinet si è fatto conoscere dal pubblico italiano per il suo spirito d’adattamento e la sua bontà d’animo. Adesso, tornato alla vita di prima, commenta così il ritorno dall’avventura in Honduras: “Qualche proposta è già arrivata e stiamo valutando tutto con attenzione. Io sono orgoglioso di essere francese, ma amo l’Italia e con mia moglie Elena veniamo spesso in Italia dalla sua famiglia. Sarebbe bello restare qui ed iniziare nuovi lavori. Nel frattempo, studio recitazione e faccio casting, perché per raggiungere dei traguardi ci vuole sacrificio, un po’ come sull’Isola!”. Infatti, la sua Isola è iniziata con un piccolo ‘inconveniente’: per le prime settimane ha vissuto solo con Cecilia Rodriguez, privo di vestiti e altri oggetti di uso quotidiano, su Playa Desnuda: “In certi momenti la sofferenza è stata vera e devi farti forza per andare avanti. Ma io per carattere sono avventuriero e ho affrontato il reality con uno spirito wild. Soffrivo veramente la fame, ma poi pensavo che tra qualche settimana sarebbe finita; pensavo ai bambini che non hanno niente e devono soffrire la fame una vita intera. Troppo spesso ci dimentichiamo di loro e non ringraziamo Dio per avere la possibilità di pranzare e cenare. Poi ho incontrato anche persone brave come Cecilia che ha un carattere forte e che in alcuni momenti, ha sofferto tale condizione. Ma siamo comunque riusciti a convivere bene“. Brice, però, non ha nascosto che le sue preferite sono state le Donatella, poi vincitrici del reality: “Con loro c’era più coesione di caratteri. Le sorelle tutto pepe avevano preso l’Isola un po’ come me: anche loro erano lì per un’avventura ed erano pronte a ridere e scherzare. Abbiamo fatto di tutto nei giorni in cui sono state su Playa Desnuda: giocato, pescato, scherzato su ogni cosa“. Quando gli si chiede se gli è dispiaciuto arrivare secondo, proprio come nel reality simile a Survivor a cui aveva partecipato già in Francia, risponde: “No, perché ciò che contava era arrivare fino in fondo. Ce l’ho fatta e sono molto contento. Sono soddisfatto anche del riscontro quotidiano che ho con il pubblico che mi ha seguito: le persone per strada mi fermano e mi fanno i complimenti per la persona che sono. E’ una bella sensazione per uno come me, che è stato sempre giudicato dall’aspetto fisico”. Infine, a renderlo felice c’è l’amore con Elena, alla quale ha promesso di risposarsi: “Elena mi è mancata tantissimo: stiamo insieme da dieci anni e non ci siamo mai staccati. Qui la distanza si è fatta sentire e quando l’ho ritrovata in studio, vestita da sposa, è stata un’emozione molto forte. Vogliamo coronare il nostro sogno ed organizzeremo una festa con tutti i parenti italiani, che quando ci siamo sposati in Francia non sono potuti venire“.

Fonte: Vip