‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono classico

Trono classico

E poi c’è che Mariano Catanzaro è favoloso.

Uno showman a tutto tondo, che non solo ha studiato alla perfezione il personaggio a cui ha dato vita a Uomini e Donne (che non è troppo dissimile da ciò che lui è fuori da quello studio, questo è vero, visto il video incriminato girato in tempi non troppo sospetti che ci han mostrato, ma che è stato sicuramente enfatizzato alla grande, e lo dimostrano le frasi in dialetto che lui ormai ossessivamente ripete di puntata in puntata e insegna persino ai ragazzi che incarica come fattorini delle rose per Valentina Dallari.. “Devi dirle ‘Mariano è li ppe tte, t’o giur!“, ha detto al tizio fuori da Termini.. e ci stamperà delle magliette da vendere al Papeete st’estate, ci scommetto!), ma anche i siparietti a cui dare vita per accattivarsi il consenso del pubblico, fin nei minimi particolari.. Una scrupolosità, una dedizione e una vis comica di tutto rispetto che quasi quasi me lo rendono sprecato come semplice corteggiatore. A un soggetto del genere -così chiaro e palese in ogni suo comportamento tanto da ridere di se stesso mentre riascolta la quantità di scemate che è riuscito a produrre negli rwm, o addirittura a ridere mentre le dice perché consapevole del loro status di boiate- va offerto senza dubbio il trono, poche balle!

Marianone è così folkloristico e surreale che le sue sparate non possono non strapparti un sorriso tanto sono assurde.. il problema ormai non è più nemmeno lui che s’è scelto la parte e coerentemente la porta fino alla fine, il problema è Valentina, gente! Se Catanzaro #e #i #suoi #hashtag #ad #minchiam hanno preso piede è solo colpa della tronista che l’ha messo sempre al centro dell’attenzione, dedicando intere puntate a cercare di capire se le sue reazioni siano vere oppure no.. Hai di fronte dei ragazzi dolci come Gianluca Tornese, intriganti come Andrea Melchiorre (ah, a proposito… ridategli gli occhiali da sole per favore, che senza non capisco mai dove stia guardando <3 ), decisi come Giuliano Luciani.. e tu mi ti fossilizzi su Mariano? Qui i casi sono solo due, non ce ne sono di altre alternative: o lei è completamente pazza di lui nonostante sia il suo completo opposto e non c’entrino nulla l’una con l’altro, o mi spiace dirlo ma ha ragione Amedeo Andreozzi, Mariano sta lì solo perché i suoi show sono indispensabili per lo share, fine. E come stanno le cose lo scopriremo inevitabilmente il giorno della scelta, che è sempre più vicino…

A proposito dell’Andreozzi, posso dirlo che mi spiace un po’ per la piega che ha preso il suo trono? Con ben altre corteggiatrici davanti a sé, e con un compagno di trono meno esuberante, sicuramente uno come lui avrebbe potuto dar vita ad un trono fantastico… Ne sono sicura, perché la materia prima c’è tutta, e non parlo solo di estetica: Amedeo oltre a delle camicette stilosissime e ad un gran fisico ha personalità, determinazione, astuzia… è proprio maschio, nei movimenti e nelle parole, così maschio che tre quarti dei tronisti passati se li mangerebbe a colazione… Un vero peccato abbia avuto poco materiale su cui lavorare… Io allo stato attuale delle cose salvo solo Psycho Alessia Messina, il resto è noia!

Ed è sicuramente vero che il percorso di Amedeo a Uomini e Donne non sia un granché, certo però che Valentina se lo poteva pure evitare quel ‘Tu sei invidioso del mio trono‘.. abbbella, non farla fuori dal vasino, lo dico ppe tte!

Postilla finale sulla grottesca paraculaggine di Gianni Sperti, che si è trovato ad accusare l’Andreozzi di preferire i napoletani chic (?) come Gianluca a quelli veraci come Mariano, discriminandoli in base al loro quartiere di provenienza.. A parte che Tornese e Catanzaro sono dello stesso paese, Quarto, quindi già era una stronzata a priori, ma io di napoletani ne conosco a frotte, provenienti da tutte le zone di Napoli esistenti, e persino quelli ‘veraci’ come li chiama lui non sono necessariamente dei pagliacci.. Pund!

Video inediti: Troppi baci per Amedeo?

Video dalla puntata: Puntata interaEsterna di Fabio e MartinaCiao Martina! – Esterna di Fabio e NicoleLa non esterna di Valentina e MarianoEsterna di Valentina e GiulianoEsterna di Valentina e AndreaEsterna di Valentina e Gianluca

About Chia

65 commenti

  1. #teamdallanzaro forevah and evah.

    Valentina oggi un tantino isterica, ma fondamentalmente ho approvato quanto ha detto. Gianluca a me non piace, non piace e non piace: sicuramente è interessato, ma ha lo spessore di un foglio A4. Va bene la timidezza, va bene il passato difficile (stranamente questo requisito a U&D lo ha una persona sì e l’altra pure), ma cocco mio, svegliati! Le poche volte che ha imbroccato qualche mossa era stato prontamente indirizzato (direttamente o meno) da Valentina stessa, per il resto è un eterno dormiente… sta lì e aspetta che gli caschi sempre la manna dal cielo: una volta una sollecitazione da lei, una volta un pettegolezzo… eh Dio, a ‘na certa basta. Fatti conoscere, caccia fuori un po’ di carattere, cacchio.

    Andrea a me non dispiace, sebbene non abbia apprezzato il suo recente cambio di atteggiamento da figone intrigante a tappeto col capo chino: si sta riprendendo leggermente, ma comunque ancora troppo moscio rispetto a quel che era inizialmente. Trovo che nel complesso sia la persona che per carattere e stile di vita si avvicina di più a quello a cui Valentina è già abituata, quindi ci sarà da vedere se alla fine in lei prevarrà la voglia di scegliersi una persona simile a sé o no. Comunque a me esteticamente lui piace, non è sconvolgente ma ha un bel fisico e lo strabismo indubbiamente un po’ c’è, ma non lo trovo brutto a vedersi.

    Però niente, Mariano mi conquista ancora. Come si fa a non volergli bene?! (Preciso che sto volutamente esagerando con le parole, il giorno in cui dovessi davvero provare affetto per un personaggio di U&D gettatemi direttamente nell’indifferenziato e via). Talmente scanzonato, esagerato e plateale che boh, lo amo da qui all’eternità, come corteggiatore e come comico… se non ci fosse lui ad animare un po’ il tutto pure il trono di Valentina sarebbe da ronfate bibliche. Che dire, sicuramente non è pazzo d’amore, nonostante i continui #mpiactogiur (loop continuo nella mia testa) e il continuo sbraitare, ma che reciti un copione non credo, credo semplicemente che sia un bambinone che spesso esagera con le parole e si fa trascinare dalle situazioni, dandogli più rilevanza rispetto a quello che davvero sente.
    Rimango comunque convinta che tra i tre (perché dai, GiulianoneDentone neanche lo includo tra le ipoetiche scelte) sia quello che la “turba” maggiormente: ha sempre cercato altro, normalmente uno come Mariano non solo non lo guarderebbe, ma probabilmente lo sfotterebbe pure con gli amici… e invece si trova sul trono e, non sapendo perché, qualcosa di questo bizzarro ceffo continua ad attrarla. Perché dai, se non fosse attratta lo avrebbe silurato da mesi, considerando che lui ha iniziato a dare spettacolo dal primo secondo e tenendo conto del mega casino per le pacche sulle spalle e gli scherzi con Andrea. Invece continua a tenerlo e, guarda caso, mentre ad Andrea si è riconcessa dopo due moine, con il Marianone nazionale insiste e non vuole dargliela vinta.
    Per me tutto questo qualcosa significa, checché ne dica il cervello di Valentina.

    • Analisi perfetta, concordo in toto.
      Gianluca mi fa proprio calare il sonno, solo a vederlo. Mariano al contrario solo a guardarlo muoio dal ridere. Quindi nel complesso meglio il secondo che il primo (una flebo a confronto a Gianluca ha più vitalità)

  2. amedeo: tu tieni mariano perché ti fa gioco.per far andare avanti il tuo trono.perchè,sennò,nessuno ti guarderebbe.a te,mariano non è mai piaciuto.
    valentina: mariano mi attrasse dalla prima puntata.in tempi non sospetti.poi,cominciarono i teatrini,le segnalazioni,i cumpagnielli.tutto questo senza che,lui,abbia mai fatto un discorso sensato.uno. e io li avrei cacciati,per questo.ma,poi,tu guarda le tue,di corteggiatrici.non è che ti rode che nel mio trono,se non altro,qualcosa succedde.e che faccio il maggior minutaggio?eppoi,tu non eri quello che mi difendevi?ed ,ora,mi dici che hai sempre pensato male di me?
    +la suddetta è una trascrizione non letterale.scevra di urla e parlata a macchinetta.ma è fedele.io,ci vedo un senso.una ragione.una che vuole che stiano là per lei.che ci provino,almeno.
    +il ciclo, me,mi tranquillizza.mi abbiocca.che devo prendere?

  3. Sarò controcorrente ma a me Amedeo piace!!! E stato sfigato con le corteggiatrice….pero lo trovo UOMO…e con Valentina lo vedrei bene..
    Non sopporto Valentina la trovo una bimbaminkia..si crede donna ed e solo una bambina..due tatuaggi e un anello al naso come ha detto qualcuno non la fanno diversa …anzi…la trovo odiosa ..oggi poi..concordo con Amedeo su ciò che ha detto di mariano..lo tiene per far parlare del suo trono…Andrea forse lo vedo più compatibile a lei..Gianluca non pervenuto…
    Piccola nota: ma noto solo io che in questi troni non ci sono argomentazioni. Interessanti???
    Trono Fabio con tutta la simpatia che ho per lui ma l ho preferito più come corteggiatore che come tronista..tra nicole e silvia preferisco la prima.

  4. io sono indietrissimo, ma la faccia di mariano che ogni volta scegliete (e lui ogni volta ci regala!) mi mettono sempre di buon umore: come non scoppiare a ridere di gusto??? come???
    marianoforthethrone

    io intanto non vedo l’ora di vedermi il pezzo delle istruzioni al tizio di Temini: “Devi dirle ‘Mariano è li ppe tte, t’o giur!“

    e poi, sarà l’ilarità che mi regala marianone nostro, ma io son scoppiata a ridere anche leggendo lo strafalcione di gianni: gianluca napoletano chic! roba da chiodi…da ridere fino allo svenimento

  5. Pure a me, per curiosità e con la speranza di farmi quattro risate, piacerebbe vedere come se la cava Mariano sul trono. Però nei panni di corteggiatore anche basta: è un ruolo in cui, fra lacrime e giuramenti, non è che possa produrre infinite variazioni sul tema e – al di là del fatto che sia sincero o fasullo – l’esibizionismo e la superficialità dopo un po’ sfociano nella prevedibilità e nella noia.

    Quanto a Gianluca, io non riesco a collegare a lui il concetto di dolcezza, mi sembra semplicemente poco maturo per l’età (è giovane, questo sì, però non è che stia frequentando le elementari…), e parimenti superficiale rispetto al suo ben più furbo compaesano. La timidezza, come diceva Fantini, è una brutta bestia…. Però Fantini – che piacesse o meno – non rispondeva stai zitto a destra e a manca arricciando il naso mezzo disgustato, anzi, tendeva ad essere fin troppo rispettoso nei confronti di tutti. Premesso ciò, sono d’accordo con Jack (una tantum!): se Valentina si è resa conto che Gianluca non ha il carattere che fa per lei, è inutile che si batta per chiedergli trasformazioni improvvise e radicali. E certamente sbaglia ad umiliarlo ripetendo e sottolineando i suoi limiti: non è che se uno ti piace esteticamente, allora è cosa buona e giusta rompergli le scatole chiedendogli una metamorfosi interiore in base alle tue esigenze…. Molto meglio lasciarlo andare in pace e finirla lì!

    Invece chi ancora è riuscito nei fatti a dimostrarsi dolce, creando situazioni significative a livello emotivo, è stato Andrea, il cui coinvolgimento nei confronti di Valentina a me sembra più che evidente.

  6. Amedeo, bòh, sarà pure tanto maschio – sebbene la voce di timbro Fantozzi (che invece di uscire rientra in gola) per me sia ammazzaormone – però lo trovo abbastanza narcisista (difetto destabilizzante a livello di coppia e difficile da estirpare). Ma, Chia, a chi ti riferisci parlando di un “compagno” di trono “esuberante”? Ti riferisci a Valentina? Perché Fabio da tronista di esuberanza ne ha manifestata gran poca… (e da un paio di puntate poi se ne sta lì mezzo abbacchiato, non con l’aria di chi sta per diventare felice, ma di chi sta per perdere qualcosa…).

  7. Sta puntata mi ha messo un’angoscia pazzesca.
    1) Martina che mentre andava via dispiaciuta (dicendo cose anche abbastanza sensate), si è dovuta sentirsi dare della zocc*la dai 2 bulletti nell’angolo, che oggi erano coalizzati e da martellate sui denti. Un po’ d’empatia, e che cavolo!
    2) Valentina Vs Marianone. Non glien’è andata bene 1, dico 1, ‘dimostrazione’, ‘gesto’ o come cavolo si chiamino le minki*te che ha fatto Marianone per lei. Le sfogate di Valentina mi ricordano le scenate isteriche di Teresa a Savvo quando lui non la baciava. (Secondo me anche Vale sclera perché vuole arrivare al dunque con Mariano).
    3) Valentina Vs Gianluca. Alias miss Tatto. Non ho capito se lei nella vita sia uscita solo con ragazzi brillanti e carismatici. Ancora mi chiedo da dove le sia uscita tutta quella cattiveria e quella valanga di insulti, solo perché uno è introverso o si ‘impalla’ di fronte agli attacchi. Chiamiamo padre Amorth per l’esorcismo a Valentina!!
    4) Andrea non me la racconta giusta, quando fa quei discorsetti in studio o in esterna, non guarda mai negli occhi, guarda a terra, ha un linguaggio del corpo che lo tradisce ad ogni frase. (beh, direte voi che ha un problema agli occhi, ma non credo sia quello).
    5) Favio: anche se Silvia è un mattone, ti prego non scegliere Nicole!! Dimostra all’umanità che non vincono sempre le fighe vuote ed insopportabili. Dai una svolta al tuo patetico trono!
    6) Gianni: in astinenza da applauso ha tirato fuori il discorso sul Vomero che non si poteva sentire!!
    ps. Valentina cos’ha in testa? ricrescita di capelli biondi? o sono solo radi??

    • Tranquifranci chi ha dato della zoccola a Martina? Ancora non ho visto la puntata…. I capelli di Valentina sono un po’ radi o molte volte danno questa impressione, sarà un effetto delle extensions?

    • Verissimo il discorso su Andrea, sono d’accordo sul fatto del linguaggio del corpo, infatti a me non convince a pelle…

    • Se qualcuno di voi pensa che Gianluca abbia un cervello montato a bordo (per carità anche spento) alzi la mano!
      Ma dai, ma come fai ad essere così nullo ed esere ancora in vita? Guardate il mondo è proprio un posto difficile in cui sopravvivere, lui è un caso da studiare!
      A Valentì! Ma datte ‘na sgrollata! Faccelo sprire dagli teleschermi, eddai sù! Dici di avere tutti questi attributi e allora usali!
      Certo, bisognerebbe averceli sul serio però, non basta solo dirlo, ti avverto non funziona così nella vita.
      Fabiooooooo! A sveiete!!!!! Ma tu che fai nella vita oltre che a vivere con mammà? Hai un lavoro? Studi? Che fai? Diccelo! Studi psicologia? No vero?
      E si vede, perchè anche un palo della luce capirebbe, al punto in cui sei tu, da che parte andare.
      Come dici? A non ti senti più con Manfredi che ti diceva cosa fare, cosa dire e come comportarti? A scusa non ci pensavo.
      Vabbè, allora ti suggeriamo noi cosa fare: scegli Silvia. Se non altro, dopo quello che hai detto pubblicamente sembreresti almeno coerente.
      Attenzione però perchè dovrai necessariamente cambiare un po’ quando inizierai a stare con lei altrimenti ci metterà un secondo a farti fuori seduta stante
      per mancanza totale di careattere. Quella è una che non scherza e sa cosa vuole.
      Ancora un suggerimento: vai subito a chiedere scusa alla “mia” Martina, non ci si comporta così con una signora.
      Amedeo? Là dentro il tuo ruolo sarebbe quello del superuomo, ti avviso: stai perdendo colpi. Non sei mai stato innamorato per cui non hai proprio
      idea di cosa capiti veramente ad un uomo innamorato. Forse sarebbe bene che tu facessi un corso accelerato se non vuoi finire sotto un treno alla prima che
      ti farà capitolare e, ad essere onesti, questa Alessia mi sembra ti abbia già piazzato sulla buona strada! Attenzione dotarsi di un sistema anti sbandamento per non rischiare di finire fuori strada con le ruote all’aria! No questo non si adatta proprio al superuomo!

  8. Puntata godibile.
    Innanzi tutto lo so che potrei essere sua zia ( sua madre no) ma il melchiorre in muta mi ha turbata. Poi ho capito bene che è’ pure alto 1.90?! E Valentina ancora ha dei dubbi.. Tra un melchiorre in muta e quel pesce essiccato di Gianlego e Marianone??
    Marianone l’attizza. Lei si è’ arrabbiata xche lui non ha chiesto di vederla e non l’ha sbattuta al muro.
    Marianone forever sul trono o come opinionista, teniamolo per sempre.
    Non so se avete visto la faccia di Fabio dopo il bigliettino di Nicole-ho detto tutto. Se mai sceglierà Silvia lo farà per autoimposizione-a lui piace di più Nicole, e i motivi li abbiamo detti: la fighetta che non poteva permettersi.
    Amedeo-io lo trovo anche abbastanza intelligente ma è’ un rosicone senza precedenti. Concordo sullo stitico, un po come il Muflon

  9. Finalmente una puntata guardabile. Tra il corteggiamento ai tempi delle medie, ma comunque simpatico e godibile, di Marianonenazionalpopolare… gli scleri da pre-menstrual syndrome della Dallari … e le figure da pesce lesso (platessa o branzino) di Gianluca… l’ora è passata allegramente. Certo, a detrimento di qualcuno.
    1)Mariano, tra i tremori e il bicchiere d’acqua gentilmente fornito dal 2sedute, stava x invocare un medico di guardia
    2) Valentina, che non sa più in che lingua fargli capire (le suggerirei, “in napoletano “) chevorrebbe gentilmente (ma anche no) essere adagiata su una parete qualsiasi tra quelle in studio casa esterna ufficio luoghi e laghi.
    3)Gianluca, povero, ormai ha assunto le sembianze di un condannato a morte in terra straniera, davanti a un plotone di esecuzione con l’arma puntata, sempre, il cui generale, Valentina#chicazzohaparlato?!!?! perversamente, aspetta a dare l’ordine definitivo , x vederlo agonizzante il più a lungo possibile con quell’espressione da “io speriamo che me la cavo”… Ma de ché Gianlù? ??

    Nel frattempo che Valentina ha terminato di recitare la Divina Commedia … tu stai ancora a chiederti che libro ha in mano, mannaggia!

  10. sakurakoji1973

    Io non ho capito che cos’è che spinge Gianluca a presentari alle registrazioni di uomini e donne. Sta lì sofferente e sul punto di piangere, attaccato pure da Piero e vogliamo credere che sia talmente innamorato di Valentina da sopportare stoicamente tutto per lei?
    Mariano continuerà a divertirmi ancora per poco.
    Andrea mi piace in tutte le versioni,varianti,posizioni. Valentina è giovane cazzuta,ma un pò’ di dolcezza le converrebbe,secondo me.
    Amedeo mio bello,bono e incamiciato alla perfezione,sono pienamente d’accordo con Lulu,il narcisismo lasciamolo agli scapoloni

  11. Ah …Favio!
    Alla lettura del biglietto di Nicole… si è illuminato tutto d”immenso. Si sono illuminati gli occhi , la bocca, il viso e il ciuffo

  12. Teniamolo PER SEMPRE! Marianone, ma dove sei stato tutto questo tempo?! Noi ti amiamo! 🙂 La scenetta con Fabio è stata ai limiti del surreale…è andato a chiedere “consiglio” e poi si sbellicava da solo per le risate! 🙂 No è tutto troppo, non ne ho mai abbastanza!

  13. Condivido appieno!!! E la penso esattamente come Amedeo riguardo al trono di Valentina!!
    Amedeo mi è sempre piaciuto, e…..attenzione….allo stato attuale preferisco lui al nostro Fabio.
    Fabio si è rivelato un tronista un pò moscio, teso a fare il bel faccino alla redazione più che a dire le cose come stanno. Amedeo ha dimostrato due palle così a dire ciò che ha detto riguardo Valentina, ad accusare le sue corteggiatrici di poco interesse in modo così determinato e provato! un altro non l’avrebbe fatto per paura della fine repentina del suo trono.
    Amedeo purtroppo non ha avuto questa grande attenzione da parte del pubblico e della redazione a causa della presenza di Fabio, che alla fine dei giochi si è rivelato un buco nell’acqua!
    In altre situazioni il trono di Amedeo avrebbe avuto più rilievo, e avrebbe sicuramente lasciato il segno.
    Fabio ce lo ricorderemo solo per la sua bellezza e perchè avrà scelto Nicole, con cui si era messo d’accordo in precedenza! Ahimè la penso così!
    La scelta che farà Valentina durerà da Natale a Santo Stefano, a prescindere da chi sceglierà! Non è veramente coinvolta da nessuno….lo ripeto….da nessuno!
    Gianni….pessimo!

  14. Valentina molto bene, molto bene. Andrea molto molto bene.
    Buona festa del lavoro a tutti quelli in attesa di un miglior impiego, buon lavoro a tutti i lavoratori in eccesso.
    Che uomo che è Amorfo, che maschio che è Amorfo. Tra l’altro Maria non gli ha chiesto la sua, gli ha semplicemente dato la parola perché lui l’ha chiesta. Mariano cosa avrebbe dimostrato? A chi parlava? A lei o a noi? Ma in che senso è maschio? Nel senso che si concederebbe? Ma quel che conta, se conta, è più probabilmente la quantità, la qualità, non l’intenzione. L’intenzione è un problema, semmai, negli scottanti amori prepuberali, nei malintesi rapporti tra veterani. Di solito.
    Coppie bianche e anoressici sessuali non si abbinano ai rimedi contro le piccole perdite, ai gonfiori, alle vedove palermitane come agli orfani della bassa padana, sopratutto ai promo delle grandi fiction Mediaset, il mio nuovo svago dopo anni di dipendenza da Mastrota.
    Quindi che sia maschio, per quel che s’intende dicendo questo, è dubbio o è troppo poco.
    Ma, sopratutto, in che senso è uomo?
    Nel mio mondo ideale, quello di oggi, esistono due uomini, maschi o femmine che siano, rappresentativi di tutta l’umanità. C’è l’uomo per il quale il bacio è un intercalare e c’è l’uomo per il quale il bacio è un preludio, la crisalide. Amianto è un uomo del secondo tipo.
    Se bacia tutte allo stesso modo è perché lui bacia così e lui bacia così perché bacia con quell’intenzione. È perfettamente comprensibile: altrimenti perché?
    Tutti dovremmo diventare crisalidi, ma questa sarò possibile solo quando le tecnologie saranno mature.
    A quel punto però tutti dovremmo strisciare, ma questo non sarà possibile fino a quando non potremo davvero volare.
    Fino ad allora sarebbe molto meglio fare come se tutta questa saliva non fosse stata rimestata invano: sarebbe come tornare innocenti. Resettare.
    Girarsi le orbite se le mani sono in altre faccende affaccendate e non possono coprirci, gridando:’che schifo, si amano!’, questa la prima reazione. Colpire forte, colpire duro, con i manganelli, le telecamere e le autorizzazioni: lanciare un messaggio alle genti.
    E da lì poi far impennare la curva: farne una parafilia di tendenza, un dibattito tra autistici, un ostacolo al progresso dell’umanità a cui dedicare una speculazione edilizia, il trailer di un film di Natale.
    Spellarsi le mani ad applaudire a tempo, un urletto per schiocco, una spinta a rintocco per questi buffi intercalare, per questi vuoti a perdere. Il bacio è un preludio, il bacio è un di più, (no il bacio è la pillola blu), un gioco di lingua a buon mercato.
    L’intenzione, si diceva, non la qualità: ogni consumatore vuole anche sentirsi unico, quel che va bene quando nessuno sa di nessun altro non funziona una volta che le fogne vengono aperte al pubblico.
    Che mani grandi che hai Ammuina (per illuderti meglio) che spalle forti (per trascinarti meglio) che sguardo malandrino che hai (ferirti meglio) che bocca larga (divorarti) che occhi inutili che hai (convincerti) che piglio (finché dura) che presenza (finché duro) che ruolo ingrato (venir assolto!) peggio di andar di notte, in miniera (e se troveranno il corpo) che uomo di favella (mancherà il corpo) che uomo di sostanza (e se troveranno l’arma) la sostanza di cui sono fatti i satelliti (seguirà il movente.)
    Ma io per te chi sono?
    “Per me sei un’altra passata di bianco, per me sei un punto luce, per me sei una parentesi tonda dentro una parentesi quadra dentro una parentesi graffa. Del tipo: {2*[(x)+0]} con X compreso tra 0 e 1/5.
    Per questo ti bacio come bacio, ondeggio come ondeggio, affondo come affondo e poi dormiamo abbracciati. E poi facciamo colazione. E poi ti accompagno in stazione. E poi ‘restiamo in contatto’. E poi ci salutiamo di striscio, ma ci salutiamo perché … hai visto mai.”
    (ci vorrebbe la sedia elettrica)
    Il mio uomo si chiama Amedeo, ragazzo a Ragazzi e Ragazze, giovane nel trono dei giovani: rosicone.

  15. maschio in quanto non criollo.maschio se chiedi a una femmina.maschio in quanto che alessi è bella per tutti e non per me.maschio in quanto non è un valore aggiunto.maschio in quanto non lo so.
    +il lupo ha altra faccia.è di altra razza.d’aosta è solo uno che ha puntato gli ultimi spiccioli.ha tanta paura di perderli.lo capisco,non ne ha altri.
    +son contenta che tu sia tornato.ma fui molto contenta ad immaginarti a dire la tua.anche se non so se è pure la mia.

  16. Mi diverte un sacco leggere i vostri commenti e sono un pochino d’accordo con quasi tutte/i voi, perché in ogni vostra frase trovo qualcosa che anch’io ho pensato vedendo la puntata! Secondo me:
    1) Valentina: è normale che si atteggi a donna vissuta ed è altrettanto normale che non lo sia. Ha 21 anni, l’età in cui vorresti essere determinata, sicura, superiore, assertiva… invece non sei nulla di tutto ciò: sei ancora troppo troppo giovane e inesperta, per cui fingi in attesa di imparare ad essere quel che vorresti. Ciò che la contraddistingue dagli altri tronisti, secondo me, è l’essere a U&D davvero con l’aspettativa di incontrare un ragazzo che le piaccia. Purtroppo nessuno dei tre corteggiatori fa per lei, perché nessuno è davvero interessato, e non saprei nemmeno quale consigliarle: Mariano ha stufato da mo’, Andrea è insipido, Gianluca complessatissimo.
    2) Fabio: che mosceria! Oltre alla manifesta paura di prendere una fregatura, scegliendo una corteggiatrice non sincera… non riesco proprio a vedere altro (se non il barlume di vita apparso alla consegna del bigleitto di Nicole). Non mi piacciono le sue corteggiatrici residue e l’unica veramente interessata era quella che a lui non piaceva (Martina). Nicole come corteggiatrice è insopportabile e vuota, Silvia noiosa e sempre imbronciata. Un trono vacuo, quello di Fabio.
    3) Amedeo: un vero maschio e forse un vero uomo, perchè secondo me sprigiona sex-appeal e lui lo sa. Purtroppo, come segnalato forse da Black, è un filino narcisista, il che impedisce che possa mai costruire una relazione seria con chicchesia, fintantoché non troverà quella che lo farà davvero ridimensionare (ma in quello studio una così non c’è).

  17. Io invece credo che ad Amedeo non gliene piaccia mezza delle sue corteggiatrici…. quindi non riesco a dire che il suo sia stato un trono entusiasmante…

    Fabio mi è piaciuto di più come corteggiatore ma almeno il suo trono ha un senso…

    Valentina penso che possa trovarsi con Andrea … fisicamente non lo trovo un granchè ma caratterialmente è ok!!

    Mariano no comment… spero sinceramente che Maria ci risparmi a Settembre .. non mettendolo sul trono è un fintone esagerato!!!! non riesco a vederlo neanche simpatico…… ..e abbiamo bisogno di facce nuove e sconosciute!!! ti prego Maria non appiopparci altri corteggiatori delusi…. Mandaci sul trono persone NUOVE!!! così si parte senza alcun pregiudizio!

  18. anch’io lo penso da te che Mariano sia ancora lì seduto perchè serve per lo share e per fare spettacolo ma secondo me lei dovrebbe rimanere con Gianluca e Andrea

Inserisci un commento

Not using HHVM