Rajae Bezzaz: “Non rifarei il Grande fratello: ora andrei all’Isola dei Famosi!”

Di Edicola - 21 aprile 2015 17:04:12

Vip

E’ passato qualche anno da quando Rajae Bezzaz ha partecipato al Grande fratello 11 e dopo il reality ha avuto una parte nel film campione d’incassi Maschi contro femmine. Intervistata, le si chiede del suo esordio in tv e lei risponde: “Non posso esimermi dal rispondere: il Grande… Fardello! Il Grande fratello è come un ‘fratello’ che si ha nella vita, un rapporto di amore e odio, ci puoi litigare ma poi ci fai pace perché fa parte della tua famiglia. A volte vorrei non averlo mai fatto, ma poi ecco che il il Grande fratello continua ad essere il fratello che si prende cura di me e che non mi ha mai dimenticato! La mia esperienza televisiva è stata fantastica ed è grazie ad essa che mi sono resa conto che sono fatta per stare nel piccolo schermo: ho un’attrazione per le telecamere e sento che le telecamere l’hanno per me! Se dovessero propormi di partecipare di nuovo, però, non credo che lo rifarei. Un Grande Fratello da dover accudire è già abbastanza! Prenderei in considerazione altri reality, tipo l‘Isola dei famosi. Adoro l’idea di passare del tempo su un’isola deserta, per esempio sono stata alle Maldive e mentre tutti i miei amici vip festeggiavano il nuovo anno in discoteca a Milano, io ero seduta in riva al mare con un fuocherello acceso, mangiavo un pesciolino avvolto in una foglia di banana e ho aspettato l’alba guardando il mare e pensando al mio futuro“. Quando le si chiede chi secondo lei avrebbe dovuto vincere l’Isola dei famosi, Rajae risponde: “L’Isola è stata dura per tutti e si vede che non c’era nulla di preparato. Posto che per me la parola “vip” vada eliminata, perché non mi sembrano così tanto vip e di fatto sono tutti naufraghi, io speravo che Rachida Karrati riuscisse ad arrivare alla fine. Non potevo non tifare che per lei, marocchina, come sono io per metà, adottata dall’Italia proprio come me, diventata famosa grazie alla partecipazione ad un reality, MasterChef…Una storia molto vicina alla mia, con lo stesso carattere battagliero e un forte attaccamento ai valori culturali e familiari“. A proposito, quando le si chiede se ha avuto difficoltà ad adattarsi in Italia quando è arrivata, lei racconta: “Sono arrivata qui quando avevo 9 anni e sono quindi ormai 16 anni che vivo qui, senza abbandonare le mie radici culturali. I miei genitori mi hanno cresciuta nel rispetto della nostra cultura, ma con uno sguardo di apertura e tolleranza per il nostro Paese ospitante, che ci ha fatto sentire a casa. Non ho mai riscontrato difficoltà d’integrazione: ho un carattere aperto e positivo, mi metto in gioco di fronte alle difficoltà e voi Italiani siete ospitali e calorosi“. Ma oltre che per il Grande fratello, di Rajae si è parlato anche per la sua presunta relazione con l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona. A tal proposito, la gieffina dichiara: “Il rapporto tra me e Fabrizio rimane e rimarrà strettamente personale, ma vorrei dire che quello che gli sta succedendo è veramente ingiusto. Rischiare una condanna a 13 anni, dopo aver scontato già due anni in un carcere di massima sicurezza, per estorsione di un paio di fotografie mi pare assurdo, quando c’è gente che ha assassinato persone che esce dopo solo tre anni. Non capisco questo accanimento mediatico e giuridico su Fabrizio. E’ giusto che paghi per i suoi sbagli, ma il prezzo…no!“. Infine, quando le si chiede di cosa si sta occupando adesso e cosa spera di fare “da grande”, lei risponde: “Sto collaborando con Simona Izzo e Marianna Lo Preiato per promuovere la donna curvy: basta con le donne dalla immagine pelle e ossa, bisogna trasmettere alle donne il messaggio che le aiuto ad amarsi per come sono: le curve sono belle e devono essere glorificate come facevano i grandi artisti del passato. Inoltre, ho iniziato a collaborare con Radio 104 nel programma Downtown, dove sono ospite un venerdì al mese e poi il cinema: finalmente la parte da protagonista che aspettavo, ma non vi posso dire i dettagli! Cosa vorrei fare da grande? Tutto! Vorrei lavorare in tv, magari con un programma tutto mio, multiculturale, sulla moda o sui viaggi. Vorrei fare più cinema, un film per il grande schermo che mi faccia vincere l’Oscar! E poi vorrei sposarmi ed avere cinque figli, tre cani e un gatto. Mi piacerebbe anche occuparmi del sociale e magari rappresentare i giovani musulmani in Italia, vorrei viaggiare per il mondo e scoprire tutte le meraviglie e soprattutto vorrei sorridere sempre!

Fonte: Vip