Martina Raspa a IsaeChia.it: “Sono convinta che Fabio Colloricchio sceglierà Nicole Mazzocato, e che lei gli risponderà di sì… per convenienza!”

Di Franci - 29 aprile 2015 19:04:36

In diverse occasioni, durante il suo percorso a Uomini e Donne, Fabio Colloricchio le ha ribadito quanto fosse attratto da lei e Martina Raspa ha sfruttato quelle parole come appiglio ogni volta che in studio era costretta a vedere un bacio tra il tronista e le sue principali rivali Nicole Mazzocato e Silvia Raffaele. Ha tenuto duro fino alla fine la corteggiatrice romana, ma poi, nel corso di una delle ultime registrazioni del Trono Classico, non ne ha potuto più e ha deciso di eliminarsi.

In esclusiva per noi di IsaeChia.it, Martina racconta il perché…

Martina Raspa

Ciao Martina! Cosa ti ha spinto a partecipare a Uomini e Donne? Ciao ragazze! Ho chiamato la redazione esclusivamente per conoscere Fabio. Avevo seguito il trono di Teresa Cilia e mi è piaciuto molto nei panni di corteggiatore, tanto che già solo guardandolo da casa mi si stampava in faccia il sorrisino. All’epoca cercai più volte di contattarlo sui social network, senza mai avere risposte. Questo confermò l’idea iniziale che mi ero fatta riguardo la sua correttezza e mi spinse ancora di più a chiamare per corteggiarlo.

Cosa ti piaceva di lui e perché lo hai preferito ad Amedeo Andreozzi? Beh, Amedeo è senza dubbio un bel ragazzo ma non mi colpì fisicamente. Fabio, invece, mi aveva completamente ‘conquistata’: oltre al suo aspetto fisico lo trovavo un ragazzo molto umile, con dei valori e soprattutto privo di cattiveria.

Anche lui non si è mostrato per nulla indifferente a te, tanto che ti ha portata in esterna praticamente subito e ha più volte ribadito quanto tu gli piacessi. Cosa provavi quando uscivate insieme? Nelle prime esterne mi imbarazzava il fatto di essere lì con lui, di parlarci, di scherzarci davanti alle telecamere, quando solo fino a un mese prima lo guardavo dalla televisione mentre corteggiava un’altra donna. Lui mi disse subito che lo avevo colpito sia esteticamente che caratterialmente e che con me era molto tranquillo, ma nonostante ciò avevo un piccolo problema: in studio riuscivo a essere me stessa, in esterna con lui mi bloccavo. Solo alla terza, infatti, ho realizzato che lo stavo conoscendo davvero!

Man mano che andava avanti la vostra frequentazione, Fabio approfondiva anche la sua conoscenza con altre corteggiatrici, tra cui Nicole e Silvia. Cosa provavi quando lo vedevi approcciarsi a loro? Le temevi o hai sempre creduto di avere qualcosa in più? Sapevo a cosa sarei andata incontro partecipando alla trasmissione, ma non ho mai temuto nessuna, non perché mi ritenessi superiore, ma perché consapevole di quanto fossimo abissalmente diverse. Mi riferisco soprattutto a Nicole, a mio avviso approdata in studio con l’unico scopo di essere finalmente notata da qualche regista per fare televisione. Le sue esterne mi facevano ridere, a volte avrei voluto stringerle la mano e complimentarmi per le sue interpretazioni, ma quello che mi lasciava sicuramente più perplessa era il comportamento di Fabio che ripeteva di volere una ragazza non montata, non costruita, che stesse lì solo per lui… e continuava a darle fiducia. Silvia, invece, fin dalla prima esterna è riuscita ad instaurare un bel feeling con Fabio, poi a mio avviso ha perso credibilità quando ha sostenuto di non volerlo baciare per arrivargli prima mentalmente. Secondo me se un ragazzo ti piace davvero non stai a pensare a cosa devi o non devi fare. Non a caso, dopo una settimana quel bacio è scoccato. Fabio lo voleva e questa cosa io non l’ho sicuramente vissuta bene, soprattutto perché non riuscivo a spiegarmi come lui non avesse pensato al fatto che quella mossa di Silvia potesse essere stata studiata a tavolino.

Nel corso della primissima puntata di questo trono, Fabio e Nicole hanno ammesso di conoscersi già. Tanti credono che tra di loro ci sia un accordo, tu che ne pensi? Mi ricordo bene che Nicole, terminata la prima registrazione, confessò di essersi eliminata da Facebook perché convinta che in molti si sarebbero inventati chissà cosa sul fatto che loro si conoscevano già fuori dal programma. In poche parole lei è scesa dalle scale sicura che Fabio l’avrebbe tenuta, tanto da chiudere il suo profilo, cosa abbastanza particolare, devo dire, del resto come tutto il percorso di Nicole, che trovo finto e studiato. Si è presentata per Fabio ma è uscita con Amedeo e, quando si è sentita messa da parte da quest’ultimo, è tornata dal primo. Ha giocato la carta dell’interessata, quella della pentita, poi ha iniziato a fare le sceneggiate e a urlare in studio perché Fabio la accusava di non avere reazioni. Additata, poi, di presunzione, si è mostrata fragile raccontando del suo passato. Le ha tentate davvero tutte, fino al colpo di scena in cui, non sentendosi più protagonista, ha optato per l’Io me ne vado!. Attualmente è in versione innamorata. La stimo, in fondo, perché ha mantenuto sempre una coerenza: è finta sin dall’inizio (ride, ndr)! Lui, invece, l’ha sempre – e ribadisco il ‘sempre’ – giustificata e ripresa, quindi non so…

Molta affinità si è creata anche con Silvia: lei come la vedi insieme al Colloricchio? Beh, lei ha avuto tutte le certezze che una donna può desiderare: “Sei la mia preferita!“, “Provo qualcosa!“,  “A te ci tengo davvero!“… Nonostante ciò, però, qualche puntata fa in studio ha fatto una scenata dicendo che le dimostrazioni di Fabio avevano perso valore nel momento in cui il tronista ha affermato “Ti ho presentato mia mamma ANCHE per educazione“. Quella reazione l’ho trovata finta per due motivi: primo, se te ne vuoi andare te ne vai e non rimani lì fuori ad aspettare che lui venga a riprenderti; secondo, credo che a lei importasse solo non essere sminuita come donna e avrebbe voluto sentirsi dire “Ti ho presentato mia mamma perché tu sei tu!“. Vedendo la sorpresa che Fabio le ha fatto andando da lei a Catanzaro non sono riuscita a trattenere le lacrime, perché mi sono resa conto che lui è davvero preso. Ultimamente, però, devo dire che è cambiato il mio pensiero su Silvia, l’ho vista più motivata, più interessata, e sono convinta che il suo sarebbe un vero. Non penso, comunque, che tra loro potrebbe durare, perché la vedo molto immatura nel rapporto di coppia, credo sia ancora una bambina, anche abbastanza soffocante.

Cos’hai provato quando, dopo il romantico bacio che vi siete scambiati tu e Fabio, ti sei accorta che il tronista non si era risparmiato dal baciare anche le altre ragazze? In quell’occasione sono stata accusata di aver organizzato l’ennesima esterna con il piumone. Ci tengo a precisare che quella, invece, è stata un’alternativa della redazione per evitare di farci sedere direttamente sul prato. Il bacio è stato l’inizio di un coinvolgimento ancora più grande, tanto che da lì ho iniziato a vivere male ogni puntata, perché avevo paura di rimanere delusa. In studio, prima della mia esterna, ho dovuto constatare che Fabio aveva baciato anche con Nicole. Non ho neanche pensato a chiedergli chi avesse incontrato prima, ero talmente demoralizzata che mi sono chiusa in me stessa e, anziché gioire nel rivedere quel nostro momento insieme, sono corsa fuori per non scoppiare a piangere in studio. Se fossi stata finta probabilmente avrei posto quella domanda e mi sarei fatta quattro risate dato che, dopo un’ora da Nicole, Fabio aveva incontrato e baciato me, sminuendo così l’importanza di quello che c’era stato tra di loro. Non essendo calcolatrice e avendoci messo il cuore dal primo giorno, tutto ciò non mi è neanche passato per la mente.

Ti sei sempre mostrata una ragazza educata e pacata, dai modi piuttosto misurati… per questo sei stata accusata di essere falsa, anzi, addirittura alcuni hanno pensato che ti comportassi in quel modo perché non realmente interessata. Ci spieghi un po’ meglio le tue reazioni? Troppe volte avrei voluto andarmene, ma non l’ho mai fatto perché Fabio mi interessava davvero e sapevo che se mi fossi alzata da quella sedia sicuramente avrei ricevuto gli applausi del pubblico, ma poi sarei tornata perché non volevo rinunciare a lui. Mi accusò di non aver avuto una reazione, ma non mi servivano esibizioni per fargli capire quello che avevo dentro, bastava che mi guardasse negli occhi. Ma forse lui voleva le scenate! Gli ho detto chiaramente che se mi fossi alzata per andare via, poi non sarei più tornata… e che l’avrei fatto solo nel momento in cui da parte sua avrei visto mancanza di interesse.

In una delle ultime puntate andate in onda sei stata molto attaccata, soprattutto da Jack Vanore e Gianni Sperti. Cercavi di spiegare i tuoi comportamenti e, seccata dal fatto che non ti stessero lasciando parlare, ti è sfuggita una parola di troppo. Lì Jack ha colto al volo l’occasione per sferrare ulteriori critiche. Vuoi cogliere al balzo la palla per spiegare quello che non sei riuscita ad esprimere in quell’occasione? Jack e Gianni hanno sempre sostenuto che io non piacessi a Fabio, cosa smentita puntualmente dal diretto interessato e dalla scelta di portarmi in esterna per 4 mesi. Non mi è mai importato cosa pensassero loro, a parte quando è diventato decisamente offensivo. Nella puntata in cui ho risposto a Jack ero stata accusata di essere finta e, dato che non ho mai avuto atteggiamenti o comportamenti discutibili verso Fabio, mi sono risentita. Credo proprio che non sapessero su cosa attaccarmi, vista la limpidezza e la sincerità che ho sempre dimostrato: non sono mai uscite fuori foto, segnalazioni, voci, nulla su di me, perché non esistevano!

Nel corso della registrazione della scorsa settimana, poi, hai deciso di salutare tutti e abbandonare definitivamente la trasmissione. Cosa ti ha spinto a farlo? Di cosa non ne potevi più? Per tutta la durata del nostro percorso, Fabio mi ha ripetuto che con me stava bene, che lo attraevo sia fisicamente che caratterialmente e che mi vedeva l’unica Donna lì dentro. Continuava a ribadire che Gianni e Jack avevano un pensiero sbagliato e che a lui piacevo davvero. Per questo mi sono fidata, ma improvvisamente, dopo l’esterna del cinema conclusa con un bacio, ha cominciato a dirmi che doveva capire se il suo interesse andava oltre l’aspetto fisico… Non ci potevo credere! In quel momento il Fabio che pensavo di aver conosciuto, onesto, ingenuo e sincero, non era di sicuro seduto in quel tavolo. Finita l’esterna ho avuto uno sfogo con la redazione e, arrivata in puntata, mi sono eliminata senza chiedere né volere spiegazioni, anche perché non credo avrebbe avuto parole per giustificare quattro mesi di presa in giro nei miei confronti. Per quanto mi riguarda si è comportato non male, malissimo!

Ti aspettavi che Fabio, dopo esserti eliminata, venisse a cercarti? Assolutamente no. Prima di andarmene gli ho detto “Se vuoi una persona sincerità e onesta, devi essere una persona onesta!“. Questo è il motivo per il quale non è venuto a cercarmi secondo me. Se anche lo avesse fatto, non sarei tornata, non di certo per fare la dura, ma perché mi sono alzata da quella sedia convinta al 100% della mia decisione e nulla mi avrebbe fatto tornare indietro. Sono una ragazza che dà tutta se stessa in amore, le strategie del “Non lo cerco così lo fa lui“, “Esco con un altro così si ingelosisce” o “Sono sfuggente così catturo la sua attenzione” le facevo da adolescente e non posso pensare che un Uomo si faccia spingere da questo per avere curiosità di conoscere una persona. Io sicuramente non sono così! Non ho mai fatto strategie con Fabio, ma non ha portato granché essere sincera. Dovevo capirlo subito dai suoi “Ben vengano le furbe!” oppure  “A me una ragazza che mi dice che sono stupido mi incuriosisce!”.

Ora come ora, se dovessi fare un pronostico, secondo te chi potrebbe essere la sua scelta? Sono convinta che sceglierà Nicole. Quando mi disse che non si erano mai sentiti e le chiacchiere sul loro accordo erano false, gli ho creduto davvero. Oggi, vista la sua assoluta non sincerità nei miei confronti, ho seri dubbi. In ogni caso, credo che lei risponderebbe di . Un di convenienza. Lei vuole fare televisione e avere popolarità e Fabio secondo me l’ha capito… magari vuole la stessa cosa!

E del trono di Valentina Dallari cosa pensi? Valentina è una ragazza dolcissima. A mio parere, Mariano Catanzaro la sta prendendo in giro, mentre il più sincero lì dentro è Gianluca Tornese. Nonostante questo, penso che  Andrea Melchiorre abbia un qualcosa in più rispetto a tutti e potrebbe davvero farle perdere la testa!

Col senno del poi hai cambiato idea su Amedeo? Se potessi tornare indietro, proveresti a corteggiare lui? No, non corteggerei Amedeo anche se come persona penso che valga molto.

Del suo trono cosa pensi? Credo che la sua scelta sarà Alessia Messina, anche se credo che le più sincere siano Veronica Guerri e Livia Canalis. Con la prima non ho mai avuto modo di parlare, perché non ci siamo mai trovate insieme nei camerini, ma la sento vera e credo sia una brava ragazza. Livia, invece, l’ho conosciuta, è una donna veramente a modo ed è davvero interessata ad Amedeo.

Ti sei pentita di questa esperienza? Assolutamente no, non mi sono pentita anzi! E’ stata un’esperienza che mi ha aperto ancora di più gli occhi, soprattutto mi ha fatto capire quanto l’apparenza inganni. Credi di conoscere una persona e improvvisamente questa può rivelarsi diversissima da come te l’aspettavi. Non cambierei nulla del mio percorso, anche se, per il mio bene, tornando indietro userei un po’ di furbizia e non gli darei tutte quelle certezze. Ma sono fatta così, credo ancora alla favoletta del principe azzurro e non sarà Fabio Colloricchio a farmi smettere di sognare!

A proposito di principe azzurro, come deve essere il tuo uomo ideale? Sicuramente deve essere un Uomo, deve sapere cosa vuole e non dichiarare di volere una ragazza che sia in un modo e poi farsi abbindolare da tutt’altro. La coerenza è fondamentale!

Escludi la possibilità di tornare in trasmissione come corteggiatrice? E come tronista? Dopo questa esperienza sarà difficilissimo fidarmi di una persona, ecco perché credo che non riuscirei a tornare a Uomini e Donne per corteggiare qualcuno. Se me lo chiedessero oggi, non andrei sul trono, sempre per un discorso di fiducia. Sarei in grado di investire tutta me stessa su qualcuno e solo al pensiero di rimanere delusa di nuovo mi viene l’ansia. Ma sicuramente tra corteggiare ed essere corteggiata preferirei la seconda, visto che mi sono ritrovata a rincorrere qualcuno che rincorreva qualcun’altra. Vorrei che per una volta qualcuno volesse davvero me!

Che progetti hai per il tuo futuro? Adesso come prima cosa voglio laurearmi in Scienze e Tecnologie della Comunicazione. Devo sostenere gli ultimi esami e raggiungere questa meta. Per il resto, quello che verrà, verrà!

Un saluto a tutto lo Staff di IsaeChia.it e grazie mille, Marty