‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

What goes around comes around, così potremmo intitolare la puntata odierna del Trono over di Uomini e Donne. Perché il Karma in fondo è un po’ come Maria De Filippi, non gli sfugge nulla e prima o poi te la farà pagare.

Giovanni aveva snobbato quel pezzo di pane di Maria la rossa per il colore di capelli troppo sgargiante ed un’estetica che non lo soddisfaceva abbastanza? Per la legge del contrappasso ora è quella civetta cattolica di Maria S. a snobbare lui, quasi per gli stessi motivi.

Statura, tintura dei capelli, attitudine al ballo, terrazze con vista: queste le priorità di spessore di una donna sola che quando si imbatte nelle statue della Madonna per strada di spertica di baci e ossequiosità, ma poi quando si tratta di rapportarsi con persone in carne ed ossa (che già dovrebbe essere grata che qualcuno se la fili, visto che quell’aria snob indispettirebbe anche Queen Elizabeth, me sa..) non mostra nessuno dei valori di cui la Chiesa si fa portatrice.. Non vedo né umiltà, né umanità, né rispetto in lei, solo un mero sfoggio delle sue virtù estetiche (manco fosse Sophia Loren) ed economiche (manco fosse il sultano del Brunei) che rimangono fini a se stesse visto che nessuno se la piglia.

Non vedo l’ora che arrivi anche il turno della dama di vedersela col Karma, io ho già i popcorn pronti.

Ma veniamo ad Alba Palamenghi: la vistosa napoletana si sa, solitamente non riscuote la mia simpatia, ma la maleducazione che Gino ha mostrato nei suoi confronti persino oggi nel momento in cui gli stava restituendo gli occhiali che lui aveva perso fuori casa sua non può essere giustificata in alcun modo. Meravigliosa Lucilla nel metterlo alle strette, non concedendogli alcuna attenuante per il suo comportamento sopra le righe delle ultime puntate, nonostante questo vada a cozzare con l’impressione che di lui ha avuto frequentandolo nella vita reale.

Alba, dal canto suo, farebbe bene a non dargli più spago e a concentrarsi piuttosto su Valentino, nonostante li separino 10 anni di differenza. Che nel passato sia stata abbandonata a favore di donne più giovani la può sicuramente condizionare, ma -ahinoi- la certezza di essere le uniche e sole forever and ever non l’avremo mai, nemmeno se ci fidanzassimo con un ultra centenario.. Ci sarà sempre una più giovane, più bella e più simpatica di noi pronta a farci le scarpe, ma dobbiamo anche rischiarcela, ad un certa: la produzione di uomini con la u maiuscola è sicuramente in crisi, ma qualche esemplare con un po’ di fortuna lo si può rintracciare ancora..

E riguardo la mia ship del cuore, quella tra Francesco e Gilda, che ve devo dì, io ancora ci credo. E voglio un bouquet di rosamarino come premio alla perseveranza.

Video dalla puntata: Puntata interaLa collera di Gilda – Francesco e Gilda: che fine burrascosa! – Turbine Isabella – Esterna di Giovanni e Maria S.Tempo di cambiamenti – Tempi bui per Giovanni – Le paure di Alba – Gli occhiali perdutiReazioni “spropositate”

About Chia

84 commenti

  1. mammaelga è l’utile tra gli inutili.(imparai.imparerò).grandi cose si potrebbero ricavar da colei.i masaniello han la pecularietà di passar dall’altra parte ,senza remore,senza scrupoli,senza rimorsi.perchè son liberi. che lo shining dimentichi le offese di lesa maestà e seduca masaniello.basta poco.una seggiola.un microfono aperto.il guinzaglio del potere.e la avrà.

  2. Il bifolco mena, Alba passa di fiore in fiore, tutti di plastica. Non c’è niente di peggio di un fiore di plastica, per me. Ecco, forse un fiore colto e donato è peggio. Ma parliamo sempre di fiori morti.

  3. …ci risentiamo a commentare il trono della Dallari, non mancare…kiss

  4. Ma poi pensiamo ad un’altra scena: il cattolissimo fa le corna alla prima Maria, Rina lo manda a**anculo e Gilda inteviene per stigmatizzare le corna, poi si alza una sgallettata e dice che un uomo non deve fare un gesto del genere nei confronti di una donna.

  5. Ma ancora dobbiamo sorbirci questi vecchi maleducati???
    Tale Giovanni e Gino.. a casa. Tanto nano Tontolo verrà segato subito dalla Cattolissima e il Trogodlita tornerà presto nelle caverne con la clava.. ci devo proprio credere che alla altolocata Lucilla piace un tipo simile.

    • io voglio solo capire, se davvero pensi che la maleducazione sia una virtù femminile o è semplicemente solidarietà di genere la tua.
      Perché ‘sto povero cattolissimo, che vabbè, però non ha fatto nulla di diverso dalla cattolissima ed ha detto molto di meno di quel che ha detto Rina e pure dell’altra Maria.

      • No, no infierisco anche sul genere femminile, giovane o maturo, qualora dimostrasse le stesse “velleità educative”.

      • scusa Twe, ma difendi questi due sottospecie di esseri umani?
        Il Trogo che da delle ladra di occhiali ad Alba e il vecchio dai capelli tinti che da del cesso ad una donna manco fosse il nonno figo di Brad Pitt.. famme capì pure tu, però.

        • No, per me il bifolco è bifolco (per quanto quella che parlava di diaframma e d’esempio era una che se la crede e ammazza il divertimento), ma il cattolissimo non ha fatto nulla di più grave di quel che gli hanno fatto.Tutti i torti sono stati riparati, e poi non le ha dato del cesso. Se il criterio per decidere chi cacciare è la maleducazione perché Rina è ancora lì? Ma non solo perché dal nulla gli ha detto mostro, essere e l’ha sfanculato, pure perché ha tirato fuori il discorso dei nipoti per liquidare il rapper. Bastava dire: non mi va. Come a Gilda: invece di parlare dell’ex di Francesco poteva dire: mi vergogno. Se a loro è concesso, essere inappropriate o sfanculare, perché agli uomini non dovrebbe essere permesso? Poi, ovvio, sono contento che la ruota giri, ma è un altro discorso.

          • La diaframmata la voglio al prossimo appuntamento.
            Il nonnetto, se ricordi bene, ha anche chiesto scusa quando è stato messo alle strette ( non ha dato esplicitamente del cesso ) ma spiegami la differenza col ridere dei colleghi di una donna con cui sei uscito.. bah!
            Conversazione Trogo- Alba:
            Alba: sono venuta a restuitirti gli occhiali perchè a Napoli le cose si trovano (… ) mica me li tenevo ( o giù di lì come conversazione)
            Trogo: non si sa mai!

            Rina è partita in difesa di un’amica, non è che l’ha mandato così a quel paesaccio perchè le girava.. anche te avrai difeso qualcuno voglio credere e non ti sarai controllato. Io l’ho fatto quando hanno toccato delle persone a me care e non me ne pento manco sotto tortura e nemmeno mi sento maleducata, quando ce vò ce vò!
            Gilda, dopo il mobbing che le stanno facendo su Francesco, è arrivata alla frutta.. non ha mai riso di lui ma ha detto che non è il suo tipo.
            La vediamo in due modi diversi.

          • Ma no, ma no: Gilda è una cara persona.
            Tuttavia Francesco bisognerebbe ascoltarlo meglio, perché se non fosse Francesco lo avreste ascoltato meglio. Credo.
            E Rina è così sempre, e a me va bene, ma è così a prescindere. Secondo me. Se ricordo bene.

  6. La frase il Karma è come Maria de Filippi me la tatuo sto pomeriggio Grande Chia!!!!!!
    d’accordo su tutto tranne la ship gilda e francesco…povera le verra l esaurimento Gianna che applaude sornione e guarda con gli occhietti allampanati nn lo reggo piiu!!!!!
    fantastico il frame di apertura della cattolissima
    bocca di rosa ha trovato il modo per star un po al centro pure lei…dopo il travaso di bile perchè george nn la richiama s inventa una conoscenza con sto signore che sempre uno che se la crede troppo poco per stare con una menosa come lei…
    guarda caso più giovane….e poi lui parla e lei tutta accondiscendente come rimproverava a gems

    guarda Alba per avermi fatto scrivere qualcosa di semi positivo su gems, mo mi ritrovo bloccata come la sciura nel fotogramma ma senza superpoteri anatreeeemaaaaaa

  7. Me lo spiegate che lavoro fa il signor Manetti? Io non l’ho proprio capito!-_-

  8. Chia, ti lovvo 🙂
    completamente d’accordo con te e complimenti per l’immagine di copertina… la cattolissima posseduta ahaahahah

  9. sakurakoji1973

    Sto rivedendo i momenti tra Giovannai,Maria S. E Rina. Ma è divertentissimo,sto ridendo come una pazza. Il ditino di Maria mi fa scompisciare,Rina che dice vatti a ripone,l’altra Maria poverina..fantastici

  10. fuoriorario non è utile ad ampio spettro.non lo è mai stato.ha vissuto di utilità riflessa.è troppo vero.è troppo veramente furiorario.non ci marcia.non si sbrodola.è un pezzo integro che non ci sta a sgretolarsi in tanti pezzetti di chi vuol il pubblico non pagante.questa sarà la sua condanna.non si può sfottere uno che è troppo sé.
    >>>>>sak tornasti con lo scudo o sullo scudo?perdesti?ti vedo forzatamente contenta.

  11. eppoi,c’è la miss della giusta vita.ancor più odiosa di quella della giusta morte.sputacchia uguale.dà lezioni uguale.c’ha la faccia uguale alla bidella generosa(questa è di y).è un’uguale.ma diversa.è utile.che la si accoppi con ginoguidino:si meritano.
    +accòppi.

  12. IL GIORNO PRIMA
    Giorgio a George, Gem, a Maria S. e a S. maria – per conoscenza –
    Buongiorno mia pupilla, this is our song (questa è la nostra canzone) http://youtu.be/4L9DXuxfrcw
    您好 and deep kisses.

Inserisci un commento

Not using HHVM